portabottiglie vino

Porta Bottiglie Vino: Come Scegliere Quello Giusto?

Porta bottiglie vino, pensato per i cultori della materia e per i semplici appassionati. Parliamo, in qualsiasi caso, di un complemento di arredo a tutti gli effetti, come per la cantinetta vino. Se è vero che gli amanti del vino sanno sempre scegliere il vino giusto in relazione all’occasione, ai gusti, e ai piatti da abbinare, sempre gli amanti del vino, o gli amanti della buona tavola in generale, si ritroveranno, quasi certamente, a dover scegliere un porta bottiglie apposito.

Per chiunque abbia, fra la propria collezione, dei vini particolarmente pregiati, non c’è nulla di meglio che un oggetto decorativo all’interno del quale riporli, con classe ed eleganza, qual è appunto il porta bottiglie per il vino.

portabottiglie vino

Ma le funzioni rivestite nello specifico vanno oltre la mera conservazione e oltre l’esposizione elegante delle bottiglie di vino pregiato. Serve a costituire un vero e proprio angolo degustazione nel soggiorno, ad esempio. Questo può così assumere la parvenza di una piccola cantina a portata di mano. L’altra funzione consiste proprio nel far avere il vino che si sceglie abitualmente sempre nell’immediata disponibilità. Sono anche molto utilizzati come complemento d’arredo in sé, per la casa, ma anche per un’attività di ristorazione, qualora se ne gestisca una.

Andremo pertanto a scegliere il nostro porta bottiglie vino tenendo conto di parametri quali l’ambiente e l’utilizzo specifico cui lo stesso è destinato. Il materiale del porta bottiglie, infatti, sarà scelto, in generale, in base ad una corrispondenza con i materiali tipici dell’ambiente in cui verrà collocato. Si pensi al caso di un ambiente in stile rustico, piuttosto che un ambiente moderno o in stile industriale, minimal, e così via.

Porta Bottiglie Vino, Come Sceglierlo?

Abbiamo quindi già visto che la scelta richiede tempo e attenzione per quanto riguarda il porta bottiglie vino. Tra i parametri troviamo anche il materiale, ad esempio. Infatti, quest’ultimo non verrà scelto solo in relazione alle sue caratteristiche, ma anche per il tipo di uso cui il porta bottiglie sarà adibito. Potremo averne in legno, acciaio, plastica, a seconda della funzione. Inoltre, anche l’inclinazione è un altro parametro decisionale sul quale fondare la nostra scelta, perché l’inclinazione con cui vengono conservate le bottiglie è importante, come vedremo nei paragrafi successivi. Pronti?

Inclinazione del Porta Bottiglie di Vino

Molto importante è scegliere l’inclinazione di conservazione delle bottiglie e, di conseguenza, anche del nostro porta bottiglie vino. La conservazione corretta è indispensabile ai fini di non disperdere le proprietà organolettiche del vino stesso e vanificare così gli sforzi e l’impegno dei produttori. Ma come scegliere? Innanzitutto, capiamo se parliamo di una o più bottiglie ancora chiuse, mai stappate, o già stappate.

Se il vino all’interno della bottiglia è da consumare più nell’immediato, poiché la bottiglia stessa è già stappata, non si necessiterà di un’inclinazione. Le bottiglie potranno essere esposte nell’apposito porta bottiglie vino che non prevede un’inclinazione. Per farlo, basterà apporre alle bottiglie dei tappi per il sottovuoto o i kit salva-vino. In tal modo, le bottiglie si presteranno a venire esposte comunque e a delineare, insieme al porta bottiglie, una valenza soprattutto decorativa per l’ambiente scelto, dal salotto moderno alla cucina. 

porta bottiglie

Qualora, al contrario, si tratti di riporvi delle bottiglie ancora chiuse, dovremo anche badare alla caratteristica funzionale data dall’inclinazione. Essa impedirà che all’interno della bottiglia vengano generati processi che, dopo un certo periodo di tempo, iniziano a portare verso una deteriorazione delle anzidette proprietà. Se il tappo di sughero non è a contatto con un liquido, il materiale tende a restringersi. Si formeranno quindi delle crepe che favoriranno l’entrata d’aria nella bottiglia, con conseguente attivazione di un processo d’ossidazione. L’inclinazione consigliata è dai 5 gradi fino alla posizione orizzontale.

Ambiente del Porta Bottiglie Vino

Per obiettivi di conservazione a lungo termine del vino, diciamo subito che andrebbero evitati determinati ambienti. A prescindere dalla destinazione funzionale della stanza e dalla posizione del porta bottiglie vino, sono da evitare quegli ambienti che prevedono un’esposizione diretta alla luce solare. Inoltre, non dovrebbe essere sottoposto, parliamo sempre del vino, ad oscillazioni costanti.

Si scelga pertanto un ambiente privo di frequenti vibrazioni, le quali inciderebbero sull’elasticità del tappo, seppur in una bottiglia sigillata. Ad esempio, vicino a un bagno o lavanderia con lavatrice rumorosa piuttosto che a un frigorifero. Non solo, ma le medesime vibrazioni fanno venir meno i legami fra le componenti unitarie organiche del vino, e anche per tale via si può registrare una perdita di proprietà del liquido, come nel caso precedente. 

Sempre in relazione allo spazio, possiamo acquistare un porta bottiglie vino a posa verticale o uno da tavolo, dipende dal tipo d’esposizione che si desidera. Vi sono anche, sul punto, dei porta bottiglie da vino a muro, per arricchire una parete. 

porta bottiglie

Materiale del Porta Bottiglie

Per un effetto rustico, in concomitanza con quello dell’ambiente, il legno è chiaramente l’ideale. Inoltre, il medesimo favorisce la diffusione degli aromi, il che lo rende particolarmente propenso alla costituzione di un ambiente da cantinetta. L’acciaio inox è gettonato come materiale per il porta bottiglie, laddove lo stesso si presti al decoro di un ambiente moderno o in stile minimal.

Infine, la plastica è il materiale adatto qualora si abbia necessità di un porta bottiglie non tanto per l’esposizione, quanto più per la sua funzionalità. C’è da dire che, alla famiglia dei porta bottiglie per il vino, appartiene anche il secchiello per il ghiaccio, tipicamente in acciaio, al quale è demandata la funzione di raffreddamento del vino stesso. Questa è una soluzione ideale per una tavola imbandita. Tante sono le soluzioni proposte anche da cantinettavinoplus.it

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.