Febal

Guardaroba angolare: creatività e funzionalità al servizio dello spazio

Il guardaroba angolare trasforma uno spazio apparentemente inutilizzabile in un’opportunità di design e bellezza.

La camera da letto è troppo piccola? È impensabile che il tuo guardaroba, anche dopo un’accurata selezione, possa contenere tutti gli abiti che possiedi? Se le superfici che hai a disposizione sono ridotte, cresce l’esigenza di inventare nuovo spazio laddove non si sarebbero mai immaginare soluzioni alternative.

Entrano così in gioco elementi d’arredo esteticamente appaganti e di grande funzionalità come, per esempio, il guardaroba angolare di Febal Casa.

Questo alleato formidabile può rivelarsi ciò che fa al caso tuo in molteplici occasioni.

Quando scegliere un guardaroba angolare

Le caratteristiche principali di un guardaroba angolare sono quelle di riuscire a sfruttare le zone “morte” delle stanze che lo ospitano. Non si tratta solo di angoli fini a sé stessi, ma anche angoli su misura, come nel caso di coloro che abitano in mansarda e devono affrontare il problema dei soffitti molto bassi.

L’armadio perfetto non lascia indietro neanche un centimetro e parte dal pavimento per andare ad inserirsi fino al soffitto, anche e soprattutto se è molto basso, o ancora, inclinato. In questo modo si sfrutta davvero uno spazio che, in alternativa, verrebbe sprecato.

Come organizzare lo spazio di un armadio angolare

Chi ha poco spazio deve fare di necessità virtù, e questa scelta passa non solo dalla scelta di un armadio funzionale e adeguato, ma anche attraverso l’organizzazione degli spazi interni come insegna il metodo di marie kondo per la riorganizzazione degli spazi. Non più solo mensole, appendi-abiti e qualche occasionale cassetto. L’interno del guardaroba si trasforma in un sistema modulare e regolabile di cassetti, ripiani e opportunità di storage che prima non si sarebbero mai nemmeno immaginate. E allora sì che tutto lo spazio può davvero essere sfruttato appieno!

L’angolare può sfruttare installazioni preziose, come ad esempio quelle degli alveari fatti di scatole in tessuto porta-camicie, da abbinare a maniglie morbide per minimizzare lo spazio d’ingombro.

Ogni telaio appendiabito dovrebbe essere estraibile e raggiungibile da qualsiasi altezza, in maniera da facilitare il compito di chi si trova a scegliere i capi o spostarli per il cambio di stagione. Di nuovo, lo spazio organizzato trova la sua massima espressione in soluzioni di illuminazione che aiutano a sfruttarlo appieno. Un esempio pratico è quello dell’illuminazione a led integrata, pensata per portare luce anche negli angoli dove, di solito, è più difficile sfruttare quella ambientale.

I dispositivi per la profumazione degli ambienti interni all’armadio offrono l’opportunità di creare spazi dedicati, per esempio, alle scarpe. In questo modo tutto rimane in un unico posto, e scegliere l’outfit sarà semplice, comodo e davvero un’esperienza di lusso che si può vivere comodamente a casa propria.

Il guardaroba angolare non è solo mensole e ripiani: è un’opportunità per giocare con gli elementi di design moderni, senza rinunciare in alcun modo a ciò che davvero ci fa comodo.

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.