Salone Interazione del Mobile 2016 part.2

Salone del Mobile 2016

Continuiamo con la nostra visita all’interno del Salone Interazione del Mobile di Milano, in particolare ci troviamo ancora all’interno dei padiglioni che ospitano il Salone internazionale del Bagno.

Incontriamo un allestimento bagno dal sapore classico nello stand Scavolini, dove boiserie e rubinitterie classiche conferiscono un gusto romantico all’insieme.

mobile 2

Di notevole interesse lo stand di Mobilcab, che propone un arredo bagno dalle linee semplici ma con un tocco di colore: la linea di componibili Kite racchiude in se semplicità delle forme coniugata al tempo stesso con il sapiente uso del colore, nella giusta quantità: l’allestimento proposto in fiera prevede un mobile bagno  in legno, con sostegni in metallo dove, i due fianchi laterali del mobile sono colorati in azzurro pastello, lo stesso colore dei due lavabo.

mobile colore

Altrettanto interessanti i piani dei lavabo, concepiti come semplici mensole, lineari, sospese, realizzati in vari materiali: dal piano in tecnoril con lavabo integrato, al piano in legno con lavabo soprapiano.

mobile bagno 1  mobile bagno 2

Per quanto riguarda il lavabo, le nuove tendenze lo vedono come protagonista dell’arredo bagno, al pari di altri elementi come la vasca da bagno e il box doccia o il piatto doccia; proposte molto interessanti arrivano dallo stand di Scarabeo, che propone lavabi dal design davvero insolito: il primis citiamo la serie Bucket, ideata dalla designer Anna Talocci, che propone un lavabo la cui forma richiama subito alla mente i recipienti utilizzati per le pitture.

Divertente e giocoso, viene fornito in diverse dimensioni sia come lavabo soprapiano che sospeso, nelle versioni “total withe” o con colorazioni della parte interna od esterna: la ulteriore particolarità risiede inoltre nel “manico” del recipiente che funge da porta salviette.

mobile bucket

Sempre di Scarabeo vogliamo citare,  in antitesi alla linea Bucket, la serie di lavabo Tsunami, in cui l’essenzialità e l’assenza di “limiti” nelle forme ne fanno un vero e proprio oggetto di design: concepito come un’onda, da qui appunto il nome, il lavabo (anch’esso in doppia versione sospeso e sovra piano) è una morbida “conca” priva di bordi, una unica linea concava che accoglie l’acqua proveniente dalla rubinetteria: le sue linee pulite ed essenziali risultano in perfetta armonia con un allestimento bagno contemporaneo.

tsunami mobile

Nei prossimi articoli incontreremo ancora altre novità del salone del bagno, per passare poi alle novità di EuroCucina, passando infine al Salone del Mobile e del Complemento d’arredo.

Arch. Elena Valori

 

 

 

 

Pin It
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.