Arredare casa: l’importanza di fare le scelte giuste

Una scelta di design non vale l’altra, così come un complemento d’arredo non è uguale a un altro. Questo è chiaro soprattutto da quando la casa ha assunto nella vita di ognuno un valore ancora più importante di prima, perché rappresenta il luogo in cui possiamo essere noi stessi e dove possiamo esprimere senza pudori ciò che siamo oltre che quelli che sono i nostri sogni di sempre.

Ed è proprio questo dettaglio a far capire quanto sia importante fare le scelte giuste nell’arredare casa perché hanno un peso davvero prezioso. In base a queste scelte una casa riuscirà a risultare naturalmente accogliente e calda, ma anche di carattere e con personalità. Insomma senza le scelte giuste sarà difficile poter vivere all’interno di un ambiente che riesca a parlare davvero di noi senza aver bisogno di altri accorgimenti. La scelta di un colore per le pareti così come quella di un complemento di arredo racconta quello che siamo.

I prodotti che è possibile scegliere su www.italiaaarredi.it vanno incontro a gusti ed esigenze diverse, rappresentando una soluzione perfetta per tutti i tipi di consumatore.

Ogni ambiente deve parlare di noi e senza i giusti accessori con cui abbellire e impreziosire le stanze sarà difficile raggiungere l’obiettivo.

Come si sceglie un arredamento?

Iniziare da quelli che sono i gusti personali di chi abita la casa è fondamentale, ma questo è anche banale sottolinearlo. Non è possibile, quindi, seguire le tendenze in fatto di design se non vanno totalmente incontro a gusti ed esigenze degli abitanti. Questo può essere considerato il primo step per scegliere l’arredamento giusto.

Altro elemento prezioso è la coerenza con lo stile degli altri spazi della casa. È opportuno seguire la strada della coerenza per non cadere in errori che non farebbero altro che rendere le scelte di arredamento davvero poco piacevoli.

Ultimo step è quello che riguarda quelli che sono i colori della casa. Ognuno di questi deve rispettare quelle che sono le nuance scelte per tutte le stanze. Ogni tinta deve essere coerente in ogni ambiente in modo che questi possano risultare davvero originali.

Per quanto riguarda, per esempio, il colore pareti cucina, questo va scelto in base all’idea dello stile di arredamento che si vuole utilizzare, nel caso si opti per una soluzione più moderna, bisogna preferire colori come il bianco e il grigio perla.

Si tratta di due colori neutri che sono in grado di creare uno sfondo perfetto per un arredamento moderno dai colori scuri e lucidi ma anche per uno più chic ed elegante come quello in legno, con gradazioni di colore che giocano molto sul bianco/nero o, per andare su una scelta più sicura, il classico tono su tono.

Quali materiali scegliere

Il 2019 sembra che in fatto di arredamento abbia le idee molto chiare. A tornare di tendenza sono i materiali da sempre protagonisti della scena che nello specifico sono il legno e il vetro. La soluzione perfetta è quella di saperli mixare nel modo giusto.

Se si sceglie il vetro è importante sapere che per essere in linea con le mode della nuova stagione invernale che questo non deve essere acquistato nella sua forma tradizionale, cioè liscio e pulito, ma  dovrà essere serigrafato.

Per il legno il discorso è diverso. Questo materiale, totalmente ecofriendly, può essere acquistato nuovo, usato o invecchiato per regalare alla casa una soluzione sempre diversa ogni volta che si desidera perché i legno si riutilizza, si modifica, si rinnova con tinte e tecniche da poter organizzare anche con il fai da te, senza l’aiuto di esperti del settore. Ed è proprio questa la forza del legno.

Componentistica

Quando si arreda una casa si pensa anche alla componentistica, non solo ai rivestimenti e quindi allo stile della casa stessa, ma si coglie anche l’occasione per magari fare dei cambiamenti.

Placche alle pareti, led o magari un citofono senza fili che va a sostituire un impianto pregresso e ormai desueto, ovviamente questo tipo e queste tipologie di cambiamento verranno svolte se vi sia necessità oggettiva di cambiarle nella stragrande maggioranza dei casi, ma un impianto senza fili risulta più pratico e più performante alle esigenze di chi ha vissuto una situazione come quella di un terremoto.

I complementi d’arredo

Altrettant importanti sono anche i complementi d’arredo, ovvero tutto ciò che completerà la nostra stanza, tutti quei piccoli dettagli che fanno la differenza, che rendono lo spazio gradevole e accogliente. Fanno parte di questa categoria anche i tessuti, i tendaggi e i tappeti.  Le tende in particolar modo, sono essenziali per creare la giusta atmosfera all’interno delle singole stanze della casa. La tenda, filtrando la luce naturale proviene da portefinestre e finestre, aiuta a creare il giusto apporto luminoso nei vari ambienti.

Le ultime tendenze vedono, fra le varie tipologie, le tende a vetri come le più utilizzate: le tende a vetri grazie alla loro facilità di installazione e alla loro versatilità, sono sempre più usate. Semplici da installare, permettono in pochi passaggi di cambiare stile alla stanza in qualunque momento.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.