vacanze 2022

Vacanze 2022: 5 mete più amate con itinerari e prezzi

Vacanze 2022 e destinazioni da sogno tra cui scegliere, quali sono le migliori per quest’anno? Per chiunque stia pensando a un viaggio memorabile, nelle prossime righe vedremo insieme un elenco di idee da cui prendere spunto per le prossime vacanze. Ancora più dell’anno scorso, la tendenza quest’anno è quella di mantenere comportamenti responsabili al fronte della pandemia, riprendendo però a godere della meraviglia del viaggio.

Dal mare alla montagna, il nostro obiettivo, analizzando queste 5 mete, è proprio quello di darvi spunti per organizzare un itinerario di viaggio memorabile. Finalmente, è arrivato il momento di smettere di fantasticare sulle partenze future e prendere in considerazione le 5 mete più amate con itinerari e prezzi. Valigie pronte?

Curiosità

Nel viaggio c’è un certo sapore di libertà, di semplicità… un certo fascino dell’orizzonte senza limiti, del percorso senza ritorno, della notte senza tetto, della vita senza superfluo.

Théodore Monod

vacanze 2022

Grecia e Isole Ionie

Nell’azzurro sconfinato dello Ionio, appaiono come gioielli preziosi, con la loro natura meravigliosa, acque abbondanti, città e paesi unici, clima mite, spiagge magnifiche con baie ben protette e mare cristallino e interessanti siti archeologici. Stiamo parlando delle Isole Ionie, 11 isole dell’arcipelago di dimensioni variabili, sparse lungo la costa occidentale della Grecia continentale. Le sei più grandi sono Zante, Itaca, Corfù, Cefalonia, Lefkada e Passy. D’altra parte, le isole minori sono Antipasey, un gruppo di isole deserte nell’arcipelago di Strofard a sud di Ericusa.

Questa zona della Grecia si differenzia molto dalle isole dell’Egeo. Prima di tutto, sono isole più rigogliose e con un clima più mite, anche in estate, grazie alla loro posizione geografica. A seconda del periodo dell’anno, tenete anche conto del fatto che, durante l’inverno, ricevono abbondanti piogge, specialmente Corfù. A differenza di Zante (in foto) e Corfù, possiamo dire che le altre isole Ionie sono meno turistiche e frequentate, anche durante l’alta stagione estiva. Spiagge sabbiose o di piccoli sassolini, acqua cristallina, scogliere a picco sul mare e verdi coste.

grecia isole ionie

Nelle profondità del millennio, scopriamo il passato molto lontano delle Isole Ionie, conosciute per la prima volta con i versi dell’Odissea di Omero. Inoltre, il comodo trasporto, le moderne infrastrutture turistiche, le diverse attività culturali e popolari. Inoltre, le tante possibilità sportive, l’atmosfera mondana e soprattutto i residenti ospitali completano il loro invidiabile vantaggio. Sotto il profilo dei prezzi, molto dipende dalla stagione. Il costo della vita, soprattutto in isole più piccole come Itaca e Cefalonia, è molto accessibile ma, ad Agosto per esempio, il prezzo di volo e alloggio non sarà dei più bassi. 

  • Dai anche un’occhio al nostro articolo con mete per vacanze più brevi, come il ponte del 2 Giugno

Sardegna

La Sardegna viene molto spesso definita come un piccolo paradiso nel cuore del Mediterraneo. La sua costa e le sue spiagge bianche rappresentano i tratti distintivi di questa perla, ma ci sono anche tanti luoghi e infinite sfaccettature che vale decisamente la pena esplorare. Stiamo parlando dei paesi più famosi, delle isole più caratteristiche e, naturalmente, di importanti siti storici e culturali. Tra questi, a nord dell’isola, troviamo ad esempio l’arcipelago della Maddalena

Per qualsiasi itinerario in Sardegna non può mancare all’appello la Costa Smeralda, che si estende da Porto Rotondo fino a Cannigione. Durante i periodi di alta stagione, non è difficile incontrare qualche celebrità in queste zone, dal momento che si tratta di mete decisamente amate dai VIP. Chiaramente anche i prezzi sono all’altezza della situazione, e probabilmente non per tutte le tasche, dal momento che una notte in albergo con colazione inclusa ha un costo di partenza intorno ai 200 euro. 

cala zafferano

La Sardegna è tutta da esplorare, la costa sud, per esempio vicino a Cagliari, nasconde tesori come Cala Zafferano (in foto) e ha costi più accessibili, rispetto alla costa Smeralda. Spostarsi non è sempre facile perché non tutte le strade sono di facile percorrenza, soprattutto di notte, e per questo il consiglio è quello di affittare un mezzo per il periodo della vacanza. Secondo noi è anche meglio optare per una casa al mare piuttosto che per un albergo, che ci dia più libertà durante il viaggio.

Hvar in Croazia

Hvar non è la solita classica meta di vacanza, soprattutto in Estate. Si tratta di una combinazione inaspettata di bellissime spiagge e verdi pendii dolomitici con acqua fresca di sorgente. Questi ingredienti, insieme, sono capaci di creare una magica atmosfera, soprattutto per chi ama il mare ma adora anche passeggiare ed esplorare. Le colline dell’isola sono ricoperte da pinete, vigneti, ulivi, frutteti e campi di lavanda. Situata nel cuore del Mar Adriatico, la sua importanza strategica nel corso dei secoli l’ha resa un fulcro inestimabile della storia umana nel Mediterraneo.

Tra i luoghi che non devono assolutamente mancare in un ipotetico itinerario troviamo la città di Hvar, la Cattedrale di Santo Stefano, la Fortezza Fortica, il Teatro di Hvar e l’Arsenale, il monastero Francescano, il monastero Benedettino, Brusje, Stari Grad, Vrboska, Jelsa e le Spiagge di Hvar. Ovviamente, la più popolare e turistica di tutte queste destinazioni rimane la città di Hvar, sull’isola omonima, tradotto con Lèsina in italiano. Questa isola si trova poco al largo delle coste della Dalmazia, a sud della Croazia, ed è circondata da altre tre isole: Brac, Vis e Korcula. Questa zona è famosa in tutto il mondo perchè set di alcune stagione e scene della celebre serie Trono di Spade.

Mare azzurro e blu, spiagge piccole e coste rigogliose. I prezzi sono piuttosto eterogenei, e possono partire da 70/80 euro a notte fino a un massimo di 500/600 euro a notte. 

vacanze 2022 croazia

Stati Uniti d’America

Per descrivere tutto quello che c’è da vedere negli Stati Uniti d’America non bastano certamente poche righe. La vastità del territorio e la loro storia ne fanno una delle mete più ambite di milioni di persone ogni anno. Per molti, una vacanza negli Stati Uniti rappresenta il viaggio di una vita. Ad ogni modo, c’è solamente l’imbarazzo della scelta. Si potrebbe ad esempio prendere in considerazione un coast to coast da New York fino a Los Angeles, oppure da Chicago a Los Angeles percorrendo la mitica Route 66.

usa vacanze 2022In particolare, quest’ultimo tragitto è molto ricercato dagli appassionati delle due ruote. Il mito dell’Interstate 66, infatti, prende vita dalle storie di migliaia di persone che hanno viaggiato da un capo all’altro degli Stati Uniti nel corso degli anni. È il simbolo di un paese che non si ferma mai, che cambia e si trasforma continuamente.

Un’altra meta imperdibile è quella del parco dello Yellowstone. Si tratta di un’area naturale di circa 9.000 chilometri quadrati, situata sopra formazioni rocciose vulcaniche. Il parco si trova principalmente nel Wyoming, ma si estende anche a parti del Montana e dell’Idaho. Yellowstone è caratterizzata da canyon mozzafiato, fiumi alpini, fitte foreste, sorgenti termali e geyser attivi, tra cui il più famoso, Old Faithful.

Chiaramente stabilire dei prezzi per un tragitto negli Stati Uniti non è semplice ma, considerando anche il volo transoceanico, si può tranquillamente oltrepassare i 5.000 euro per due persone in due settimane. Molto dipende anche dal tipo di viaggio che vogliamo fare, per esempio affidandoci a tour organizzati dalle agenzie in Italia oppure seguendo un itinerario in autonomia. Se per voi è la prima volta in America, a meno che non vogliate vedere alcune specifiche metropoli, il consiglio è quello di seguire itinerari organizzati, senza dover pensare all’affitto di mezzi diversi. Le distanze da percorrere sono lunghissime!

Auckland in Nuova Zelanda

La Nuova Zelanda è uno stato composto da due grandi isole e altre più piccole situate nell’Oceano Pacifico. Questo paese è caratterizzato da paesaggi lussureggianti, spiagge per il relax e per l’esercizio fisico ma anche cibo delizioso, risultato di diverse influenze culinarie. Oltre ad essere un Paese particolarmente attente alla sostenibilità e alla cura dell’ambiente, offre numerose città moderne, alternate a edifici più tradizionali e storici. Le principali città della Nuova Zelanda sono Auckland, Chistorch, Dunedin e la capitale Wellington. Per una vacanza che non sia soltanto spiaggia e mare, questa destinazione è senza dubbio da tenere presente. Avete pensato anche alla soluzione della tiny house, molto in voga in America?

auckland vacanze 2022

Circondati da panorami indiscutibilmente belli, come fiordi, spiagge e numerosi parchi, questi centri offrono incontri ravvicinati con la natura e meravigliose escursioni. Imperdibili sono le tappe seguenti:

  • Passeggiata per la città di Auckland. La città è nota per le sue colline vulcaniche e per un affascinante porto turistico dove attraccano molte barche a vela. Ci sono molte attrazioni degne di nota qui, come il Wildlife Park, il Museo (Auckland War Memorial Museum), il mercato del pesce di Jellicoe Street e il Mount Eden Field.
  • Escursioni a Wai-O-Tapu Park. Dichiarato area protetta nel 1931, il parco è caratterizzato dalla presenza di un lago vulcanico (Champagne Pool), uno spettacolare geyser chiamato Lady Constance Knox, con eruzioni di fango davvero imponenti. Questa è una zona di intensa attività vulcanica, un luogo estremamente
  • Visita alla capitale Wellington. Con i suoi numerosi ristoranti e club alla moda, la capitale della Nuova Zelanda ha un ritmo di vita frenetico e opportunità per rilassarsi. Non a caso è stata eletta la città con la migliore qualità della vita. Le sue principali attrazioni sono la funivia, le cabine, i giardini botanici di Wellington, lo zoo e l’area naturale.

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.