Revit 2013 Guida completa tutorial 5

Oggi parliamo dell’importazione di disegni in formato dwg da AutoCAD a Revit.

Saper importare correttamente disegni di AutoCAD dentro Revit è molto importante. Infatti è possibile utilizzare i disegni dwg come base di riferimento per tracciare muri e posizionare porte e finestre oppure riutilizzare particolari costruttivi già pronti. Spesso, anzi quasi sempre, non tutti i professionisti con cui collaborate utilizzano Revit ed allora saper importare ed esportare in formato dwg è di vitale importanza.

Dalla Scheda Inserisci – Importa CAD. Notate che è presente anche Collega CAD che crea un collegamento con il file originale in modo tale che le modifiche effettuate si aggiornano in automatico nel file importato.

importazione revit

 

Le opzioni più importanti sono:

Solo vista corrente: da questa opzione decidete se il dwg importato sarà visibile solo sulla vista corrente o su tutte le viste. In ogni caso potete attivare o disattivare la visibilità dei vari dwg importati in ogni vista. Importare su tutte le viste può risultare comodo per allineare i vari livelli.

Unità di misura: se in AutoCAD avete lavorato 1 unità = 1 metro impostate metri

 

Queste due sono le opzioni più importanti, le altre sono molto semplici e spesso inutili ad esempio

Colori: Inverti, Colori, Bianco e Nero

Layer/Livelli: Tutti, Visibili, Specifica

– Correggi linee leggermente fuori asse: lasciatelo attivo di default

Posizionamento: varie opzioni per decidere dove posizionare il dwg

Orienta su vista: posiziona il dwg con lo stesso orientamento della vista corrente

Pin It

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *