copertina salone

Salone del Mobile 2016: le novità

Salone del Mobile 2016

Ha aperto i battenti martedì 12 aprile l’edizione 2016 del Salone del Mobile a Milano: quest’anno insieme alla Internazionale del Mobile e del Complemento d’Arredo, il polo fieristico ospita EuroCucina e il Salone Internazionale del Bagno.

Abbiamo visitato la mostra il giorno di apertura: di seguito e nei prossimi articoli riportiamo impressioni, commenti, novità e foto.

La nostra visita è iniziata dai padiglioni 22- 24 che ospitano l’international bathroom exhibition : appena entrati, il primo stand che incontriamo è quello del gruppo Antoniolupi.

Antoniolupi

Complementi d’arredo bagno raffinati seppur nella loro essenzialità, dove l’acqua, ovviamente, è la protagonista indiscussa.

Notevoli i soffioni doccia con luci led incorporati e con regolazione dei getti, come altrettanto interessante è la proposta per il lavabo che “smaterializza” il rubinetto; interamente illuminato a led, l’acqua scende dal taglio di luce grazie al contatto con le mani.

Soffioni doccia con luci LED

Lavabo con LED

Altro elemento fortemente scenografico è rappresentato dal box doccia completamente in vetro, in cui l’unico elemento messo in evidenza è la colonna della rubinetteria, da design lineare in acciaio inox. Novità anche per il piatto doccia, studiato con materiali poco usuali, come il cristallo.

Box doccia completamente in vetro

Molto interessante anche la scelta di collocare un caminetto, rivisto in chiave contemporanea, all’interno di un allestimento bagno: anch’esso come il resto dei componenti si contraddistingue per le linee “pulite” e il design contemporaneo, una sorta di “piega” nella muratura che ospita la fiamma del camino.

Caminetto

 

Concludiamo con la visita al padiglione con i complementi bagno Bespoke, opera del designer Carlo Colombo: si tratta di un sistema modulare, una collezione di mobili e contenitori che coniugano versatilità e libertà compositiva; questo sistema modulare permette di scegliere fra numerose configurazioni, permettendo così infinite configurazioni.

La struttura dei contenitori può’ essere realizzata in legno di varie essenze e finiture, con anta frontale o cassetto, mentre i piani sono realizzati in legno o in Quarzomood, materiale creato dal gruppo Antoniolupi.

Bespoke

Nei prossimi articoli continueremo con la visita dei padiglioni alla scoperta delle novità del mondo del design degli interni.

Arch. Elena Valori

 

 

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.