complementi d'arredo

Complementi d’Arredo Casa: Oggetti e Accessori per la casa

Cosa sono i complementi d’arredo e come utilizzarli al meglio nelle nostre case? I complementi d’arredo sono in grado di caratterizzare un ambiente, renderlo originale e perfettamente lineare con le nostre esigenze. Difatti, è proprio attraverso questi elementi dell’arredo che la nostra casa può differenziarsi dalle altre, acquistando un volto nuovo e originale. Questi elementi sono davvero in grado di rivoluzionare la casa e c’è l’imbarazzo della scelta tra oggettistica funzionale, particolare, classica o moderna.

È bene però prestare attenzione in primis al numero di oggetti: se sono pochi finiscono per non essere neppure notati, se sono troppi si crea confusione e nessuno spicca come dovrebbe. Non esagerate con mix di stili, forme e colori perché creano solo disordine visivo e un brutto effetto che stanca facilmente. Un altro suggerimento è quello di comprare solo ciò di cui siete veramente convinti e che sapete dove mettere. Inutile riempirsi di oggetti che non sapete dove collocare e finiscono per essere stipati in cassetti o peggio in cantina. Ricordate che un arredo anonimo diventa originale grazie ai giusti complementi d’arredo che sono il completamento di quello che è il vostro gusto personale. È come indossare un bell’abito che senza i gioielli giusti perde la sua bellezza.

Arredo fatto in casa

Complementi d’arredo casa: cosa sono?

Per complementi d’arredo si intendono una serie di accessori che rendono l’ambiente più funzionale, ma soprattutto più caratterizzato nella propria identità. Questi elementi, infatti, servono per alimentare e rendere funzionale la vostra casa, andando contemporaneamente anche a riempire spazi vuoti e inutilizzati. I complementi d’arredo infatti sono tutti quegli accessori che combinati con i mobili arricchiscono e caratterizzano un ambiente:

  • vasi
  • orologi
  • specchi
  • quadri
  • tende
  • cuscini
  • pouf
  • lampade e lampadari
  • fiori
  • soprammobili
  • appendi-abiti
  • cestino biancheria
  • dispenser sapone
  • porta candele ecc.

Ma come scegliere quelli giusti? C’è chi sceglie oggetti di design, vere e proprie opere d’arte, particolari ed originali, e chi invece si mantiene sul classico, cercando pezzi vintage o oggetti d’antiquariato. In ogni caso la scelta deve essere fatta sempre in base ai propri gusti personali. Se scegliete complementi d’arredo che non rispecchiano i vostri gusti, in breve tempo avrete il bisogno di cambiarli e di comprarne di nuovi. Nel mare magnum dell’oggettistica, dal design minimal alle forme classiche fino a quelle bizzarre, scegliete dunque ciò che semplicemente più vi piace. Un consiglio? Optate per pezzi tutti dello stesso stile. Ma vediamoli nel particolare.

Vasi

I vasi giocano un ruolo nella definizione degli spazi. Possono avere le più svariate e bizzarre forme- rettangolari, cubici, minimalisti. I vasi moderni sono eleganti e affascinano con i loro colori, contrastando con le sfumature dell’ambiente circostante, dando slancio agli spazi chiusi o delimitando quelli troppo aperti e dispersivi. Il consiglio è di poggiarli su una mensola o un tavolino basso per dare un equilibrio cromatico alla stanza.

Tavolini

In commercio si trovano di tutte le forme e materiali: tavolini in legno, metallo o plexiglas, ovali, tondi, rettangolari, quadrati o dai profili accattivanti e sinuosi. Rappresentano l’oggetto di design per eccellenza. Il salotto è il loro ambiente ideale per dare sfoggio della bellezza che li caratterizza. I tavolini sono il tocco in più per dare eleganza e originalità a un ambiente. (Vedi anche: tavolino da balcone)

Poltrone e divani

Elemento essenziale della casa e oggetto del desiderio dopo una lunga giornata di lavoro. La loro scelta è importante e da non sottovalutare. Optate per colori volutamente in contrasto tra loro, ad esempio un divano bianco e una poltrona fantasia o un divano grigio e una poltrona bordeaux. Non valutate solo l’estetica, ma anche la comodità e la qualità. Date libero sfogo alla fantasia e alla vostra creatività, ma senza esagerare. L’importante è colpire, stupire, rendere l’ambiente caldo e accogliente, ma senza disordine visivo.

Lampade

Da tavolo, a sospensione o da parete, le lampade risaltano le qualità dell’ambiente circostante e ne richiamano lo stile. Come per gli altri complementi d’arredo, anche le lampade sono oggetti di design che possono essere scelti in molteplici forme e colori. La lampada ha il compito funzionale di illuminare, creare un’atmosfera soft e rilassante o magari forte ed accattivante, a seconda dell’ambiente dove è posta. Tra questi elementi importanti per arricchire la vostra casa, da non dimenticare anche gli orologi da parete e gli specchi.

Arredo di design

Complementi d’arredo casa: oggetti e accessori

Ogni stanza della nostra casa si caratterizza per complementi d’arredo e oggettistica particolare, pensata per le esigenze specifiche e le abitudini quotidiane. Difatti, in ogni stanza della casa siamo soliti praticare delle attività differenti e dunque ogni camera ha bisogno di particolari attenzioni. L’oggettistica della casa non solo la rende più vissuta e caratterizzata ma anche più funzionale: ridefinisce gli spazi, ci aiuta a vivere al meglio l’abitazione in generale e dona un aspetto significativo all’ambiente. Pensare di andare in bagno e non avere un porta-spazzolini o uno specchio, così come coricarsi a letto senza l’abat-jour a creare l’atmosfera giusta, non è possibile. Questo e molto altro sono le funzioni da considerare che riguardano i complementi d’arredo e l’oggettistica per la casa. Vediamo, stanza per stanza, cosa utilizzare e quali oggetti preferire.

Complementi d’arredo per la camera da letto

Nella stanza dedicata al riposo e al relax, è importante scegliere gli accessori giusti e complementi d’arredo accattivanti, cercando come sempre di non esagerare. I complementi d’arredo per la camera da letto devono sposarsi con l’ambiente circostante. Meglio optare per tinte delicate e abbandonare quelle forti e vivaci. Per la scelta del lampadario giusto, preferite tipologie in grado di creare un’atmosfera sognante, romantica e distensiva. Nella camera da letto gli accessori devono essere studiati per funzionalità e design: tra l’oggettistica più utilizzata bisogna nominare sicuramente gli specchi, appendiabiti, panche e paraventi per la camera da letto.

Complementi d’arredo per la cucina

Per una cucina altamente funzionale, servono i giusti complementi d’arredo: dai porta posate ai porta spezie, passando per il supporto per il tablet che vi servirà per seguire le video ricette. Ronda Design offre soluzioni di grande praticità: suggerisce accessori magnetici per la cucina, da posizionare sul pannello metallico per mantenere tutto in perfetto ordine. Anche le tende possono essere considerate come complemento d’arrendo: dalle tende country a quelle moderne ecc. Barattolini per caffè, sale, zucchero così come vassoi e ciotole per conservare biscotti e dolci. Anche un’alzatina da pasticceria può essere utile non solo quando bisogna servire dolci e torte per feste o party in casa ma anche come vero e proprio complemento d’arredo.

Oggetti di design per la cucina

Complementi d’arredo per le camerette

Per la scelta dei complementi d’arredo per le camerette dei bambini, vi consigliamo di rivolgervi ad esperti del settore in grado di suggerirvi soluzioni divertenti ma funzionali. Tappeti colorati componibili, lampade dal design accattivante, luci led che riproducono le galassie: le soluzioni sono davvero infinite. Basta dare libero sfogo alla creatività e alla fantasia. Bauli, cesti per riporre i giocattoli così come tavolini e lavagne per aiutare i più piccoli a stimolare l’immaginazione oppure per aiutarli nei primi percorsi educativi e scolastici.

Complementi d’arredo per il soggiorno

Il consiglio per i complementi d’arredo per il soggiorno è di preferire quelli in grado di creare un’atmosfera particolarmente suggestiva e affascinante. Il living è un ambiente per i momenti di relax e piacere o per accogliere gli ospiti, quindi è essenziale renderlo caldo ed accogliente. Perché non optare per luci soffuse e delicate? Talenti, ad esempio, propone le lampade da terra Milo, in tubolare in alluminio, dalle forme morbide e sinuose.

Complementi d’arredo per il bagno

Anche una stanza come il bagno necessita dei giusti complementi d’arredo. Non possono mancare elementi indispensabili come porta asciugamani, porta sapone, dispenser, specchio e luci per il makeup ma anche disinfettanti e detersivi. Lo stile degli oggetti d’arredo deve sposarsi con quello del bagno, ma potete sbizzarrirvi con colori e fantasie per gli asciugamani. Se amate lo stile country chic vi piaceranno farfalle e fiori dei modelli Blumarine. Per un bagno classico, meglio scegliere elementi con decori ricchi e dorati. Per un bagno moderno preferite asciugamani tinta unita di colori sobri come grigio, panna e bianco.

Complementi d’arredo classici

I complementi d’arredo classici rappresentano l’eleganza e la raffinatezza dello stile classico, caratterizzato proprio da elementi che donano armoniosità e ricchezza agli ambienti. Complementi d’arredo classici possono essere rappresentati, oltre da vasi, lampade, specchi, quadri ecc., anche da elementi come:

  • toilette
  • tavolini da soggiorno per telefono o riviste
  • mobiletti da ingresso
  • mobili retrodivano
  • cristalliere Arredo classico

Complementi d’arredo moderni

Mentre la scelta del mobilio e la sistemazione dei diversi ambienti rappresentano la struttura portante della casa, questi elementi sono l’armonizzazione del tutto. Tavolini, poltrone, orologi da parete, vasi, lampade diventano il tocco di design del vostro arredamento. Ogni oggetto di design moderno è pensato e progettato ad hoc, secondo regole ben precise, ma prestando attenzione al gusto, allo stile, all’evolversi delle tecnologie e del contesto storico. I complementi d’arredo moderno sono lo specchio della contemporaneità, senza dimenticare mai il passato, di cui rinnovano spesso lo stile, e con lo sguardo sempre rivolto al futuro e alla sperimentazioni di nuovi trend. (Vedi anche: salotti moderni)

Complementi d’arredo dal design insolito

Arredare case con complementi d’arredo dal design insolito e poco comune può rivelarsi una scelta vincente. Spesso basta anche un solo articolo per rivoluzionare un ambiente. I prodotti Kreativissimi sono l’ideale per chi cerca articoli in grado di garantire comfort, ottimizzare gli spazi ed arredare con gusto. Il Pouf Ami, ad esempio, è una seduta dalla forma particolare perché ricorda un sasso dalla superficie levigata dall’acqua. Realizzato a mano, offre comodità senza rinunciare al design. Anche il Porta candele George ha un design insolito: il supporto è un unico filo in acciaio ripiegato su se stesso, assumendo la forma di un bocciolo di fiore.

Complementi d’arredo ironici

L’azienda italiana Progetti propone complementi d’arredo interessanti per chi cerca soluzioni creative ed originali:

  • Ball: orologio a cucù da parete, coloratissimo ed allegro, ispirato alle forme morbide delle caramelle gommose
  • Dandy: cucù ironico e spiritoso dall’insolita forma dei baffi, ideale per chi ama lo stile dandy
  • Flut: portaombrelli dal design originale con base quadrata e con 10 coni in cui vanno inseriti gli ombrelli
  • India: orologio con struttura ottagonale che si ispira alle lanterne indiane

Vedi anche: case moderne, caratteristiche per gli interni e esterni

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.