Guida Completa 3ds Max 2013 – mr Proxy

I mr Proxy entrano in gioco quando in scena sono presenti molti oggetti e di conseguenza milioni di poligoni, questo accade facilmente ad esempio con alberi, erba, vegetazione. Con l’utilizzo dei mr Proxies è possibile mantenere la visualizzazione in Viewport leggera e veloce e risparmiare RAM per il rendering.

 

Prendiamo la scena in esame dove è presente un fabbricato e per il momento solo un albero della libreria interna di 3ds Max con alcuni materiali modificati. Command Panel, Create, Geometry, AEC Extended, Foliage.

proxy 00

proxy 01

 

 

Andate nel Command Panel, Create, Geometry, tendina mental ray, mr Proxy.

Cliccate in un punto qualsiasi della Viewport per creare il mr Proxy.

Aprite il pannello Modify, cliccate su None e selezionate l’albero.

Cliccate su Write Object to File… e scegliete un nome e una destinazione. Lasciate i valori standard e cliccate su OK. Sarà visualizzata una piccola preview dell’albero.

Nella Viewport potete notare una nuvola di punti visualizzata al posto del mr Proxy. Potete impostare il numero di punti nel riquadro Display, Viewport Verts.

Assegnate il materiale dell’albero al mr Proxy. Si tratta di un materiale Multi/Sub-Object prelevato attraverso il contagocce del Material Editor (Pick Material from Object).

Cancellate l’albero originale.

proxy 02

proxy 03

 

 

Distribuite i mr Proxies utilizzando il tool Object Paint, randomizzando la dimensione e la rotazione degli alberi.

Aggiungete l’erba in primo piano seguendo lo stesso procedimento.

proxy 04

 

Per distribuire alberi, erba ed oggetti in generale sono disponibili per 3ds Max plug-in molto potenti quali Carbon Scatter della e-on software, MultiScatter della Visual Dynamics, Forest Pack della iToo software.

 

Pin It
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.