Arena Pantanal

L’arena ecosostenibile

Quando la cittadina di Cuiaba, nella regione del Pantanal, che vanta l’ecosistema con il maggior numero di specie di flora e fauna del mondo, è stata scelta per ospitare alcune partite dei Mondiali di calcio 2014 in Brasile, è parso subito chiaro che la sostenibilità sarebbe stato il tema centrale della progettazione, della costruzione e della manutenzione del nuovo stadio.

 

I progettisti hanno quindi adottato varie strategie di contenimento energetico, dall’utilizzo di illuminazione naturale e ventilazione trasversale, al contenimento dell’irraggiamento solare, soprattutto per quanto riguarda la zona delle tribune grazie all’utilizzo di un involucro composto da bri soleil.

arena esterno

Il sistema di raffreddamento include apparecchiature come pompe, torri di raffreddamento, refrigeratori e condizionatori d’aria; per raggiungere il tasso di riduzione del consumo di acqua,l’ Arena Pantanal riutilizza le acque meteoriche raccolte dalla copertura, da riutilizzare per apparecchiature, lavaggi dei pavimenti, per raffreddamento e per acque di scarico dei servizi.

arena funzioni

Lo studio di architettura Gcp Arquitetos, per la realizzazione dell’Arena ha puntato su un impianto che si potesse ben inserire nel contesto urbano della città, vista la vicinanza dell’area di progetto al centro cittadino; inoltre nello spazio adiacente all’arena sono stati piantanti numerosi alberi, per cui la grande presenza arborea fornisce un piacevole microclima in termini di temperatura e umidità, oltre a permettere una migliore ritorno della acque piovane a terra.

interno

Appositamente costruita per i mondiali di calcio del 2014, come ricordavamo in apertura,  l’Arena Pantanal è uno stadio polivalente dalla struttura flessibile, che può essere ridotto e coperto, in modo da diventare luogo d’elezione per ospitare eventi quali spettacoli, mostre e fiere; la sua capienza di “progetto” è pari a quasi 43 mila posti a sedere, ma per il suo utilizzo futuro è stata prevista una riduzione degli spazi, così da essere adattato ad ospitare partire di football americano.

arena notturna

 

Arch. Elena Valori

 

Pin It
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.