Attrezzi per il fai da te

5 attrezzi indispensabili per il fai da te

La cassetta degli attrezzi è l’amico fidato di molti uomini. Inutile girarci attorno, che si tratti di trapani, saldatrici o cacciaviti, capita spesso che in casa si presentino problematiche a cui porre rimedio in fretta e furia.

Perdite d’acqua improvvisa ed elementi di arredo difettosi sono solo alcuni dei grattacapi più diffusi. Per questo, è bene fare una selezione degli strumenti indispensabili per il fai da te, quelli che non possono mancare in una cassetta degli attrezzi o nello sgabuzzino. Scopriamoli insieme.

Cacciavite

A stella o a taglio? Piccoli o grandi? La verità è che sarebbe meglio poter usufruire di un range di cacciaviti il più ampio possibile. Se però, per problemi di spazio, budget o altro siete costretti a scegliere, il nostro consiglio è di optare per un cacciavite a testa piatta e uno a croce, possibilmente di media dimensione.

Così facendo sarete coperti nella maggior parte dei casi e delle situazioni. Un’alternativa adeguata è rappresentata dai cacciavite con la testa intercambiabile. Così facendo ne guadagnerete sicuramente in termini di spazio, meno per quanto riguarda il budget.

Saldatrici

Quella di fondere due materiali insieme non sarà l’attività più ricorrente, ma nell’eventualità in cui dovesse presentarsi l’esigenza è fondamentale essere attrezzati. In questo senso, le saldatrici professionali sono la soluzione perfetta.

Purtroppo, non è semplice capire quale sia il prodotto migliore per ogni situazione. In generale, soprattutto per chi è alle prime armi, il consiglio è di orientarsi su una MIG, che rispetto alla sua controparte più utilizzata (TIG) è più semplice da utilizzare, e riduce sensibilmente i tempi dell’operazione.

Metro

Uno degli errori più comuni che si commette è quello di dare per scontata la presenza di un metro in casa. E, diciamolo, la sensazione che si prova quando si deve misurare qualcosa con urgenza e ci si rende conto di non essere attrezzati adeguatamente è tutt’altro che piacevole.

Il punto è che queste situazioni si verificano con frequenza. A volte si tratta di prendere le misure a una parete, altre allo spazio che occuperà un mobile che ci piace. Un metro, anche delle tipologie più semplici, è un must. Se invece siete alla ricerca di uno strumento più preciso, la scelta migliore è il metro a nastro, che può raggiungere anche i tre metri in lunghezza ed è piuttosto resistente.

Martello

Ed eccoci arrivati a quello che forse è l’attrezzo più popolare al mondo. Di certo, si tratta di uno degli strumenti più antichi, apprezzatissimo soprattutto da chi ama dare un tocco artistico alla propria casa. A quanti sarà capitato di dover appendere un quadro particolarmente apprezzato e trovarsi sprovvisti di un martello?

La buona notizia è che non c’è molta scelta. O meglio, un banale martello dalla testa larga basterà per quasi tutte le attività che vi ritroverete a svolgere. Ovviamente esistono modelli più tecnologici e professionali, ma meglio lasciarli a chi è davvero appassionato.

Scala

In questo caso si parla di quello che forse è lo strumento più versatile di tutti. D’altronde, le applicazioni della scala sono molteplici. Pensate, ad esempio, alle pulizie. Come fareste a spolverare la parte superiore dei mobili o a lavare i vetri senza una scala? E ancora, quanto può tornarvi utile nel caso in cui una lampadina si fulminasse e foste costretti a cambiarla?

Questo rimanendo solo all’interno della vostra abitazione. Se invece, magari, avete anche un bel giardino, la scala può servire a potare alberi, e in generale ad arrivare sul tetto.

Per quanto riguarda la lunghezza della scala, il fattore principale da tenere in considerazione è lo spazio, soprattutto in altezza. Da questo dipende la taglia dello strumento.

Discorso diverso, invece, per le tipologie di scala. Una normale scala in alluminio potrebbe andar bene, ma diventa difficile da piazzare se non c’è molto spazio a disposizione. In questo senso le scale pieghevoli sono il perfetto compromesso. Facili da maneggiare, sono altrettanto semplici da rimettere a posto e non saranno di impedimento nel vostro magazzino.

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.