cucina design

Cucine design, crocevia di emozioni e creatività

La cucina rappresenta il cuore pulsante della casa, il luogo deputato alla creatività e alle tentazioni: un crocevia essenziale all’interno del quale è sempre bello intrattenersi più del dovuto. Soprattutto quando la stanza è il risultato perfetto di una progettazione esclusiva, che la rende una perla elegante incastonata nell’appartamento. Che si tratti di un modello classico o moderno ha poca importanza: ci sono alcuni tratti che non possono mai mancare in tutte le cucine design. Poliform è un esempio di praticità, impatto scenico e ricercatezza dei materiali, che rappresentano l’Abc degli ambienti di classe. La cucina di lusso è un elemento imprescindibile e caratterizzante le grandi ville e gli appartamenti più all’avanguardia in fatto di design e tecnologia: è pratica e funzionale, in grado di dialogare con elettrodomestici sempre più sofisticati e intelligenti. È racchiusa qui, infatti, gran parte della futura (ma già all’orizzonte) rivoluzione delle ‘smart home’. Scegliere il modello di cucina design più adatto alle proprie esigenze non è sempre facile, bisogna tenere conto di diversi elementi clou: stiamo parlando della progettazione di un ambiente essenziale per la vita domestica. Un biglietto da visita intrigante che può conquistare gli ospiti e migliorare la reputazione tra amici e familiari. Dare prova di abilità ai fornelli in un simile contesto sarà ancora più affascinante. Che si tratti di definire i contorni di un open space – all’interno del quale la cucina viene inglobata, in un dialogo ideale con la zona giorno e l’ingresso – oppure di creare un ambiente sui generis, da zero, con la possibilità di spaziare con la fantasia (inserendo isole e illuminazioni speciali) occorre sempre muoversi guidati dal gusto per la precisione e il dettaglio.

Gli ambienti e le migliori idee per la casa

Bisogna capire subito quale ‘struttura’ si desideri per rendere bella e accogliente la propria zona cucina. Nel caso in cui la casa offra un ambiente ampio e ricco di luce si potrà scegliere di progettare una cucina separata. Mentre la cosiddetta cucina aperta sarà l’ideale per ampliare la percezione dei volumi. Nell’open space, emblema degli appartamenti di lusso, l’inserimento di isole darà movimento e sensazione di modernità gentile. Questi elementi speciali sono perfetti anche per modelli di cucina design più classici, l’unico accorgimento riguarda la scelta di materiali e dettagli di stile. Il tocco di classe di un interior designer non va assolutamente sottovalutato: saprà offrire lo spunto per personalizzare i mobili e la disposizione dei complementi d’arredo. Gli arredatori esperti sapranno ‘leggere’ correttamente spazi e volumetrie, traducendo il tutto in particolari eleganti. La cucina design è un’espressione perfetta della propria personalità: il luogo giusto dove liberare la fantasia, applicarla ai migliori materiali (marmi e legni pregiati per il classico, acciaio per lo stile più moderno) e al più alto livello di funzionalità. Le superfici di questi ambienti sui generis sono lisce e luminose, specchi assoluti per accogliere i giochi di luce realizzati con lampade e faretti LED a incasso. Vi siete mai chiesti quali siano i segreti di una cucina di lusso? Senza dubbio l’artigianalità e il made in Italy sono al centro, assieme a materie prime di eccellenza.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.