gres porcellanato

4 motivi per scegliere il gres porcellanato

Scegliere il rivestimento del pavimento per la propria casa, sia per le zone interne che quelle esterne, apre ad un mondo di infinte possibilità. Colori, forme, materiali e finiture sono fra gli aspetti fondamentali da tenere in considerazione in fase di acquisto. Ma fra tanti, vi è un materiale che le ha tutte: il gres porcellanato.

Si tratta di un materiale molto versatile che piace sempre più e lo si trova in numerose abitazioni e anche in edifici commerciali, come ristoranti, pub e bar all’ultima moda. La peculiarità de gres porcellanato è indubbiamente la sua bellezza e resistenza, oltre che la possibilità di trovarlo in tante finiture ed effetti differenti. Infatti con il gres si possono ricreare ambientazioni differenti in base allo stile che si sceglie. L’effetto pietra è l’ideale per case in stile rustico, l’effetto legno per ricreare il calore e l’accoglienza del parquet per una camera da letto ed infine il gres porcellanato effetto marmo per donare classe ed eleganza ad una spaziosa zona living.

Oltre alla bellezza, il gres porcellanato offre molte altre motivazioni per poter essere scelto. Vediamo insieme quali sono i 4 motivi per scegliere il gres porcellanato.

 

Gres porcellanato: resistenza al 100%

In primis, è doveroso elencare la qualità primaria del gres porcellanato, ovvero la sua resistenza. Si tratta di un materiale ottenuto dalla miscela di argille, quarzi e altri minerali, che vengono poi compressi e cotti al forno ad alte temperature (1150°-1250°).

Tutto ciò rende le piastrelle e di conseguenza un pavimento in gres porcellanato molto resistente ai carichi, ma anche agli urti e alle sollecitazioni. Proprio per questo viene spesso utilizzato per rivestire pavimenti anche per ambienti commerciali.

La patina superficiale del gres porcellanato fa si che esso sia resistente anche a usure nel tempo dovute al trascinamento di mobili o utilizzo di prodotti detergenti. Di conseguenza, il gres porcellanato resiste alle scalfitture, all’usura e anche alle macchie, che spesso e volentieri vengono via solo con il passaggio di uno straccio bagnato.

Un’altra peculiarità del gres è da ricondurre alla sua resistenza al gelo e al fuoco, rendendolo insensibile e intaccabile dagli sbalzi di temperature, perfetto perciò anche come rivestimento per le cucine. Infine, il gres porcellanato in caso di incendio non brucia e di conseguenza non produce gas tossici.

 

Gres porcellanato perfetto per l’esterno: impermeabilità e resistenza agli sbalzi termici

Come anticipato, il gres porcellanato viene scelto anche per i pavimenti da esterno come terrazze, balconi e giardini, ciò perché questo materiale, a differenza di molti altri, è fra i più impermeabili in commercio.

La sua capacità di assorbimento di acqua e umidità è veramente molto bassa rendendolo impermeabile e perfetto per rivestimenti esterni e soprattutto molto resistente nel tempo, impedendo così ad acqua ed umidità di usurarlo. Nonostante l’acqua sulle piastrelle in gres, fa si che questo materiale sia antiscivolo e perciò molto sicuro.

Un’altra caratteristica che rende perfetto il gres porcellanato per l’esterno è la sua resistenza agli agenti atmosferici, non solo l’acqua ma anche vento e sole. Il vento con il tempo non intacca la superficie della piastrella che essendo appunto “porcellanata” non cambia di consistenza.

Rimanendo sempre in fatto di resistenza ad agenti atmosferici, anche i colori delle piastrelle in gres porcellanato sono molto stabili e non vengono intaccati dall’esposizione al sole e allo smog.

Ecologico e facile da pulire

Il gres porcellanato è considerato un materiale molto ecologico in quanto non è richiesto l’utilizzo di agenti chimici per la sua realizzazione e soprattutto non sprigiona fumi tossici, gas nocivi e radiazioni. In commercio vi sono anche versioni di piastrelle in gres porcellanato che presentano uno strato superficiale molto sottile di biossido di titanio che lo rendendolo antibatterico e antinquinante.

Inoltre è da considerare ecologico in quanto per la sua pulizia non è necessario utilizzare prodotti con agenti chimici, sono adatti anche quelli a base naturale. In merito alla sua pulizia, il gres porcellanato non si macchia così facilmente in quanto non è in grado di assorbire lo sporco e perciò è molto facile da pulire, anche semplicemente con uno straccio imbevuto in acqua tiepida e con qualche goccia di detersivo per pavimenti.

Vasta gamma di forme ed effetti

Infine, uno dei motivi per il quale scegliere il gres porcellanato è proprio nella sua vasta gamma di colori ed effetti, come quelli disponibili e consultabili sul catalogo online di Italgresoutlet.it. Ciò rende questo materiale molto versatile e perfetto per ogni ambiente: dalla zona living, alla cucina, la zona notta e perfino per il bagno. Si abbina ad ogni stile dai più moderni e ricercati, a stili più classici e rustici.

Fra gli effetti di gres più apprezzati ed utilizzati vi è il gres effetto legno, effetto marmo ed effetto pietra. Ma anche effetti più particolari come quello metallo, cotto, decorato e anche semplicemente in tinta unita. Ogni tipologia di effetto è realizzata con strumentazioni raffinate che donano un effetto molto realistico quasi impercettibile se messo in confronto con quelli reali.

Questa sua versatilità permette al gres porcellanato di essere anche una scelta economica per chi vuole cambiare look alla sua casa ma senza spendere troppi soldi e poter finalmente realizzare in camera dal letto un ambiente caldo grazie all’effetto legno che rievoca quello del parquet.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.