stack of gypsum board preparing for construction

Cartongesso: cos’è? Prezzi, per soffitto, parete o esterno

Il cartongesso è uno dei materiali da costruzione più comunemente usati perché è economico, versatile e facile da posare. Può essere utilizzato in svariati modi dalle pareti divisorie ai controsoffitti. Scopriamo insieme tutto ciò che c’è da sapere sul cartongesso, costi, usi e vantaggi.

Cartongesso: cos’è?

Il cartongesso è un materiale di cui sentiamo spesso parlare nell’edilizia, ma di cui non conosciamo magari i molteplici utilizzi negli spazi quotidiani in cui viviamo. Diffusosi prima negli Stati Uniti e solo successivamente in Europa, viene prodotto e venduto in lastre ed è costituito da gesso e speciali fogli di cartone. Esistono pannelli di cartongesso di diversi spessori, ma i più usati sono quelli da 13 mm. Perché questo materiale da costruzione ha così tanto successo? Per le sue caratteristiche e per i numerosi vantaggi come la velocità e facilità di posa e il suo costo economico. Essendo un materiale naturale, viene usato anche per la realizzazione di edifici ecosostenibili. Ha numerosi punti di forza come la resistenza al fuoco e all’acqua, buone proprietà isolanti termiche ed acustiche (ecco perché viene adoperato per le pareti divisorie e per ridurre problemi di umidità degli ambienti interni).

Cartongesso: prezzi

Se si decide di fare un lavoro in cartongesso bisogna prima richiedere un preventivo, valutare il tutto per un lavoro eseguito con precisione, ad un prezzo giusto soprattutto senza avere problemi a seguire. Il costo considera l’elenco di oneri da sostenere, oltre al prezzo del materiale, e i lavori connessi eseguiti da professionisti. Il prezzo oscilla tra i 20 e i 50 euro a metro quadro, a seconda della qualità. Inoltre a variare il prezzo del lavoro sono anche le ore necessarie di lavoro per completare l’opera. La economicità di questo materiale lo rende idoneo a qualsiasi lavoro e a portata di tutti,  oltre alle caratteristiche di un prodotto leggero e facile da trasportare, flessibile nei trasporti, resistente agli agenti atmosferici e allo scorrere del tempo.

Cartongesso per soffitto

Il cartongesso trova ampio uso nella creazione di controsoffitti, qualora i soffitti siano troppo alti o addirittura umidi. I controsoffitti trovano impiego anche per decorare pareti di casa, ed impreziosire l’ambiente. Infatti oltre ad avere una utilità pratica, i moderni controsoffitti in cartongesso sono usati per decorazioni permettendo giochi di luci e di ombre. Inoltre isolare il soffitto permette in una casa di eliminare le dispersioni termiche favorendo risparmio sui consumi per un clima adeguato. Attualmente i sistemi di controsoffittature in cartongesso moderne permettono di avere un layout estetico e sono in grado di soddisfare molte esigenze in termini di funzionalità. Ci sono tre diversi controsoffitti moderne:

  1. cartonassi in aderenza al solaio superiore
  2. sospesi
  3. autoportanti, cioè fissate solo alle pareti laterali

Il cartongesso trova impiego anche per migliorare l’isolamento non solo termico ma anche acustico. Come per quello termico, anche quello acustico è necessario utilizzare materiale specifico per riempire le contro soffittature.

Cartongesso parete

Una parete in questo materiale è composta da lastre sottili ed è una soluzione sia economica sia temporanea (un muro in cartongesso è facile da demolire). Si tratta di una soluzione ideale quando si sente la necessità di separare una zona dall’altra della casa. Ogni stanza può essere interessata da questo tipo di intervento, anche l’ingresso.

Cartongesso per esterno

Trova molto impiego il cartongesso per esterno. Esso per definirsi tale deve resistere alle sollecitazioni degli ambienti esterni, garantire un isolamento al freddo e all’umidità. Il cartongesso per esterni è formato da lastre cementizie in fibrocemento, sabbia, cemento Portland e graniglia vulcanica, il tutto racchiuso tra due fibre di vetro, rivestite poi da cemento. Viene utilizzato per realizzare facciate ventilate di abitazioni. Si tratta di un prodotto che presenta una buona resistenza agli urti, e garantisce una buona protezione all’umidità.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.