vino 01

Cantinetta per il vino: Come Funziona e caratteristiche principali

La Cantinetta per il vino, anche conosciuta come wine cooler, è un elettrodomestico sempre più presente nelle case degli italiani.

A cosa serve? A riporre le bottiglie di vino a una temperatura ideale, in modo da non modificare la qualità del vino.

All’inizio questo elettrodomestico si poteva acquistare solo in negozi specializzati,

Oggi non è più considerato un prodotto di nicchia e per questo è disponibile in svariati punti vendita.

Se anche tu vuoi conservare al meglio le tue bottiglie di vino, puoi comprare la cantinetta per il vino negli shop online, come Amazon, nei negozi di elettrodomestici, e spesso la puoi trovare a prezzi vantaggiosi nei supermercati e nei discount, consulta ad esempio il volantino md nuovo.

Cantinetta per il vino: 4 caratteristiche da osservare prima di acquistarla

Lo scopo di un wine cooler è conservare le bottiglie in un ambiente che simula quello di una vera cantina. Secondo Altroconsumo l’acquisto delle cantinette negli ultimi anni è aumentato, se nel 2019 sono state vendute 15000 unità, nel 2021 32.000 persone hanno deciso di acquistare questo elettrodomestico.

Si tratta di una sorta di frigorifero compatto, che permette di porre le bottiglie in maniera ordinata e di esaltare la qualità del vino, senza il rischio di perdere le sue caratteristiche organolettiche principali.

La conservazione del vino è ottimale in quanto è possibile scegliere la temperatura e la percentuale di umidità, inoltre le bottiglie sono protette dalla luce. Lo sportello infatti, è costruito con vetro temperato, che permette di vedere quali bottiglie abbiamo in casa, ma allo stesso tempo le protegge dalla luce esterna.

In commercio sono presenti diversi tipi di cantinette per il vino. Per scegliere quella più adatta alle proprie esigenze bisogna considerare alcuni aspetti:

  1. Consumi;
  2. Dimensioni;
  3. Zone di raffreddamento;
  4. Estetica.

Consumi

I consumi di una cantinetta variano a seconda della sua tecnologia. Le cantinette termoelettriche richiedono maggiore energia per lavorare e mantenere la temperatura rispetto a quelle a compressore, che funzionano in maniera simile a un normale frigorifero.

Prima di procedere all’acquisto di un elettrodomestico valuta sempre la sua classe di efficienza energetica.

Dimensioni

In commercio è possibile trovare diversi modelli da parete, da tavolo o da incasso. Considerate la misura più adatta tenendo presente lo spazio che avete a disposizione, ma anche il numero di bottiglie che pensate di riporre all’interno.

E’ piuttosto inutile, e anche energeticamente svantaggioso, scegliere una cantinetta di dimensioni superiori rispetto alle nostre necessità.

Zone di raffreddamento

Esistono due grandi tipologie di cantinette, quelle con una sola zona di raffreddamento, ossia la temperatura è la stessa in tutto il frigo, o quelle con più aree. Nelle seconde si possono impostare diverse temperature.

Vini rossi, bianchi e bollicine devono essere conservati a diverse temperature.

Seguendo i consigli di assovini, l’Associazione Nazionale Produttori Vinicoli, i vini spumanti vanno serviti tra i 4 e i 6°C, tra gli 8 e 12°C i vini bianchi fermi e tra i 16 e i 18°C i vini rossi.   Se pensate di utilizzare la cantinetta per diverse tipologie di vino contemporaneamente, non sottovalutate questo aspetto.

Estetica

Esistono numerosi modelli di cantinetta, prima di acquistarla è bene pensare alla collocazione. Se, ad esempio, si pensa di porre questo elettrodomestico in sala, è meglio scegliere un oggetto dal design curato e raffinato, magari che costa anche un po’ di più.

Diverso è lo scenario se il luogo in cui porre il wine cooler è uno sgabuzzino, in quel caso è meglio optare per modelli più economici e semplici.

E tu quale wine cooler per il vino preferisci? Ora che conosci le caratteristiche principali di una cantinetta, sarai in grado di scegliere quella più adatta alle tue esigenze. Personalmente non sono in grado di decidere se preferisco il rosso o il bianco, e quindi non potrei mai rinunciare a una cantinetta in grado di mantenere diverse temperature contemporaneamente.

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.