scale-interni

Scale per interni: come scegliere quella giusta per la propria abitazione

Le scale per interni sono la soluzione perfetta per chi desidera unire due dislivelli nella propria abitazione, ma in modo armonioso e con un tocco di stile. Scegliere la scala giusta non è affatto semplice come si potrebbe erroneamente pensare, poiché l’estetica deve combinarsi con la funzionalità. In legno, in vetro, in ferro, in muratura o prefabbricate: esistono infinite tipologie di scale per interni, ma non tutte si adattano alle vostre esigenze e alla vostra casa. Leggendo i nostri consigli di seguito, sarà molto più facile per voi orientare la scelta quando andrete da Scale di Pira per una consulenza personalizzata.

Come scegliere il modello adatto

La scelta della scala per interni non è una cosa da sottovalutare poiché definisce lo stile e la personalità della vostra abitazione. Solitamente si sceglie di lasciare la scala a vista e considerarla come un elemento di design e parte integrante dell’arredo della casa. Per facilitare la scelta, è essenziale considerare lo spazio a disposizione e l’ingombro, ma anche il vostro gusto personale e l’utilizzo da fare. Da non dimenticare poi tutta una serie di elementi tecnico strutturali che hanno un peso decisivo nella scelta della giusta scala per interni: la posizione di porte e finestre, le dimensioni del foro del solaio, la presenza di impianti, ecc.

scale per interni

Altrettanto ardua è la scelta del materiale della scala per interni. Il legno dona un tocco rustico e una atmosfera calda e accogliente. Si consigliano essenze dure come rovere, noce, castagno, faggio rispetto a legni più teneri come pini e abete.

Il metallo è molto resistente per i gradini, ma si consiglia di rivestirli di un materiale antiscivolo come gomma, PVC o legno.

Il vetro è sicuramente indicato per chi cerca una soluzione lussuosa ed elegante, sofisticata e accattivante da inserire in una abitazione dal design minimalista e contemporaneo.

Tipologie di scale per interni

La prima distinzione da fare è quella relativa alla modalità di realizzazione. Le scale per interni in muratura sono realizzate in fase di costruzione dell’abitazione e pertanto non possono essere modificate successivamente in seguito a lavori di riqualificazione degli ambienti domestici. Le scale a giorno autoportanti, invece, sono installabili in qualsiasi momento (solitamente in fase di ristrutturazione della casa) e realizzate su misura. Scale di Pira propone una vasta scelta di modelli di scale per interni realizzate su misura e in base alle richieste particolari di ogni cliente.

Scale a giorno

Le cosiddette scale a giorno o scale a rampa sono perfette per un open space come la zona living o in generale per ambienti domestici molto spaziosi. Sono il mix perfetto tra funzionalità, eleganza e modularità. Si sviluppano in lunghezza e possono essere realizzate in differenti materiali, a seconda dello stile dell’ambiente e del mood.

scale per interni

Scale per interni a chiocciola

Immediatamente riconoscibili e molto accattivanti, le scale per interni a chiocciola sono la soluzione ideale per chi ha davvero poco spazio a disposizione da occupare a terra. Come si può intuire facilmente dal nome, i gradini ruotano attorno a una struttura portante la quale non occupa molto spazio a terra. Le scale a chiocciola di Scale di Pira si compongono di moduli prefabbricati in calcestruzzo e sono realizzate su misura, in modo tale che soddisfano pienamente le esigenze e le richieste di ciascun cliente.

Eleganti, funzionali, avvolgenti e dal notevole impatto visivo, le scale a chiocciola hanno il vantaggio di poter essere collocate in ambienti davvero molto stretti (esistono tuttavia delle dimensioni minime da rispettare), ma come svantaggio la superficie d’appoggio del piede è ridotta rispetto ad altri modelli di scale per interni.

Scale per interni elicoidali

La curva fluida e continua rende questa tipologia di scale per interni molto gettonata tra i consumatori italiani. A differenza delle scale a chiocciola la percezione visiva data all’osservatore è di una maggiore ampiezza degli spazi effettivi dell’abitazione. Ciò che differenzia la scala elicoidale da quella a chiocciola è l’assenza del palo centrale nell’elica, pur trattandosi in entrambi i casi di scale tonde.

Scale a sbalzo

Le scale a sbalzo sono una soluzione ideale per spazi domestici irregolari e con poco spazio a disposizione. Sono anche le più comuni. I gradini (realizzabili nei più svariati materiali, dal legno al vetro fino alla pietra) danno la sensazione di una scala sospesa nell’aria e l’emozione di percorrerli non ha prezzo.

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.