Quadri moderni e arredamento: come sceglierli per il vostro ambiente

Una regola che non tramonterà mai nell’arredamento, che si tratti di quadri moderni o classici e al di là dei gusti, è l’armonia di colori e abbinamenti (mobili, altre decorazioni, tendaggi, complementi d’arredo) per lasciar emergere lo stile, il carattere di un ambiente, il nostro ambiente. Nessun oggetto, solitamente, dovrebbe predominare sugli altri: tutti dovrebbero fondersi in armonia.

Chi si discosta da questa regola per ricevere un apprezzamento dovrebbe realizzare qualcosa di veramente speciale, geniale, unico e partire dall’idea che anche un quadro moderno possa trasformarsi nel protagonista assoluto di una stanza, soggiorno o camera da letto che sia. E’ lo stesso effetto che darebbe, naturalmente, l’opera di un grande artista grazie alla forza del suo genio.

Quadri moderni: fatevi qualche domanda, prima di scegliere

Prima di lasciarvi ispirare dalle tendenze del momento, chiedetevi: “Che risultato voglio ottenere?”. “Quali sensazioni voglio provare attraverso i quadri che scelgo?”. “Perché proprio quel quadro e non un altro dovrebbe essere complice del mio stile?”. “Deve fondersi armonicamente all’ambiente o deve attirare tutta l’attenzione su di sé?”.

Dovrete fare i conti con lo stile che avete scelto ma anche con il ruolo che un particolare quadro di cui vi siete innamorati può ricoprire nel vostro ambiente.

Quadri moderni per il soggiorno

Soprattutto per il soggiorno, l’installazione di quadri moderni ha il triplo scopo di aggiungere all’interior design:

  • un punto focale
  • un elemento di fusione tra le diverse tonalità che predominano nell’ambiente per meglio caratterizzarlo
  • un’ulteriore possibilità di accentuare lo stile e l’unicità del soggiorno stesso.

Per meglio ispirarvi, vi diciamo che le ultime tendenze di design moderno confermano lo spirito minimalista ed essenziale che rendono il quadro come una sorta di collante tra le pareti e gli elementi d’arredo in modo quasi naturale.

Questa, però, non è una regola ferrea: per chi vuole osare, i quadri moderni rappresentano, al contrario, punti di totale distacco dall’uniformità di un soggiorno total white attraverso tinte accese o disegni particolari che vogliono colpire immediatamente lo sguardo e le attenzioni degli ospiti.

Una tendenza assai diffusa è quella di associare ai quadri moderni anche uno stile moderno all’interno di un abitazione, come si può notare anche osservando riviste specializzate in design, che perfino i complementi di un appartamento o di una cosa risultano moderni, un esempio sono i citofoni senza fili che si notano alle pareti magari vicini a quadri moderni e ad un arredamento altrettanto moderno. Tali associazioni tengono conto di quello che è l’ambiente nella sua totalità e optano per singole scelte che non disturbino l’armonia di tale ambiente.

Chi ha la fortuna di poter arredare soggiorni moderni open space molto spaziosi, caratterizzati oltretutto da soffitti molto alti, una scelta importante potrebbe essere rappresentata da quadri moderni enormi, che coprono un’intera parete o gran parte di essa per collegare aree poste su due piani diversi.

C’è anche chi, seguendo le ultime tendenze, non fissa quadri moderni sulle pareti ma li appoggia sul pavimento dando una sensazione di informale eleganza e originalità.

La regola di sempre è scegliere quadri moderni (astratti o meno) in linea con lo stile di un ambiente optando per cornici minimali e molto sottili, mentre un’idea che valorizzi sia i dipinti sia la profondità dell’ambiente è data dall’utilizzo di particolari giochi di luci e ombre.

Quadri moderni per la camera da letto

I quadri ideali da appendere in una camera da letto classica puntano, generalmente, sul paesaggio caratterizzato da colori tenui, piacevoli e freschi che rendano la stanza un luogo di pace, intimità, riposo e relax. Questo tipo di quadri classici, le cui tonalità devono essere in armonia con i colori delle pareti, necessitano di cornici in legno intagliate dorate o in gesso.

Nelle stanze da letto minimaliste monocromatiche o moderne, la scelta ideale punta su tele dipinte di grandi dimensioni di tipo astratto multicolore dai toni decisi per dare carattere all’ambiente. L’alternativa al genere astratto sono le riproduzioni di dipinti famosi (sempre molto gettonate), moderne immagini sacre o spirituali, quadri Feng Shuj (antica arte cinese), con citazioni famose o frasi motivazionali, in stile shabby  oppure scorci paesaggistici e urbani (dipinti o fotografati). Tutto dipenderà dallo stile che avete scelto.

I quadri moderni richiedono l’assenza di cornice oppure cornici in metallo o in legno molto sottili e monocromatiche. Nelle camere moderne, solitamente minimal, i quadri devono giocare sul contrasto non sull’armonia: devono creare un punto focale diverso dal resto degli oggetti presenti per esaltarli.

Utilizzate colori chiari per dare risalto a muri colorati o, al contrario, scegliete fantasie accese per contrastare pareti più chiare. Le dimensioni sono importanti: spazio permettendo, più i quadri moderni sono grandi, più aumenterà l’effetto visivo.

Quadri moderni esaltati dalle pareti grigie

Senza colori non esisterebbe né arte né arredamento. Forma e colore sono indissolubilmente legati tra loro: addirittura, nell’arte di Cézanne il colore divenne il principio primo, lo strumento centrale della creazione che superò l’antico legame artistico con la forma.

A dispetto di qualsiasi speculazione sul predominio del colore sulla forma o viceversa, per una volta scegliamo la neutralità o, meglio, la funzione creativa della neutralità. Un esempio interessante è dato dalle pareti grigie o grigio perlato che, nella loro elegante discrezione, agiscono da splendido contrasto tanto sui colori quanto sulle forme. Più colori avrà il vostro ambiente, più il grigio saprà valorizzarli, farli esplodere pur contenendoli ‘silenziosamente’.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.