friggitrice ad aria

Friggitrice ad aria: Come Funziona, Modelli e Recensioni

Friggitrice ad aria calda, comunemente nota anche come friggitrice senza olio: un elettrodomestico che permette di “friggere” gli alimenti semplicemente con il calore accumulato nella camera di cottura. Una informazione fondamentale da tenere presente è che friggere ad aria non significa friggendo davvero. Infatti, per friggere un cibo, è necessario immergerlo nell’olio, cosa che in questo caso non avviene.

Quello che riusciamo ad ottenere con la friggitrice ad aria è la stessa croccantezza e fragranza capace di rendere deliziosi tanti cibi sulle nostre tavole, dal pollo e dalle patatine fino alle brioche calde. Scegliere elettrodomestici da cucina funzionali è la chiave dell’arredamento, proprio perché possiamo facilitarci la vita. Nelle prossime righe scopriremo insieme come funziona, quali sono i modelli più noti e le loro recensioni.

friggitrice ad aria

Friggitrice ad aria, come funziona

Spesso si pensa che la frittura presupponga l’utilizzo di olio o burro che, a temperature elevate, permette di ottenere una parte esterna croccante e una interna più morbida. Si tratta di un tipo di cottura amata da moltissime persone, ma non propriamente salutare. Da un punto di vista nutrizionale infatti, la frittura è ricca di grassi saturi, calorica e, tra l’altro, difficilmente digeribile. Forse non tutti sanno, però, che in commercio esistono elettrodomestici capaci di sopperire all’uso dei grassi.

Tali elettrodomestici infatti, sono capaci di sfruttare solamente il calore per friggere gli alimenti. Stiamo parlando delle cosiddette friggitrici ad aria, ovvero “macchine” che promettono di ottenere risultati del tutto simili alle friggitrici tradizionali, ma attraverso metodi di cottura più sani ed ecologici. Si tratta di un vantaggio non trascurabile se consideriamo anche il fatto che con queste friggitrici si evita anche la puzza di fritto che pervade la cucina per diversi giorni. La friggitrice ad aria mima il funzionamento di un normale forno ventilato, dando vita a pietanze croccanti, simil-fritte e a ridotto contenuto di grassi.

friggitrice ad aria

In realtà la friggitrice ad aria utilizza comunque olio per friggere, ma ne basta al massimo un cucchiaio dal momento che sarà l’aria calda accumulata nella camera di cottura a fare tutto il lavoro. All’interno di questo spazio l’aria circola velocemente e per questo motivo raggiunge temperature molto elevate, adeguate alla cottura dei cibi. Nella sostanza, una friggitrice è un piccolo forno elettrico ventilato, ma in grado di offrire un vantaggio oggettivo: elimina più umidità dalle pietanze garantendo comunque un risultato croccante e asciutto. Inoltre, la comodità è anche lo spazio: la friggitrice ad aria ne occupa pochissimo e si adatta anche alle cucina piccola.

Modelli più venduti di Friggitrice ad aria

La resa e l’efficienza di un elettrodomestico salvaspazio come questo, come facilmente intuibile, variano a seconda del modello utilizzato e ovviamente anche alla potenza generata. Per questo motivo, è fondamentale scegliere la friggitrice ad aria migliore per le proprie esigenze e dopo un’attenta valutazione di alcuni fattori. È opportuno tenere presente che a differenza di un forno ventilato, la friggitrice ad aria dovrebbe essere utilizzata con prodotti freschi. All’atto pratico, è possibile cuocere anche cotolette, panzerotti, crocchette e in generale alimenti precotti.

In questi casi però, viene a mancare la genuinità del prodotto finale, perché l’apporto di grassi aumenta. In altre parole, sarà come non averla utilizzata. Un altro aspetto da tenere ben presente riguarda il tipo di olio utilizzato. Il consiglio è quello di utilizzare solamente oli vegetali adatti alle alte temperature, ovvero con un punto di fumo elevato. In questo modo, si evita possano trasformarsi in sostanze pericolose. Diamo un occhio anche alle dimensioni, che devono adattarsi alla nostra cucina. 

Friggitrice ad aria Lidl

Periodicamente Lidl, la nota catena di discount, propone alcune friggitrici ad aria a marchio Silvercrest. Il primo modello è solitamente offerto al prezzo di 59,00€, ma è disponibile unicamente durante i periodi promozionali dedicati al prodotto. La potenza è di 1.500 watt, e il cassetto frontale ha un volume di 2,6 litri. Troviamo due manopole con cui regolare la temperatura di cottura tra 80 e 200 gradi °C nella parte superiore, insieme a un timer fino a 60 minuti.

friggitrice ad aria lidl

Il secondo modello è solitamente proposto al prezzo di 49,99€ e ha una potenza di 1634 watt. Il recipiente per il cibo è da ben 3,5 litri, mentre la padella e il cestello di frittura sono rivestiti con materiale antiaderente ILAG Colorflon Ultra. La temperatura può essere regolata da 60°C fino a 200°C gradi, e il manico Cool Touch rimane freddo durante l’utilizzo. Da segnalare, anche 8 programmi preimpostati a selezione rapida che consentono una cottura ottimale dei cibi senza alcuna regolazione particolare.

Friggitrice ad aria Ariete

Come facilmente intuibile, un grande brand come Ariete nel suo catalogo ha più di una friggitrice ad aria. Airy Fryer Digital ad esempio (in foto), può raggiungere una temperatura di 360°, e permette di cuocere cibi con una riduzione dei grassi pari all’80%. Il cestello rimovibile, rivestito in materiale antiaderente, ha una capienza di 2,6 litri. Da segnalare il pratico display touch screen che consente di scegliere tra 7 diversi programmi di cottura, a seconda di quella che è la pietanza da cuocere. Il prezzo è di 62,99€. 

friggitrice ariete

Un altro modello è la friggitrice ad aria Airy Fryer XXL di Ariete, che consente di friggere anche grandi quantità di cibo, utilizzando un solo cucchiaio di olio. Il cestello XXL da 5,5 litri con Airy Fryer XXL di Ariete permette di cuocere fino a 2,5 kg di patatine fritte in una sola volta. Inoltre, grazie alle 7 modalità di cottura preimpostata, possiamo anche cucinare alimenti impanati e surgelati di ogni tipo. Può raggiungere una temperatura di 200°, garantendo una distribuzione uniforme del calore al suo interno e formando uno strato croccante all’esterno.

Grazie all’aria calda, non ci sarà bisogno di aggiungere tanto olio per ottenere un fritto gustoso, perché ne basterà un semplice cucchiaio, in questo modo porterai in tavola cibi più leggeri, ma gustosi per tutta la famiglia. Airy Fryer XXL cuoce velocemente, in modo sano e in grande quantità, ma i suoi vantaggi non sono finiti qui! Facile da pulire grazie al cestello estraibile antiaderente, come la maggior parte dei modelli Ariete, e con un basso impatto ambientale, dato che non produce olio esausto, uno dei rifiuti che si smaltiscono più difficilmente in circolazione. Il prezzo in commercio è di 120€. 

Amazon e modelli di friggitrice

Su Amazon è possibile trovare moltissimi modelli di friggitrice dei brand più disparati. I prezzi variano di moltissimo a seconda del modello. Ovviamente i fattori a cui prestare attenzione sono sempre gli stessi, quindi la potenza, la capienza del cestello, la presenza di un manico freddo al tatto, di programmi preset per cuocere in maniera ottimale i cibi ed altri ancora. I modelli basilari partono da cifre intorno ai 50 euro, mentre quelli più avanzati possono tranquillamente sfiorare i 150 euro.

Il modello COSORI CP158-AF è uno dei più venduti su questa piattaforma, una friggitrice ad aria calda con un cestello di 5,5L, perfetto per cucinare cibi per 3/5 persone. In pochi semplici passi, è possibile pulire facilmente i cestelli antiaderenti con acqua calda e sapone, oppure metterli in lavastoviglie. Le funzioni di cottura di questo modello sono 13, con 100 idee di ricette diverse. Con display è intuitivo e adatto a tutte le età, le recensioni sono ottime e il prezzo di vendita è 119€. 

friggitrice ad aria amazon

Friggitrice ad aria Philips

Philips è un marchio che non ha bisogno di molte presentazioni. Nel suo catalogo, chiaramente, include più modelli di friggitrici ad aria con caratteristiche differenti. La serie Airfryer include tre varianti: XXL, per cuocere fino a 6 porzioni, Essential XL per cuocere fino a 5 porzioni e Essential fino a 4 porzioni.

La tecnologia RapidAir consente di cuocere con il 90% di grassi in meno, e grazie all’App NutriU è possibile ottenere consigli su ricette e molto altro ancora. Inoltre, la nuova tecnologia Fat Removal è progettata per estrarre e catturare i grassi dagli alimenti, per ottenere fritti più sani che mai per tutta la famiglia.

friggitrice ad aria philiphs

I prezzi oscillano tra 150€ fino ad arrivare a un massimo di 200€. La particolarità di questo marchio è anche quella di aver creato una applicazione dedicata alla creazione di ricette e piatti deliziosi per tutti i giorni, grazie ai consigli dell’app NutriU, compatibile anche con Alexa.  

Friggitrice ad aria Moulinex

Moulinex è un altro grande marchio di elettrodomestici di diverso tipo, e nel suo catalogo prevede anche delle friggitrici ad aria. Easy Fry Deluxe ad esempio, è uno dei modelli di punta dell’azienda, con un cestello per i cibi da ben 4,2 litri, quindi superiore a molti altri prodotti concorrenti. La friggitrice è dotata di 4 programmi reimpostati che consentono di cuocere al meglio i cibi senza perdere tempo in noiose regolazioni, e la temperatura di cottura è compresa tra 80° e 200°.

La capacità del cestello consente di preparare fino a 6 porzioni di cibi deliziosi, perfetto anche per le famiglie più numerose o serate con amici. Easy fry, inoltre, non soltanto permette solo di friggere, ma anche di grigliare, arrostire e cuocere al forno.

Recensioni sulla friggitrice ad aria

La friggitrice ad aria è un elettrodomestico sempre più apprezzato. A differenza di un forno tradizionale, le fritture ad aria vengono cotte più velocemente e l’olio in eccesso non si inzuppa nel cibo. Possiamo affermare che si tratta di un valido alleato, per cucinare cibi deliziosi e più sani: soprattutto per chi include con una certa regolarità la frittura nella propria dieta, si tratta di un’ottima alternativa. La velocità di cottura, anche dei cibi surgelati, è un altro grande vantaggio della airfryer: grazie all’aria in circolazione interna, l’uso di una friggitrice non riscalda la casa in estate e il costo dell’elettricità è minimo. 

Tra gli svantaggi, possiamo trovare lo spazio perchè, soprattutto i modelli più grandi, non sono piccolissimi. Tutto dipende dalle credenze e dai punti di appoggio nella nostra cucina. In una cucina con penisola, possiamo pensare di occupare parte dello spazio con gli elettrodomestici necessari. Diamoci anche il tempo di imparare, la friggitrice può non essere intuitiva per tutti. I modelli, di solito, vengono venduti con guide di cottura e ricette, ma sono più raccomandazioni che istruzioni ferme. Potrebbero essere necessarie alcune prove prima di ottenere i risultati sperati. 

Un’altra incomprensione riguarda l’effettivo utilizzo dell’olio. Molte persone infatti, credono non si debba completamente utilizzare olio, quando in realtà una minima quantità è comunque necessaria per un risultato ottimale. Ad esclusione di questo fattore però, una friggitrice ad aria consente un tipo di cottura sicuramente più salutare, e le tantissime recensioni disponibili in rete lo confermano.

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.