Euroluce: le novità del 2017

Euroluce: le novità dal mondo del light design

Quest’anno il Salone del Mobile di Milano ospita, come avvenuto lo scorso anno per EuroCucina, la rassegna Euroluce, dove le più importanti firme del light design presentano le loro novità: vediamo nel dettaglio.

Colpisce fin da subito lo stand di Terzani, azienda fiorentina fondata nel 1972, in particolare modo per la presenta di Argent, lampada a sospensione firmata da Dodo Arslan per Terzani, composta da piccoli dischetti in metallo poi riuniti a mano in piccoli gruppi da esperti artigiani. Una volta illuminata, le molteplici superfici dei dischetti emanano un gradevole bagliore di colore bianco, come una grande nuvola argentea.

Altettanto interessante, nonostante la presenza più discreta, anche la lampada a sospensione Calle, dei designer  Luca Martorano & Mattia Albicini: si tratta di un’elegante sospensione dal design classico, caratterizzato da una sagoma dalla forma sottile, che richiama alla mente l’immagine del fiore da cui, appunto, prende il nome.

Presentate in anteprima anche due nuove creazioni,anch’esse lampade a sospensione: Manta ed Epoque.

Manta è nata dall’incontro della grande esperienza sul cristallo al piombo di Nicolas Terzani, sviluppata grazie al best seller da lui disegnato, Mizu e l’occhio di Dodo Arslan che ne ha plasmato le linee sinuose dandole forma, dando così vita ad una creazione “a quattro mani”, caratterizzato da un gioco di onde di purissimo cristallo, che proietta i riflessi prodotti dall’acqua marina e dalle creature che la solcano disegnando traiettorie curvilinee.
La lampada è realizzata in cristallo al piombo 24%, la luce emessa proviene da una fonte a Led integrato dimmerabile, attraverso una lente disegnata per sfruttare al massimo, i riflessi del cristallo.

Epoque è una sospensione composta da linee curve, organiche, che formano un’ossatura flessibile e resistente in metallo, ha un rivestimento fluido e sinuoso di catene in metallo nickelato.
Declinata in due diverse forme, una più allungata e l’altra più morbida, riempie lo spazio con i suoi riflessi di luce sfumata.
Disponibile in più varianti colore, Epoque ha una fonte illuminante a Led rispondente alle contemporanee esigenze dell’interior design.

Sempre rimanendo nel mondo delle sospensioni, Sergio Marchetti propone in esposizione una sospensione dal design moderno ed essenziale, tutto incentrato sulle linee pure della geometria: così la sospensione Incanto unisce la geometria della forma pentagonale della “gabbia” esterna, al blocco in cristallo piramidale lavorato dell’interno, ottenendo un risultato estremamente accattivante.

Arch. Elena Valori

Pin It

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *