Cuscini divano

Come scegliere i cuscini divano: moderni, vintage, da IKEA a Amazon

Sembra banale scegliere i cuscini per il divano, ma in realtà non lo è affatto. I cuscini giusti potrebbero dare una nuova luce all’ambiente e trasformare la personalità del divano. Ti è mai capitato di vedere un divano senza cuscini e di sentire una strana ansia che ti assale? Un divano senza cuscini è come un vaso senza fiori, un quadro senza cornice, è un arredo a cui manca il tocco in più per diventare unico ed eccezionale.

I cuscini non hanno solo il semplice scopo di rendere più confortevole le serate trascorse sul divano a fare la maratona di serie TV su Netflix o i pomeriggi nel living passati a raccontarsi confidenze tra amiche. I cuscini hanno il potere straordinario di cambiare la percezione degli ambienti e questo dono non è da sottovalutare, ma è da sfruttare al meglio e con intelligenza. Come rendere il tuo divano un gioiello e non un disastro? Seguendo le nostre dritte fornite dai massimi esperti d’arredo e affermati interior design. Siete curiosi? Continua la lettura e ne scoprirai delle belle!

Come scegliere i cuscini per il divano?

Come abbiamo annunciato ad inizio lettura, scegliere i cuscini giusti per il divano non è un gioco da ragazzi. Tuttavia per facilitare questo arduo compito e rendere più piacevole lo shopping, ecco una piccola guida step by step.

  • Quanti cuscini scegliere: prima ancora di scegliere il modello, la forma e i colori, bisogna sapere quanti cuscini occorrono per il divano. Se il divano è di medie dimensioni mai mettere meno di 3 cuscini, se è piccolo (meno di 150 cm) bastano due. Esiste un numero minimo di cuscini per un divano di medie/grandi dimensioni, ma nessun numero massimo. La regola è che devono essere dispari (per esempio per un divano a 3 posti almeno 5 cuscini). A te la scelta: ne preferisci pochi  o vorresti una pioggia di cuscini morbidi e soffici in cui tuffarti quando stanco torni da lavoro la sera? 
  • Che dimensioni devono avere i cuscini: affidati al sesto senso o al buonsenso. Se il divano è molto grande, non vanno sicuramente cuscini molto piccoli così come i maxicuscini su un mini divano danno l’effetto “pugno in un occhio”. Il segreto è giocare con forme e dimensioni, liberando la fantasia e non rimanendo in uno schema rigido di un cuscino 20×20, ma puntando ad una composizione finale sorprendente fatta di un mix di cuscini di dimensioni diverse magari.
  • Come posizionare i cuscini: le interior design della “vecchia guardia” consigliamo due cuscini ai lati e uno al centro o comunque una composizione simmetrica e pulita nella disposizione. Oggi questo schema viene considerato troppo rigido e una forzatura che dà l’idea di non vissuto all’ambiente e non invita gli ospiti ad accomodarsi sul divano, ma al contrario li allontana. Il segreto è puntare sull’equilibrio visivo non sulla simmetria nella disposizione dei cuscini. 
  • Come scegliere i colori dei cuscini: è folle consigliare i colori dei cuscini senza aver visto l’ambiente, l’arredo e il divano. L’ideale è affidarsi ad una palette di colori che tenga conto di diverse fattori quali il colore delle pareti, il colore dei complementi d’arredo circostanti e soprattutto il colore e il tessuto del divano. 
  • Che tessuto scegliere: dalle stampe ai tessuti, via libera al tuo gusto personale. Una volta messa in chiaro la palette di colori, è possibile mixare ed osare con i tessuti, lasciandosi ispirare dalle sensazioni. Non dimenticarti mai di controllare la qualità dei cuscini poiché vengono a contatto diretto con la tua pelle e devono essere formaldeide free. Meglio sceglierli imbottiti in cotone ipoallergenico antiacaro e resistenti alla muffa, oltre che lavabili in lavatrice.

Cuscini divano moderni

I cuscini per divano moderni vengono scelti in abbinamento allo stile moderno dell’arredo e al divano o come elemento di rottura per alleggerire un divano classico. L’ideale è scegliere un set di federe con pattern moderni diversi e sui colori neutri oppure osare con colori vivaci e stampe interessanti ( come foglie e motivi geometrici gialli o arancioni su nero o panna). 

Cuscini divano vintage

Per chi ha un’animo nostalgico e ama lo stile retrò, l’ideale è scegliere cuscini vintage. Sicuramente non sono semplici da trovare come quelli moderni, ma non è un’impresa impossibile. Su Amazon o su Etsy, c’è ampia scelta. Per un ambiente in stile shabby l’ideale sono cuscini vintage bianchi ricamati che donano un tocco di romanticismo al living e un’atmosfera sognante come quello di Etsy che vi consigliamo e che vanta un gran numero di recensioni positive.

Cuscini divano IKEA 

Che propone il brand svedese in tema di cuscini per divano? Sul sito IKEA c’è ampia scelta. Si possono trovare cuscini per bambini (divertenti e colorati), interni per cuscini, cuscini per esterni e cuscini per divani (di forma quadrata, rettangolare o cilindrica). I prezzi partono da 1,50€ sino a 21€, sono quindi accessibili ad ogni tipo di budget. 

Cuscini divano Amazon 

Sul sito Amazon c’è davvero una scelta infinita di cuscini per divani.

Per chi desidera cuscini moderni i migliori sono i WOHCO Crown quadrati, in lino 200% e con motivi geometrici su fondo neutro o in alternativa le federe per cuscini Carttiya con toni neutri e sul verde anziché sul blu.

Per chi cerca qualcosa di artistico e molto colorato consigliamo invece le federe per cuscini Gspirit. 

Per chi cerca imbottitura per cuscini quadrati per divano consigliamo quelli di MIULEE 4 pezzi ad un ottimo prezzo. 

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.