Camino finto

Camino Finto: Elettrico, angolare, shabby o decorativo

Camino Finto: cos’è? A causa di una questione di comfort, di impossibilità di realizzazione o di avanzamenti tecnologici con sofisticati apparecchi di riscaldamento, il “fuoco” sta scomparendo da molte case. In un appartamento di città difficilmente sarai in grado di installare un normale caminetto. L’assenza di camini tradizionali è dovuta principalmente ai pavimenti non progettati per tali carichi che costituiscono il principale ostacolo all’ottenimento del permesso di costruire una tale struttura. I camini finti vengono in soccorso a questi divieti e possono essere facilmente assemblati senza abilità speciali nei lavori di costruzione.

Ma né il riscaldamento a pavimento o a soffitto, né i radiatori ultrapiatti e di design, né i famosi corpi scaldanti elettrici hanno il fascino del fuoco e della sua combustione. Ed è qui che entrano in gioco i camini finti con le fiamme ma senza combustione. Non sono solo una valida opzione per gli amanti della legna e del fuoco che arde ma, per coloro che vivono in piccole case o appartamenti in città, sono in grado di fornire piacevoli sensazioni.

Un finto camino è quindi quello che, non bruciando legna, non genera una vera e propria combustione e una fiamma ma è in grado di generare lo stesso calore. Un caminetto classico è, infine, anche impegnativo in termini di manutenzione e funzionamento e può anche generare problemi in termini di sicurezza. Ecco spiegato il boom di questo genere di caminetti negli ultimi anni.

Camino Finto elettrico

Sono quelli che funzionano solo con l’elettricità. Dal punto di vista visivo l’involucro è solitamente in acciaio inox e la simulazione della combustione del combustibile è realizzata con tronchi di ceramica. L’aspetto della fiamma è dato da un sistema di illuminazione alogena o LED (effetto elettrico LED super realistico) con effetto fiamma. Alcuni modelli sono costituiti da camini decorativi senza calore che sono anche i più economici.

Il funzionamento interno di un caminetto elettrico finto è semplice. Nella maggior parte dei casi, il suo meccanismo assomiglia a una stufa elettrica o un riscaldatore di grandi dimensioni. Questi dispositivi incorporano una resistenza che emette calore quando riscaldata (2000 W, 2500 W, 3000 W). La sua installazione è molto veloce o richiede solo piccoli lavori ed è necessaria solo una presa per il collegamento elettrico. Il mercato offre principalmente tre caminetti decorativi elettrici:

  • Caminetto elettrico decorativo a parete
  • Incorporato nel mobile
  • Caminetto elettrico decorativo mobile

Camino Finto angolare

Quando si sceglie un luogo per la posizione del caminetto, assicurarsi che sia chiaramente visibile da tutte le parti della stanza. Se la stanza non è abbastanza grande, al posto della posizione centrale, è meglio usare un camino finto angolare, che decorerà l’interno, praticamente senza occupare spazio. Questa è la soluzione ideale nei casi di appartamenti in città in cui è meglio, per una questione di spazi, collocare il vostro camino in un angolo.

Il caminetto ad angolo non occuperà troppo spazio e potrà essere realizzato utilizzando materiali che aiutino a imitare il marmo e linee rigorose di design ricreando facilmente lo spirito classico del design da interni. Lo pseudo camino incorporato può essere collocato in una nicchia di muro esistente o in una nicchia in cartongesso appositamente predisposta appositamente per questo scopo.

Camino Finto shabby chic

Il camino finto è uno di quegli elementi che tutte le appassionate di shabby, vorrebbero avere nella loro casa. Si tratta di realizzare una struttura, che poi andrà decorata secondo i gusti, oppure la si compra già bella che fatta. In entrambi i casi, in realtà, a fare la differenza è soprattutto il contesto nel quale il camino finto viene sistemato. E, soprattutto, quali elementi di decoro gli vengono affiancati.

Lo stile shabby chic risenta di influenze e contaminazioni variando un poco il suoi connotati principali. Troviamo infatti uno stile shabby tradizionale, quello interpretato in chiave moderna, lo stile shabby country, shabby minimal ed ancora Gustavian shabby. I caminetti shabby chic rientrano di queste influenze di stile e il loro design consente di inserirli sia in contesti tradizionalmente shabby che in altre tipologie. Inoltre, si potrà optare per modelli di camino puramente estetici e non funzionanti. Scegliere un modello elettrico o, nella migliore delle ipotesi, optare per un vero camino funzionante realizzato in questo stile romantico e suggestivo.

Il camino shabby chic è, tra i tanti, uno di quelli che interpreta lo stile più romantico del caminetto come focolare intorno a cui si riunisce la famiglia, non importa se ci sia veramente il fuoco all’interno o se costituisca semplicemente un elemento da decorazione.

Camino Finto decorativo

Un finto camino può essere un elemento d’arredo originale e molto decorativo. Il camino deve gran parte del suo fascino certamente all’attrattiva che esercita il focolare, al calore anche visivo della fiamma in grado di rendere caldo e accogliente ogni ambiente. Ma anche all’estetica del rivestimento, di quella cornice che ha da sempre un fondamentale valore decorativo, sia nei tradizionali modelli classici, sia in quelli contemporanei, più moderni ed essenziali.

Molto interessante quindi l’idea di utilizzare, dove il classico camino non sia realizzabile per questione di autorizzazione o di spazi, solo la cornice per arredare una parete del soggiorno o della camera. Se non volete rinunciare al fascino di avere un camino, sia che abbia solamente la funzione di ornamento sia che vi mettiate all’interno delle candele o qualche cosa in grado di generare calore, questa potrebbe essere una buona soluzione. Vi darà comunque l’idea che la stanza sia maggiormente calda anche se non vi sarà alcun tipo di fiamma all’interno.

Camino Finto Maison du Monde

Maisons du Monde è un’azienda francese di arredamento, decorazione e complementi d’arredo, diffusa con punti vendita in quasi tutti i Paesi del mondo. L’azienda offre uno specchio incorniciato Garance in abete grigio patinato di bianco. Darà un aspetto maestoso alla tua camera o a un salotto in stile classico.

Curiosità

Piccola storia di questo tipo di specchio: originariamente, questo tipo di specchio, chiamato in francese “trumeau” serviva per decorare i caminetti. Essendo di grandi dimensioni, può anche essere posato a terra. Questo specchio rappresenta un esempio di finto caminetto decorativo. Questo grazie alla sua cornice che ricorda il classico camino trasmettendo quell’idea di calore e familiarità alla stanza.

Ti potrebbe interessare anche…

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.