colori 2021

Ridare vita alle pareti della propria casa: i colori di tendenza in questo 2021

Ritinteggiare le pareti della propria casa è un ottimo modo per dare nuova vita ad ambienti che per un motivo o per l’altro hanno perso vitalità o comunque non ci convincono. Se si è appena diventati proprietari della casa dei propri sogni, anche grazie all’aiuto concreto di un’agenzia immobiliare specializzata, cercare di personalizzare il colore delle pareti è quasi necessario, a meno che si tratti di un immobile di nuova costruzione. Col tempo la pittura tende a rovinarsi e a sbiadirsi ed è allora necessario dargli una rinfrescata. Quale miglior occasione per mischiare le carte in tavola e provare dei nuovi schemi cromatici. Le tonalità a disposizione sono davvero tantissime, ed è per questo che trovare l’ispirazione giusta tra le tendenze che stanno caratterizzano il 2021, può essere d’aiuto a superare l’indecisione. 

1. Un accostamento insolito ma vincente: grigio e giallo

Il grigio è il colore versatile per definizione che però risulta spento e monocorde, soprattutto in certi ambienti della casa. L’accostamento con un giallo acceso e vibrante può fare la differenza e dare quel tocco di vita alle pareti di una camera da letto o di uno studio, ad esempio.
La scelta di due tonalità indipendenti che convivono perfettamente insieme, esprime autorevolezza e decisione, ma allo stesso tempo rappresenta l’idea di apertura verso le altre identità presenti nella casa e nella vita in generale.

 

2. Calma e riflessione con le varie tonalità del bronzo

La scelta del color bronzo per animare le pareti della propria casa è da considerare sofisticata e mirata alla creazione di spazi in cui l’armonia, il calore e la riflessione la fanno da padroni. Ideale quindi per uno studio o un angolo da sfruttare per la lettura e per il relax, lontano dagli stress della vita quotidiana. 

 

3. Rosa pastello come alternativa ai colori naturali classici

Il rosa, nelle sue tonalità meno aggressive e riposanti, ha un innegabile appeal ma è spesso legato a concezioni ormai datate e questo lo porta ad essere scartato ingiustamente in fase di scelta. La selezione del rosa giusto per il proprio ambito abitativo non è un aspetto banale e può rivelarsi un compito difficile da portare a termine. Meglio optare per qualcosa di fresco e contemporaneo, ma che allo stesso tempo non risulti troppo aggressivo nei confronti degli altri colori complementari.

 

4. Il cielo dentro la propria casa

Il celeste chiaro è sempre stato il colore perfetto per creare una luminosità diversa e più sofisticata rispetto ai colori classici. Un colore versatile e utilizzabile virtualmente in qualsiasi ambiente della casa, ma che con i giusti accostamenti può creare un effetto rinvigorente simile a una boccata di aria fresca. L’uso in accoppiata col bianco, ad esempio, rimanda ai colori del cielo, e crea dinamismo, risultando allo stesso tempo riposante. 

 

5. L’anima green riflessa sulle proprie pareti

Per gli interior designer il verde rappresenta quella voglia di rimanere legati alla natura anche in un’era sempre più lanciata a pieni giri verso la tecnologia a tutti i costi. Un tentativo di rimanere ancorati alle proprie radici e di preservare quei rapporti personali messi sempre più a repentaglio da una comunicazione asfittica e frammentata. Inoltre le tonalità di verde richiamano chiaramente l’idea della sostenibilità. Gli accostamenti insoliti che vedono questo colore come protagonista, come ad esempio col rosa, sono uno dei trend più in voga di quest’anno e continueranno ad esserlo anche in futuro.

 

6. Il classico che non passa mai di moda

Il 2021 è l’anno dei colori neutri e la conferma del ruolo di protagonista assoluto del bianco. Delle pareti candide creano luminosità e una percezione dello spazio che non sono raggiungibili con altri tipi di colore. Il bianco non esprime emozioni e può risultare freddo e poco personale, per questo motivo dovrebbe essere abbinato per raggiungere delle nuance che esprimano calore e vitalità. 

 

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.