Arredo di design per la camera da letto: la ricerca del comfort

camera da letto: la ricerca del comfort

Dopo i comodi divani, passiamo all’imbottito protagonista della zona notte: il letto.

In questi anni il letto si è trasformato in un luogo tuttofare dove guardare la tv, giocare, ascoltare la musica, mangiare e persino lavorare. Tuttavia aa camera da letto, anche se “camuffata” da living, resta il luogo sacro del sonno e del relax.

In questo articolo proponiamo una serie di strutture letto dal design morbido e confortevole.

La testiera è spesso protagonista della struttura, dove l’imbottitura è valorizzata da dettagli che ne sottolineano l’aspetto comodo e confortevole, come il letto Majal, progetto del designer Carlo Colombo per Flou; in questo scenografico letto matrimoniale l’elemento predominante è la ricchezza del tessuto, evidente soprattutto nella forma geometrica della testata, una sorta di moderna boiserie.

majal  majal_testata

La ricerca della privacy e dell’atmosfera raccolta dell’alcova ispirano il letto Angle, opera del designer Rodolfo Dordoni sempre prodotto da Flou. Anche in questo caso il protagonista indiscusso del concept è la testiera-paravento imbottita trapuntata capitonné con rivestimento sfoderabile in tessuto o pelle; nell’intersezione tra testata e pannelli, Angle paravento può accogliere due lampade.

ANGLE ANGLE2

La ricerca dell’essenzialità delle linee e la massima riduzione dei volumi in pianta e testata sono gli elementi che caratterizzano il letto SIENA, progettato da Naoto Fukasawa per B&B; un senso di grande leggerezza è espresso attraverso il pianale a sbalzo sull’intero perimetro del letto; due supporti in tubo metallico sorreggono l’intera struttura.

siena siena1

Dalla forma decisamente insolita Soleil, prodotto da Homeplaneur è un letto matrimoniale rotondo completamente imbottito e attrezzabile con due cuscini di testiera reclinabili, liberamente posizionabili lungo il profilo del giroletto; ogni cuscino si può inclinare all’indietro e questa posizione si mantiene con il peso del corpo in modo da massimizzare il comfort: varie combinazioni con penisole rendono la struttura letto adattabile a varie tipologie di spazi.

soleil soleil penisola

 

Concludiamo citando la struttura letto Nature, opera del designer Ferruccio Laviani per Monteni & C.  costruita con materiali naturali non trattati; la testiera, realizzata in compensato di pioppo è leggera e flessibile. L’utilizzo di colla naturale  a base di albumina di soia, elimina il rilascio di formaldeide nell’aria; i cuscini, con rivestimento sfoderabile, possono essere disposti a piacere nei tagli orizzontali della testata, per composizioni diverse di vuoti e pieni: inoltre l’imbottitura interna dei cuscini e del giroletto è realizzata con materiale ecologio. I piedi realizzati in legno massello, sono posti a un’altezza ideale per ottimizzare la  circolazione dell’aria tra materasso e pavimento e per agevolare la pulizia.

nature cuscini nature

 

Arch. Elena Valori

Pin It
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.