Esame di Stato abilitazione Architetto: la Prova Pratica

Esame di Stato: la prova grafica

Tipologia: edificio a schiera

Dopo la guida all’Esame di Stato per Architetto 2018 per aiutarvi nella preparazione, abbiamo svolto per voi il tema n.3  della prova pratica dell’Esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di Architetto proposte durante la I sessione 2016 nella sede di Firenze.

 

Il candidato sviluppi il progetto di un edificio residenziale a schiera localizzato su di un lotto piano di un’area urbana in un centro storico collinare toscano.

L’edificio ha un fronte di 7 ml. e una profondità di 10 ml. Sul retro è richiesto un giardino di 7 ml di fronte e di profondità pari alla dimensione del lato cieco dell’edificio. L’edificio, monofamiliare, si sviluppa su tre piani fuori terra. E’ prevista una autorimessa al piano terra

Sono richiesti i seguenti elaborati:

• Planivolumetrico scala 1:2000

• Piante, prospetti e sezioni scala 1 :100

• Dettagli costruttivi scala 1:20

• Viste prospettiche

 

Gli elaborati possono essere rappresentati anche a mano libera.

 

 

Arch. Ramona Vidili

Pin It

2 thoughts on “Esame di Stato abilitazione Architetto: la Prova Pratica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.