Come realizzare il tuo migliore fotolibro!

Hai mai pensato di realizzare un fotolibro che possa diventare un ricordo indelebile dei tuoi affetti e dei momenti più cari, come quelli che puoi trovare su cewe.it? Se non lo hai ancora fatto, sei sempre in tempo per poter rimediare, e dedicare a te stesso e ai tuoi cari un pensiero davvero graditissimo. Ma come? In che modo puoi realizzare un fotolibro davvero riuscito?

Oltre a rivolgerti a un servizio di stampa online professionale come quello che sopra ti abbiamo suggerito, quello che devi fare è scegliere il giusto stile e i giusti contenuti. In tal senso, ti suggeriamo di non utilizzare troppi stili e design lungo le pagine del libro, ma limitarti a un’unica scelta stilistica che possa rendere il tuo libro più coeso.

Se poi non hai mai avuto precedenti esperienze con i fotolibri, e un anno ti sembra essere un periodo di tempo troppo ampio, puoi effettuare un piccolo esperimento con un singolo evento (come il compleanno, il Natale o una vacanza).

Infine, se non hai alcuna idea su cosa inserire nel tuo fotolibro, o vuoi realizzare un fotolibro ma non sai quali possano essere i contenuti protagonisti della tua opera, di seguito abbiamo voluto riassumere alcune ipotesi:

  • Una registrazione delle prime parole del tuo bambino, oppure del momento in cui per la prima volta ha perso un dente o altri eventi importanti che vorrai ricordare con lui;
  • Cose divertenti che i tuoi figli dicono o che i tuoi figli fanno;
  • Detti, frasi o citazioni preferite;
  • Scansioni o fotografie dei disegni creati dai tuoi bambini;
  • Le prime pagine scrittura dai tuoi figli o altri testi che hanno realizzato;
  • Indicazioni dei libri, film, giochi, canzoni e giocattoli preferiti da ogni membro della famiglia;
  • Foto delle camere dei tuoi bambini e/o dei loro spazi preferiti all’interno (e all’esterno) della tua casa;
  • Foto della scuola, foto con insegnanti o con gli amici della scuola;
  • Primo giorno di scuola e ultimo giorno di scuola per l’anno;
  • Un registro fotografico dei certificati di merito scolastico e dei premi ottenuti dai tuoi bambini, o ancora i commenti delle pagelle;
  • Foto di attività extrascolastiche;
  • Foto o scansioni di film, concerti, manifestazioni ai quali hai partecipato e luoghi che hai visitato e ti sono piaciuti;
  • Foto scattate da tuo / a figlio / a;
  • Una serie di foto che mostrano un giorno nella vita della tua famiglia;
  • Una serie di foto del tuo quartiere;
  • Foto che rappresentano le tue tradizioni familiari per compleanni e altre festività;
  • Foto intergenerazionali dei membri della famiglia;
  • Una mappa per tutti i viaggi che hai fatto.

L’elenco potrebbe naturalmente continuare ancora a lungo. Anche se potrebbe inizialmente sembrarti un’impresa titanica, non demordere e poniti piccoli obiettivi per ogni giorno o per ogni settimana. Il risultato varrà sicuramente la pena di ogni impegno prodotto, poiché avrai tra le mani un regalo da conservare e da tramandare ai tuoi cari!

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.