Ristrutturazione al mq: quanto costa?

E’ difficile dire quanto costi una ristrutturazione al mq. Sono molte le variabili in gioco, non ultimo il tipo di intervento e la città (alcune sono più care di altre). Con l’aiuto dei dati forniti dal portale di confronto preventivi Edilnet, proviamo a fare il punto della situazione.

Quanto costa una ristrutturazione al mq? E’ una domanda che si pone chiunqua voglia realizzare lavori di rifacimento o manutenzione. E’ una domanda legittima per almeno due motivi. Primo: le ristrutturazioni possono costare anche parecchio denaro, dunque è assolutamente saggio approcciarsi all’argomento in maniera razionale, acquisendo più informazioni possibili. Secondo: i costi sono estremamente variabili e dipendono da molti fattori. Dunque, prima di commissionare un lavoro, è bene avere una chiara idea dei costi.

Idea che per esempio fornisce il portale di richieste di preventivo Edilnet, che, alla luce dell’esperienza maturata mettendo in contatto domanda e offerta, propone una panoramica dei prezzi e delle dinamiche a loro legate.

Cosa considerare prima di una ristrutturazione

Prima di alzare la cornetta e contattare un’impresa edile, è necessario prendere in considerazione due elementi. Ovvero, porsi due domande.

  • Cosa serve alla mia casa / negozio / ufficio?
  • Quanto posso spendere?

Rispondere alla prima domanda vuol dire creare un elenco dei lavori necessari. Una specie di lista della spesa dalla quale scremare una o più voci, a seconda della disponibilità di denaro e di tempo.

Rispondere alla seconda domanda è essenziale perché, come si è facilmente intuito, è proprio il budget il primo criterio necessario a scremare la lista di interventi di cui sopra.

Infine, una volta realizzata una panoramica degli interventi da fare e stabilito il budget, occorre informarsi sul costo dei singoli interventi.

Quanto costa ristrutturare al mq?

Riportare qualsiasi cifra al metro quadro è essenziale per poter adattare qualsiasi previsione di spesa al proprio caso specifico. Anche perché è ovvio: lo stesso intervento impone una spesa diversa a seconda della grandezza del locale oggetto della ristrutturazione.

Per capire quanto costi una ristrutturazione al mq è necessario trattare gli interventi singolarmente. E’ impossibile, in questa sede, elencare tutti gli interventi possibili, dunque affronteremo solo quelli più diffusi e richiesti.

  • Rifacimento dell’impianto elettrico. Intervento molto richiesto, consente di adeguare l’impianto ai nuovi standard o renderlo più performante.
  • Rifacimento impianto idraulico. Intervento molto richiesto quando si costruisce un secondo bagno o quando l’impianto esistente presenta delle problematiche.
  • Realizzazione tramezzi. Ovvero, i muri interni. Si può rendere necessario per ricavare una stanza ulteriore o semplicemente per separare due ambienti a scopo di privacy.
  • Realizzazione intonaci. Si “rifà” l’intonaco quando quello esistente mostra segnali di deterioramente e impatta negativamente dal punto di vista estetico, o per risolvere il problema delle muffe.
  • Pavimenti in monocottura. Sono i classici pavimenti in piastrelle di ceramica. Rifare un pavimento è fondamentale quando quello esistente è rovinato o lesionato.
  • Pavimenti in marmo. Stesso discorso anche per i pavimenti in marmo, ai quali però si ricorre se si vuole conferire all’ambiente un superiore livello di eleganza.
  • Realizzazione controsoffitti. Questo genere di struttura è utile (tra l’altro) per nascondere dispositivi di climatizzazione, cavi o altri oggetto dal pessimo impatto estetico.

Quanto costano questi interventi? Ecco alcuni dati forniti da Edilnet.

  • Rifacimento dell’impianto elettrico: da 90,00 € a 150,00 € a punto acqua
  • Rifacimento impianto idraulico: da 35,00 € a 50,00 € a punto luce
  • Realizzazione tramezzi: da 20,00 € a 50,00 € al mq
  • Realizzazione intonaci: da 10,00 € a 20,00 € al mq
  • Pavimenti in monocottura: da 15,00 € a 65,00 € al mq
  • Pavimenti in marmo: da 20,00 € a 100,00 € al mq
  • Realizzazione controsoffitti: da 20,00 € a 40,00 € al mq

Alla luce di questa breve “lista” della spesa, e consapevoli che essa disegna il “pacchetto” più frequente per chi vuole realizzare una ristrutturazione, è possibile presentare una cifra unica, che indichi il costo generale di una ristrutturazione al mq. Per onestà di informazione, però, è necessario prendere in considerazione anche la città, dal momento che esistono città più care e meno care.

  • Roma: da 300,00 € a 500,00 € al mq
  • Torino: da 300,00 € a 470,00 € al mq
  • Milano: da 380,00 € a 500,00 € al mq
  • Firenze: da 310,00 € a 460,00 € al mq
  • Bologna: da 290,00 € a 450,00 € al mq

Come scegliere un’azienda di ristrutturazioni

Uno dei passaggi decisivi consiste nella scelta dell’impresa edile. Non è affatto semplice, vista l’offerta di imprese edili che caratterizza tutte le città italiane. Di seguito, presentiamo tre criteri utili a compiere una buona scelta.

  • Servizi. Se una impresa offre una vasta gamma di servizi, essa è da prendere in considerazione. Ovviamente, verificate che tra i servizi ci sia proprio quello di cui avete bisogno.
  • Trasparenza. Una impresa che elenca i costi con trasparenza e precisione, e informa dello stato dei lavori in maniera pedissequa, è una impresa su cui fare affidamento.
  • Costo. Ovviamente, anche (e soprattutto) il lato finanziario è un criterio importantissimo.

Come risparmiare

L’obiettivo dovrebbe essere rivolgersi a una impresa capace di rispondere a standard di qualità elevati, ma che allo stesso tempo imponga una spesa non eccessiva. Insomma, che consenta di risparmiare. Come fare? Il metodo più sicuro consiste nel confronto dei preventivi. Rivolgetevi a un portale di confronto preventivi (come Edilnet appunto) e confrontate le varie ipotesi di costo. Infine, scegliete la soluzione che vi offre le maggiori garanzie in termini di rapporto qualità prezzo.

Metadescription: Quanto costa una ristrutturazione al mq? In questo articolo trovate una panoramica basata sugli studi del portale di confronto preventivi Edilnet.

 

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.