normativa parcheggi

Esame di Stato per Architetti, sezione A -I Parcheggi

I parcheggi: normative di riferimento e criteri di progettazione

In tutti i temi della prova grafica, ma soprattutto in quello urbanistico, i parcheggi sono una parte importante da calcolare. Per la legge 765/’68, i parcheggi si dividono in pubblici e privati.

PUBBLICI: La L.765/’68 rimanda al D.M. 1444/’68 che prevede 2,5mq per abitante.

PRIVATI: La L.765/’68 prevede 1mq ogni 20mc di costruito (art.18)

 

!!!ATTENZIONE: L’art.18 della L.765/’68 è abrogato dall’art.2 della L.122/’89 detta LEGGE TOGNOLI.

 

PER IL VOSTRO ESERCIZIO DOVRETE CONSIDERARE LA L.TOGNOLI, ossia

1mq di parcheggio ogni 10mc di costruzione realizzata

ESEMPIO:

Nel precedente esercizio avevamo trovato 120000mc destinati alle residenze.

Pertanto, 120000mc/10= 12000mq per parcheggio

12000mq/12,5mq= 960 posti auto

12,5 mq è l’ingombro di un posto auto di dimensioni 2,5m x 5,00m

 

Nel precedente esercizio avevamo trovato 30000mc destinati ai servizi della residenza.

Pertanto, 30000mc/10= 3000mq per parcheggio

3000mq/12,5mq= 240 posti auto

12,5 mq è l’ingombro di un posto auto di dimensioni 2,5m x 5,00m

TOTALE=960 + 240= 1200 POSTI AUTO

 

N.B. Secondo la L.13/1989 sul superamento delle barriere architettoniche, deve essere previsto un posto auto per disabile ogni 50 posti auto standard. Il posto auto per disabile ha dimensione 3,5m x 5,00m.

950/50=19,2 posti auto per disabile, circa 20

240/50= 4,8 posti auto per disabile, circa 5

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

10 risposte

  1. Buongiorno
    vorrei farvi una domanda riguardante i parcheggi negli edifici in linea con piano terra commerciale. in questo caso basta la Tognoli o vanno aggiunti anche i parcheggi relativi allo spazio commerciale?

    Grazie

  2. Salve, ho un dubbio. Per il calcolo dei parcheggi ad uso residenziale utilizzo la Tognoli ma se si tratta di esercizi commerciali, musei, scuole o biblioteche quali parametri devo utilizzare? Grazie!

  3. ciao, se guardi i temi che abbiamo pubblicato troverai anche i calcoli per i parcheggi di scuole e musei. Vai sul nostro sito, clicca su Architettura e poi scorri dalla pagina 7 alla pagina 1 e troverai tutti gli articoli

  4. Buongiorno, avrei una domanda:
    per sapere con esattezza quanti parcheggi inserire, trovata l’area complessiva, non dovremmo dividere per 20 mq invece di 12,5? Spiego il perchè..ho letto che oltre alla dimensione del parcheggio dobbiamo tener conto dell’ingombro della strada antistante (2,5×3 ml).
    Questo è il mio dubbio.
    Vi ringrazio in anticipo per la disponibilità.

    1. Buonasera, se dividi per 20 tieni di conto degli spazi di manovra altrimenti dividi per 12,5 trovi il numero di parcheggi e poi ti crei dopo gli spazi di manovra. Va bene lo stesso, saluti

  5. Salve! Non riesco a sciogliere questo dubbio.. dai mq totali di parcheggio calcolati secondo la legge Tognoli (1mq ogni 10mc) devo sottrarre i mq di eventuali autorimesse/box auto previsti al piano interrato degli edifici?
    Immaginiamo delle case a schiera con garage al piano interrato: la superficie di questi garage rientra nel calcolo dei parcheggi previsti dalla Tognoli o è esclusa?

    1. E se,invece, ho un edificio in linea con posti auto al piano interrato? Questi posti auto sono in più rispetto a quelli richiesti dalla legge Tognoli? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.