Insufflaggio e Coibentature

Vantaggi e modalità di esecuzione dell’insufflaggio termico delle intercapedini con l’impiego di schiume isolanti.

Insufflaggio delle intercapedini

L’insufflaggio è direttamente connesso al tema del miglioramento energetico e a quello della coibentazione. Altro non è che isolamento delle intercapedini perimetrali, che viene svolto attraverso l’iniezione di materiali isolanti direttamente al loro interno.

Spesso non è perfettamente chiaro a tutti quando occorre isolare le pareti interne di casa. L’intervento si rende possibile in tutte le abitazioni che sono provviste di intercapedine, la cui presenza è facilmente accertabile, e che riguarda tutte le case singole o condomini che presentano muri esterni a cassa vuota.

L’aspetto decisamente positivo è che non è necessario ottenere alcuna autorizzazione per questo genere di intervento, nè dal Comune di residenza, né da condomini, cosa che accade spesso con gli interventi di isolamento termico delle facciate esterne, con l’inserimento di cappotti termici.

Cosa prevede l’insufflaggio

Vengono praticati fori di piccole dimensioni (3 cm appena!) nel muro esposto, in basso in posizione intermedia e in alto rispettivamente.

Si insuffla il materiale isolante dai fori bassi fino a completo riempimento e rispettando il passaggio del materiale isolante da foro al foro vicino.

Tale tipologia di intervento che a seguire verrà illustrato per la sua qualità e per la sua convenienza nel tempo, lo si può eseguire sia operando da esterno che da interno.
La scelta se operare internamente o esternamente è dettata unicamente dall’esigenza soggettiva che si ha caso per caso (se la casa ha bisogno di essere tinteggiata internamente si opera sui muri interni,al contrario se la facciata ha bisogno di manutenzione si opterà per l’insufflaggio esterno).

Poche ore di lavoro sono sufficienti per coibentare i muri di una casa!

Risparmio Energetico

Altro importante aspetto dei lavori di insufflaggio, è quello legato al risparmio energetico con conseguente risparmio economico che ne deriva.

Isolare termicamente le intercapedini della propria abitazione può portare vantaggi realistici fino a 3-4 gradi di dispersione in meno rispetto alla stessa abitazione prima di essere isolata. Questo ovviamente si ripercuote positivamente in primis sull’abitabilità della nostra amata casa e in seconda analisi sulle nostre tasche e bollette!

Aziende specializzate nella tecnica dell’insufflaggio

Non tutte le aziende operano questa coibentazione e soprattutto davvero poche sono quelle che hanno esperienza e alta specializzazione degli interventi.

Scegliere chi opera questa tecnica da anni e soprattutto lo fa tutti i giorni è garanzia di qualità e sicurezza di risultati certi.

Materiali Utili e Impiegabili

I prodotti per insufflaggio possono essere sfusi o espansi

Sfusi

  • cellulosa, questa viene ricavata dalla carta di giornale
  • EPS bianco in granuli, altrimenti noto come polisiterne
  • perlite
  • l’argilla espansa

la fibra di vetro in noduli

Espansi

  • Resina ureica
  • Poliuretano

Tutti i prodotti isolanti vanno confrontati scheda tecnica alla mano. Il primo elemento di confronto è la conducibilità termica λ , che indica la capacità isolante di un materiale, minore è questo valore e maggiore è la capacità isolante. Altri elementi importanti sono la traspirabilità e la resistenza al fuoco.

Affidarsi a tecnici esperti è sicuramente la cosa migliore per non incorrere in errori dettati da valutazioni non oggettivamente riconoscibili.

Pin It

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *