Guida Completa 3ds Max 2013 – Modificatori

I modificatori sono collocati nel Command Panel, pannello Modify sotto la tendina Modifier List.

Per personalizzare quelli più utilizzati premete il pulsante Configure Modifier Sets.

 

Per assegnare un modificatore selezionare un oggetto e sceglierne uno dal Modifier List.

E’ possibile spegnere l’effetto dei modificatori cliccando sulla lampadina a fianco del nome, rinominarli, agire sul loro Gizmo e Center cliccando sul + a fianco del nome.

Per eliminare un modificatore cliccare sul simbolo del cestino dopo averlo selezionato.

E’ anche possibile modificarne la posizione nel Modifier Stack cliccandoci sopra e trascinandolo nella posizione desiderata. L’ordine influenza sul risultato finale.

 

HAIR AND FUR

Ricopre la geometria di peli. E’ ottimo per creare capelli, peli, pellicce, tappeti.

 

BEND

Piega l’oggetto. Come per molti modificatori è necessario avere una buona suddivisione dell’oggetto affinchè il modificatore agisca al meglio.

 

BEVEL

Estrude e rastrema la Spline. Ha tre livelli di controllo.

 

BEVEL PROFILE

Estrude la Spline secondo un profilo. Modificando il profilo l’estrusione si modifica di conseguenza.

 

CROSS SECTION

Collega i vertici di più Spline costruendo una gabbia che servirà per il modificatore Surface per la creazione di una superficie. Le spline devono avere lo stesso numero di vertici ed essere attaccate con Attach.

 

CAP HOLES

Chiude i bordi aperti.

 

EDIT POLY

Uno dei modificatori più importanti. Consente l’accesso ai tool per la modellazione poligonale. Sarà trattato nel prossimo articolo.

 

EXTRUDE

Estrude le Spline. Può agire su linee chiuse o aperte.

 

FFD

Free-Form Deformation, crea una gabbia con punti di controllo che permettono di deformare la geometria a piacimento.

 

LATTICE

Crea una struttura sugli Edge dell’oggetto. Ottimo per creare strutture reticolari.

 

LATHE

Crea una superficie dalla rivoluzione di una Spline.

 

MELT

Scioglie l’oggetto. E’possibile scegliere tra ghiaccio, vetro, plastica, gelatina.

 

MESH SMOOTH

Rende morbidi i bordi dell’oggetto. Insieme a Edit Poly permette di modellare facilmente forme organiche e hard surface.

 

MORPHER

Consente di trasformare un oggetto rendendolo uguale ad altri. Gli oggetti devono avere lo stesso numero di vertici e la stessa topologia.

 

NOISE

Crea un movimento casuale dei vertici. Ottimo per simulare il terreno.

 

NORMAL

Unifica tutte le Normali verso una direzione.

 

OPTIMIZE

Riduce il numero di vertici e facce in una geometria.

 

PUSH

Gonfia l’oggetto.

 

QUADIFY MESH

Converte tutte le facce dell’oggetto in facce Quad, ovvero formate da quattro vertici.

 

RELAX

Muove i vertici, avvicinandoli o allontanandoli da quelli vicini.

 

RIPPLE

Simula l’incresparsi di un’ onda.

 

SHELL

Crea uno spessore ad una superficie piatta.

 

SKEW

Distorce l’oggetto.

 

SLICE

Crea un piano di ritaglio per creare sezioni.

 

SPHERIFY

Rende l’oggetto sferico.

 

SQUEEZE

Schiaccia l’oggetto.

 

SWEEP

Estrude un profilo lungo un percorso.

 

STL CHECK

Controlla se l’oggetto è privo di errori per l’esportazione in STL.

 

STRETCH

Modifica la scala di un oggetto lungo un asse e in modo opposto la scala lungo gli altri assi.

 

SIMMETRY

Specchia la geometria. Molto comodo nella modellazione di oggetti simmetrici come ad esempio le automobili.

 

SURFACE

Insieme al modificatore Cross Section consente di creare superfici partendo da più Splines.

 

TAPER

Rastrema l’oggetto, può essere applicata una bombatura.

 

TESSELLATE

Aumenta la suddivisione dell’oggetto.

 

TURBOSMOOTH

E’ la versione più evoluta del MESH SMOOTH.

 

TWIST

Avoolge l’oggetto su se stesso

 

UNWRAP UVW

Consente la mappatura avanzata dell’oggetto. Sarà trattato nei capitoli sui materiali.

 

UVW MAP

Consente la mappatura veloce di oggetti semplici. Sarà trattato nei capitoli sui materiali.

 

VERTEX WELD

Consente di saldare i vertici secondo un valore di soglia.

 

WAVE

Simula l’effetto di un’ onda.

 

XFORM

Applica le trasformazioni Move, Rotate, Scale all’oggetto.

 

 

Pin It

2 thoughts on “Guida Completa 3ds Max 2013 – Modificatori

  1. State facendo qualcosa di stupendo di impareggiabile. Se avessi avuto questi vostri Tutorial ai miei tempi quando ho iniziato a studiare 3ds Max quanta fatica mi sarei risparmiato.
    Vi ringrazio io per tutti, per tutti quelli che non capiscono il bene che state proferendo loro.
    Saluti e buon lavoro. Sciuto
    Qual è la vostra E-MAIL ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.