termoarredo

Termoarredo da bagno: cosa sapere prima di acquistare?

I radiatori scaldasalviette per il bagno rappresentano un’alternativa moderna ed elegante al tradizionale radiatore. Come si evince dal loro nome, questi particolari complementi d’arredo vengono utilizzati per mantenere una temperatura costante e gradevole all’interno del bagno, in modo da evitare sbalzi termici, soprattutto quando si esce dalla vasca o dalla doccia completamente bagnati.

Tuttavia, per via del loro design, stiamo parlando anche di un pezzo in più del nostro arredo bagno e quindi questi radiatori da bagno moderni sono caratterizzati da un’estetica particolarmente accattivante e moderna, che contribuirà ad arricchire l’ambiente conferendogli una propria personalità. Sul mercato esiste una vasta scelta di termoarredi per bagno, pertanto, lo scopo di questo articolo è spiegarti come scegliere il modello adatto alle tue esigenze, anche con una panoramica del costo di acquisto e di installazione. Quindi, se stavi pensando di dotare il tuo bagno di uno di questi bellissimi accessori decorativi e funzionali, non ti resta che continuare a leggere!

Termoarredo scaldasalviette: cosa sono e perché sceglierli

I termoarredi, o come sono anche chiamati di recente: “termosifoni per asciugamani”, hanno la funzione di mantenere calda e costante la temperatura del bagno, nello stesso tempo hanno il compito di riscaldare piacevolmente asciugamani e panni. Questo perché sono strutturati come appendini tubolari, con i quali puoi stendere gli asciugamani umidi e renderli di nuovo piacevolmente caldi e asciutti.

Questa capacità di riscaldare rende i radiatori scaldasalviette l’alternativa perfetta ai radiatori tradizionali. A differenza di questi ultimi, infatti, raggiungono subito la temperatura, non accumulano polvere, non arrugginiscono e, soprattutto, rappresentano un’idea originale per arredare con stile un bagno moderno.

Inoltre il loro funzionamento non è molto diverso da quello dei classici radiatori. Anche il termoarredo da bagno ad acqua può essere collegato al sistema di riscaldamento domestico della casa. In alternativa ci sono anche modelli elettrici, che funzionano sfruttando una resistenza elettrica con una potenza compresa tra 50 e 300 watt, grazie alla quale il dispositivo produce calore attraverso un liquido termovettore posto all’interno dei collettori e delle spine.

Come scegliere gli scaldasalviette: quali fattori considerare

Nella scelta del termoarredo per il bagno bisogna tenere conto di tre fattori fondamentali, che sono:

  • La dimensione della stanza
  • La potenza dello scaldasalviette
  • Il design dei radiatori

I primi due parametri sono ovviamente collegati tra loro: maggiore è la dimensione del tuo bagno, maggiore sarà la potenza del radiatore che dovrai scegliere.

Il terzo fattore, invece, ha una valenza più estetica: questo perché i radiatori da bagno si caratterizzano per il fatto di offrire design molto diversi e sei tu che devi determinare quale, tra i tanti modelli in commercio, è ciò che meglio si combina con l’arredo del tuo bagno.

Se, ad esempio, sei un amante delle soluzioni tradizionali, allora dovresti scommettere su un modello classico, caratterizzato da un design minimalista ed essenziale.

Dove posizionare gli scaldasalviette per il bagno

La collocazione degli scaldasalviette nel bagno dipende naturalmente dalla struttura dell’ambiente e dalle sue dimensioni. In generale possiamo dire che i radiatori sono molto adatti per essere installati anche in bagni piccoli, ottimizzando lo spazio a disposizione.

La posizione migliore per i radiatori da bagno è vicino alla doccia, al bidet e/o al lavabo: in questo modo avrai sempre a portata di mano i tuoi asciugamani caldi.

Va da sé che la posizione del termoarredo dipende molto anche dal modello che si andrà a scegliere. Questi accessori, infatti, non sono tutti uguali e, prima di procedere al tuo acquisto, è bene che tu conosca le varie possibilità che il mercato ti offre.

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.