valvole-termostatiche

Valvole Termostatiche: Wi-Fi, riscaldamento autonomo, programmabili

Installare valvole termostatiche nei radiatori del riscaldamento domestico è sinonimo di efficienza energetica e abbattimento della bolletta e dei consumi. Le valvole termostatiche ci aiuteranno a regolare il flusso dell’acqua che circola attraverso il radiatore, mantenendo il livello di comfort desiderato di cui abbiamo bisogno e garantendo un consumo adeguato alle reali esigenze di climatizzazione.

Valvole Termostatiche: cosa sono?

Le valvole termostatiche sono dispositivi auto-azionanti installati su ogni radiatore. Regolano il flusso dell’acqua che vi circola, controllandone la capacità di generare calore. Sono anche conosciute come valvole miscelatrici termostatiche. Il loro funzionamento è semplice ma fondamentale per una corretta climatizzazione. Per prima cosa, devi selezionare una temperatura per la stanza. Fatto ciò, se la temperatura selezionata è superiore a quella della stanza, il meccanismo aprirà il passaggio dell’acqua al radiatore per aumentare la generazione di calore. Se la temperatura selezionata è inferiore, il meccanismo chiude il flusso d’acqua al radiatore e riduce il calore emesso da esso e non verrà consumata più energia del necessario.

Valvole Termostatiche Wi-Fi

In primo luogo, nel caso in cui la valvola funzioni tramite App, è necessario scaricare quell’applicazione che, a seconda del prototipo, sarà compatibile con Android e IOS (si interconnettono tramite Wi-Fi o Bluetooth). Una volta associato il prodotto all’App,  è possibile regolare la temperatura di ogni termosifone di un’abitazione  da Smartphone o tablet. Se si tratta di un modello che non funziona tramite App, lo farà tramite i pulsanti che integra o un telecomando. D’altra parte, molte di queste teste termostatiche sono valvole intelligenti che funzionano tramite Wi-Fi e includono funzionalità come il controllo remoto da uno smartphone. Il punto di forza di quanto sopra è che non importa dove ti trovi nel mondo, è possibile regolare la temperatura della tua casa da lì. Esistono anche altri dispositivi intelligenti per la temperatura che funzionano con la stessa connessione, ad esempio il termometro WiFi . Inoltre, ci sono valvole intelligenti che obbediscono ai comandi vocali , cioè per regolare la temperatura. In precedenza, è necessario associarlo a un assistente virtuale come Alexa o Google Home.

Valvole Termostatiche riscaldamento autonomo

Il 31 Giugno 2017 è stata emanata la proroga (decreto Milleproroghe 2017) per l’obbligo delle valvole termostatiche su ogni termosifone di un impianto di riscaldamento centralizzato. Il decreto recepisce la direttiva 2012/27/Ue sull’efficienza energetica rispetto alle valvole termostatiche e chiarisce chi le deve installare. Questo decreto impone un obbligo per chi risiede in un condomino con un impianto di riscaldamento centralizzato, di installare su ogni termosifone e radiatore della propria casa le valvole termostatiche con i ripartitori di calore.  I ripartitori di calore non sono altro che dei dispositivi elettronici che registrano il consumo di calore di ogni termosifone e servono per ripartire le spese del riscaldamento nel condominio.

Valvole Termostatiche programmabili

Una valvola termostatica intelligente e programmabile ti dà la possibilità di pianificare programmi e temperature da uno smartphone e, soprattutto, lo farai in ciascuno dei radiatori e delle stanze separatamente. Una delle tendenze all’interno dei dispositivi intelligenti è la programmazione; un esempio è il controller di irrigazione WiFi. I vantaggi che una valvola smart può portare sono: consumare meno energia e ridurre il costo delle bollette, installazione è molto semplice, regolare i gradi tramite comandi vocali, è possibile regolare il riscaldamento di ogni stanza a proprio piacimento, la temperatura sarà ideale (né bassa né alta), se è una valvola termostatica intelligente, può essere azionata dall’esterno e la tua casa sarà aggiornata nella tecnologia.  Le applicazioni disponibili possono essere gestite in tempo reale, con la possibilità di poter modificare in maniera temporanea o definitiva la temperatura anche da smartphone o tablet: se ad esempio un giorno farai tardi al lavoro, potrai posticipare l’orario di accensione delle valvole termostatiche, direttamente dal tuo ufficio.

Valvole Termostatiche: prezzo e migliori

Per capire come scegliere e quale valvola termostatica acquistare, vediamo come funzionano e quali sono le caratteristiche da valutare prima di acquistare.
  • Compatibilità e installazione: per verificare la compatibilità è necessario conoscere lo spazio dove inserirla . Le migliori valvole termostatiche sono universali e spesso vengono vendute con adattatori diversi.
  • Regolazione della temperatura: dipende dal fatto che le valvole siano indipendenti o collegate a un dispositivo centrale. In ogni caso è sempre possibile intervenire manualmente su ciascuna di esse per garantire un clima ottimale in ogni stanza.
  • Programmi: le migliori valvole termostatiche programmabili consentono di impostare programmi giornalieri e settimanali.
  • Funzione di memoria: in questo senso le valvole termostatiche più efficienti consentono sempre un intervento manuale senza ripercussioni sul programma.
  • Connettività: ciò che distingue le valvole termostatiche intelligenti da tutte le altre è la connettività. Tra queste troviamo valvole termostatiche wifi che comunicano tra loro, oltre che con smartphone e applicazioni che consentono il controllo remoto anche quando non siamo in casa, rilevano i dati meteorologici e regolano la temperatura di conseguenza.

Vediamo ora prezzi e brand delle migliori valvole termostatiche sul mercato:

  1. Tado, termostato intelligente Kit di base V3. Tado è il tuo assistente climatico per garantire un ambiente confortevole e salubre, risparmiando sul consumo di energia. L’intuitiva app per smartphone e le sue integrazioni domotiche consentono di controllare il riscaldamento da qualsiasi luogo, in modo più efficiente che mai. Con l’aiuto delle sue abilità intelligenti, Tado semplifica il controllo del riscaldamento. E’ in vendita su Amazon a 112 euro.
  2. Netatmo NTH01-ES-EC – Termostato Wi-Fi intelligente per caldaia singola. Questo termostato ti consente di risparmiare energia senza rinunciare al comfort. Riscalda la tua casa alla giusta temperatura e solo quando ne hai bisogno. A questo programma si aggiungono le modalità “Assente” e “Antigelo” che regolano il riscaldamento in caso di assenza prolungata. Si trova su Amazon a 182 euro.
  3. Honeywell Home THR092HRT valvola termostatica wireless per sistema Evohome. La zonizzazione intelligente di Evohome controlla il riscaldamento in ogni stanza in modo indipendente consentendoti di creare fino a 12 zone di riscaldamento individuali nella tua casa. Si avvale inoltre di design modulare, possiede classe energetica AA, è facile da installare e compatibile con Google Home. In vendita su Amazon a 65 euro.
  4. Eve Thermo Valvola Termostatica compatibile con Apple HomeKit. Eve Thermo offre il comfort ideale in base alle proprie esigenze. Permette di automatizzare il controllo della temperatura della tua stanza in base a diversi fattori. Regola il tuo livello di comfort tramite iPhone, Apple Watch e risparmia energia con il minimo sforzo.

Valvole Termostatiche: problemi

Un lavoro di installazione non fatto a regola d’arte o il verificarsi di problemi all’ impianto idraulico possono mettere in crisi le valvole. Vediamo ora quali sono i possibili problemi che possono verificarsi alle valvole termostatiche per termosifoni.
  • Se senti un ticchettio nel termosifone può essere dovuto a una errata installazione. Se la valvola è montata al contrario, il flusso dell’acqua calda può generare questo ticchettio fastidioso, oltre a non lavorare correttamente.
  • Può capitare, inoltre, che la valvola termostatica sia bloccata e l’otturatore non si muova impedendo di regolare la temperatura correttamente. In questo caso è necessario intervenire rapidamente rivolgendosi ad un tecnico specializzato dato che la valvola potrebbe essere rotta o da sostituire.
  • Se il termosifone non scalda nonostante la valvola sia aperta è solitamente dovuto a problemi di pressione nell’impianto o di cattiva regolazione della valvola. In questo caso si può provare a bilanciare le pressioni dell’impianto in modo corretto.
  • Se, al contrario, termosifone è caldo con il termostato spento e con la valvola chiusa potrebbe essere causa della chiusura dell’otturatore o dovuto ad un problema di funzionamento della valvola. Anche in questo caso la soluzione migliore è quella di rivolgersi ad un tecnico per capire se va sostituita la valvola del termosifone oppure se si riesce a smontare valvola termostatica e sistemarla.
Leggi anche: Ponti Termici: cosa sono? Infissi, Calcolo, Soluzioni e Normativa

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Una risposta

  1. Ciao, ho il riscaldamento autonomo a termosifoni e vorrei installare le valvole programmabili wifi. Mi puoi dire se c’è bisogno del termostato ambiente, oppure bastano solo le valvole ed il gateway/hub? Insomma, per avere un impianto completo cosa mi serve? Vorrei inoltre sapere se con questo sistema, si può avere il caldo in una sola stanza anche se tutti gli altri non sono in uso? In altre parole, ogni singolo termosifone è in grado di fare accendere la caldaia ed a spegnerla all’occorrenza? Grazie e buona giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.