luci natalizie

Addobbi di Natale: dalla renna luminosa ai festoni. Idee per la casa e l’esterno

Se un tempo per creare l’atmosfera natalizia era sufficiente montare il classico albero e un piccolo presepe, anno dopo anno, gli italiani hanno fatto loro l’esempio americano (popolo famoso per le esagerazioni) e non è più una cosa così insolita imbattersi in addobbi di ogni forma, dimensione e modello, un po’ come in quei film che mandano in televisione proprio in questo periodo dell’anno.

Se alcuni addobbi natalizi possono risultare pacchiani, altri sono davvero bellissimi e lasciano a bocca aperta. Ecco quindi che non stupisce più trovare una renna luminosa in un giardino o in un cortile, ma all’interno di una casa? Ci avevate mai pensato? Ce ne sono di bellissime, sono realizzate appositamente per gli interni e fanno un figurone tanto in ambienti shabby chic quanto nelle case più moderne, tecnologiche e minimal o, ancora, in quelle in stile rustico. Sembrano prendere vita da un momento all’altro. Molto di moda in questo momento di grande attenzione per l’ambiente sono poi le decorazioni realizzate con elementi naturali.

Rami, pigne, fiori e frutta secca, bacche colorate possono essere usate per creare composizioni da utilizzare in mille modi diversi: come elementi pendenti dai rami di un albero, dai davanzali delle finestre, da una mensola o un mobile alto o sparse qua e la per tutta la casa come tema ricorrente o, semplicemente, come centro tavola.

Alcune idee per accostamenti cromatici

Tessuti colorati (tovaglie, tovagliette, runner, coperte) possono creare suggestioni incantevoli se affiancati a festoni, fiori e soprammobili natalizi dei colori giusti. Cercate alcuni esempi di abbinamenti cromatici che garantiscano un risultato assicurato? Eccoli. Marrone, verde, rosso e arancione per un tema che richiama i colori della terra. Bianco, blu (in tutte le sue tonalità) e argento, per creare un’atmosfera elegante dal gusto vagamente polare. Rosa, bordeaux, cipria, color perla e oro per un ambiente nostalgico e romantico. Oro, argento, bianco, perla e beige in tutte le sue tonalità per creare un’atmosfera lussuosa e chic.

Oltre a giocare con colori, non dimenticate di posizionare in giro qua e là oggetti tipici del Natale, come le palle per l’albero, ghirlande, animaletti natalizi, piccoli e grandi, proprio come le renne luminose di cui parlavamo prima.

Il contrasto tra i tessuti, i vetri e i cristalli, in sostanza tra materiali opachi e lucidi creerà effetti incantevoli e l’aggiunta di elementi luminosi, con luci fredde o calde a seconda dello stile scelto, saranno il tocco magico finale. Meglio ancora se splendidi e originali.

L’albero e il Presepe

I protagonisti assoluti del Natale restano naturalmente loro: l’albero e il presepe. Che sia il tradizionale abete o abbiate scelto alberi sintetici dai colori bizzarri (bianco, blu, viola o rosso rappresentano le ultime tendenze) addobbare l’albero è un momento speciale, ancora più bello se condiviso con tutti i membri della famiglia.

Un albero elegante avrà festoni, luci e decorazioni in bianco e oro, un albero più tradizionale in rosso e bianco, ma restate sempre fedeli al tema scelto per il resto degli elementi. Se avete optato per un albero colorato, potreste giocare con addobbi tinta su tinta sfruttando diverse tonalità dello stesso colore oppure, al contrario, potreste esagerare con contrasti cromatici folli.

Non mancano i gadget hi tech anche per le decorazioni dell’albero, come ad esempio festoni luminosi che possono essere programmati tramite app, cambiando colore e in grado addirittura di ricreare dei disegni.

Allo stesso modo il presepe oggi può essere realizzato allontanandosi dalla tradizione, inserendo statuine moderne, minimaliste, animate o personaggi fuori dagli schemi canonici come vip e personaggi noti nellevicende di attualità.

Qualunque sia il tema che preferiate, il Natale è la festa in cui le case esplodono di colori, luci e decorazioni di ogni tipo; fatelo ancora più vostro scegliendo gli addobbi che più vi piacciono.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.