Copripoltrona IKEA

Copripoltrona Ikea: Strandmon, con Orecchie, Elasticizzato, Poang

Il copripoltrona Ikea è una copertura per proteggere la poltrona e averla sempre in ordine. Il copripoltrona, essendo facilmente removibile, è semplice da lavare. In altre parole evita di dover sfoderare la poltrona, azione non sempre pratica, allungando la vita alla poltrona stessa. Anche per questa tipologia di articoli, il catalogo Ikea rappresenta un punto di riferimento nel mercato dell’arredamento in genere, grazie ad un buon assortimento di modelli, commercializzati al giusto rapporto qualità/prezzo. In questo articolo  faremo una panoramica sui principali modelli. 

Copripoltrona Ikea Strandmon

Il copripoltrona Ikea Strandmon aderisce perfettamente alla poltrona Ikea Strandmon. Esattamente come altri modelli di copripoltrona, anche questo risulta facile da montare, e mostra un buon rapporto qualità/prezzo. Questa tipologia di fodere per poltrone IKEA, può essere lavata a mano o in lavatrice fino a 30°C e stirata a bassa temperatura. I tessuti utilizzati sono idrofobi, quindi restii ad assorbire le sostanze rovesciate, permettendo alle gocce di liquido di rimanere in superficie. Questa caratteristica facilita ovviamente le fasi di  pulizia, perché è sufficiente pulire la parte macchiata con un panno, e anche se questa fosse difficile da rimuovere, scomparirà comunque senza lasciare tracce evidenti. (Vedi anche: Topper materasso IKEA)

Copripoltrona IKEA con orecchi

I copripoltrona con orecchi Ikea sono facili da tenere puliti, caratteristica comune a tutti i modelli Ikea, essendo facili da asportare e lavare. In generale, le fodere Ikea sono testate per resistere a migliaia di cicli di abrasione, situazione che ne rende ideale l’utilizzo in situazione dove i mobili di casa vengono utilizzati frequentemente. I copripoltrona con orecchi Ikea, ben si sposano a poltrone con braccioli come il modello Strandmon, offrono una buona resistenza alla luce, quindi allo scolorimento, e possono essere stirati a basse temperature. (Vedi anche: copridivano IKEA)

Copripoltrona IKEA elasticizzato

Ciò che permette ad un copripoltrona di vestire perfettamente una poltrona, è il fatto di essere elasticizzato. Se correttamente montato infatti, un modello di questo tipo riveste perfettamente la seduta, diventando una sorta di seconda pelle, apparendo di fatto come se fosse il primo tessuto della poltrona stessa. Questo rimane proprio il principale vantaggio di un copripoltrona, ovvero quello di non mostrare differenze estetiche, permettendo di contro una corretta pulizia.

Copripoltrona IKEA Poang

I copripoltrona Poang sono realizzati per un preciso modello di poltrona Ikea, ovvero la Poang. Anche in questo caso, caratteristica comune a moltissimi modelli di copripoltrona Ikea, i tessuti utilizzati possono essere tranquillamente lavati a mano, senza la preoccupazione che si possano rovinare. Il medesimo discorso è applicabile anche per la stiratura, seppur si debba adottare la precauzione di farlo a basse temperature. I copripoltrona Poang sono realizzati con tessuti idrofobi, in grado di evitare quindi che eventuali liquidi rovesciati possano penetrare in profondità.

Copripoltrona Bassetti

I copripoltrona Bassetti rappresentano un’alternativa ai noti copripoltrona Ikea. Anche Bassetti infatti, gode di una grande popolarità. Parliamo di un’azienda tessile storica, con una storia secolare alle spalle, che nel 2006 si è fusa per incorporazione con la Zucchi. L’azienda, da considerarsi come un leader di mercato per la biancheria da letto, propone una vasta gamma di copripoltrona, realizzati con tessuti di altissima qualità, anche in questo caso caratterizzati da buoni prezzi, seppur in alcuni casi questi si posizionino in una fascia leggermente più alta rispetto ad Ikea. La filosofia della produzione aziendale, è che un copripoltrona non debba essere assolutamente una soluzione improvvisata. Per quanto bella possa essere la poltrona infatti,  per Bassetti non c’è copertura che non sappia unire praticità e stile. Un copripoltrona porta una ventata di freschezza alle sedute, senza dover spendere molti soldi per ritappezzare la poltrona. Non importa quale sia il modello da coprire, perché i copripoltrona elasticizzati sono l’ideale per qualsiasi situazione. È proprio grazie alle bande elastiche che sono facili da mettere e da togliere.

Ti potrebbe interessare anche…

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.