copertina

EuroCucina protagonista al Salone del Mobile 2016

EuroCucina: novità dal Salone del Mobile 2016

La visita al Salone Interazione del Mobile è proseguita all’interno dei padiglioni che ospitano EuroCucina, la rassegna dedicata alle ultime novità per quanto concerne la preparazione e lo stoccaggio del cibo.

Siamo rimasti piacevolmente colpiti dalla proposta di cucina-isola presentata nello stand di Rossana, che propone una sorta di “cucina monolitica” in pietra che, all’occorrenza, rivela tutte le sue funzioni: le varie partizioni si aprono rivelando quindi il lavello, il piano di lavoro e così via.

euroCucina stand di Rossana cucina monolitica in pietra

Altrettanto interessanti le soluzioni tecnologiche proposte all’interno della rassegna FTK, Tecnology for the kitchen: sempre più’ presenti i forni “connessi”che, grazie ad apposite app, sono gestibili anche in remoto per controllare a distanza la cottura (grazie a telecamere come Aeg e Juno), avviarla o fermarla e cambiare temperature.

Candy propone i suoi elettrodomestici Simply-FI: il forno chiede sul display dello smartphone quali programmi deve eseguire, quando deve avviarsi; e se verifica con il Gps che il padrone di casa è vicino, domanda se deve far partire il preriscaldamento.

EuroCucina Candy elettrodomestici Simply-FI

 Nello stand di Smeg  è possibile trovare, fra i vari prodotti, anche una “rivisitazione” in chiave pop della cucina classica: oltre ad aver sostituito i fuochi con gli innovativi piani ad induzione, la cucina si rinnova anche nei colori: il modello esposto nello stand è declinato in colori vivaci, come l’arancio.

Eurocucina Smeg

Per gli amanti del sapore vintage, lo stand de La Cornue ospita una versione “estesa” della classica cucina della nonna, ma in colore blu intenso.

stand de La Cornue cucina classica

Concludiamo la visita di EuroCucina con un’immagine suggestiva: una porzione di tronco d’albero divenuto tavolo da pranzo, semplicemente sostenuto da due cavalletti. Un’idea semplice ma al tempo stesso capace di dare carattere ad un ambiente.

Tavolo da pranzo ricavato da tronco

 

Arch. Elena Valori

 

 

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.