Kartell e il complemento d’arredo

Complemento d’arredo firmato Kartell

Al Salone del Mobile di quest’anno, come di consuetudine, erano esposti anche notevoli propose per il complimento d’arredo dal design interessante; lo stesso stand di Kartell (già citato nel precedente articolo e di notevole dimensioni) proponeva varie soluzioni per il complemento d’arredo: vediamone alcune più nel dettaglio.

I vasi e i piatti centrotavola Jelly fanno parte della nuova serie di complementi con cui Kartell, alla continua ricerca di nuovi effetti tattili ed estetici, dà prova ancora una volta del proprio know-how tecnologico nella sperimentazione sulla testurizzazione delle superfici; la particolarità di questa serie creata da Patricia Urquiola consiste nella conformazione materica della superficie che ne esalta l’anima apparentemente “gelatinosa”, come il nome cui si ispira e che richiama le forme utilizzate in pasticceria, e la solidità del materiale plastico con cui è realizzata. Nel dettaglio la serie Jelly è stata realizzata in PMMA (acronimo del polimetilmetacrilato, noto anche con i nomi commerciali di Plexiglas, Perspex, Lucite, etc) colorato in massa.

I.D.Ish by D’O è la prima collezione della nuova riedizione della linea Kartell, firmata dallo Chef Davide Oldani, che coniuga in chiave pop la forma e la funzionalità del piatto, e dove il contenitore valorizza il contenuto per esaltare l’essenza stessa del cibo. La particolarità di questa collezione, che riflette anche la visione della cucina del famoso Chef (tutta incentrata sul gesto del servire), è l’impronta in rilievo sul bordo del piatto; nota leggera ma distintiva, che regala uno stile fantasioso alle linee pulite del servizio da tavola.

Arch. Elena Valori

 

Pin It

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *