arredamento-soggiorno

Idee Arredamento Soggiorno: Moderno, Classico, Mobili e Pareti

Idee per l’arredamento del soggiorno: che sia moderno, classico, rustico o etnico con mobili ikea o complementi d’arredo particolari, il soggiorno è la zona living; ovvero una delle stanze più importanti della casa. Il soggiorno, infatti, è il luogo deputato al relax, la zona in cui si accolgono gli ospiti, ci si rilassa a bere del thè o a leggere un buon libro. Per tutti questi motivi il soggiorno non può essere trascurato ma deve possedere tratti e caratteristiche che legano la comodità alla bellezza.

Ogni stanza della casa può e deve essere personalizzata ed arredata come più ci piace e come più ci somiglia. Dal soggiorno, alla camera da letto alla cucina, il gusto personale non deve mancare mai. Questo perché una casa che ci piace, che ci somiglia ci fa stare meglio. Per arredare bene non è sufficiente affidarsi gli stili ma è molto importante personalizzare e trovare affinità con gli arredi della nostra casa: arredare bene è andare oltre allo stile. In aiuto ci vengono riviste di arredo, tutorial, foto, tutti strumenti utilissimi ma che non devono prescindere da quello che è il nostro gusto personale. Ma vediamo come arredare il soggiorno: una degli ambienti principali che caratterizzano la nostra casa.

arredamento-salotto-moderno

Arredamento Soggiorno

Il soggiorno è la zona living della vostra casa, ci si passa un sacco di tempo, vi si ricevono gli ospiti, ci si prende il caffè. Nel soggiorno ci si legge un libro, si guarda la tv e forse è proprio la stanza dove si trascorre la maggior parte della giornata. Spesso il soggiorno è integrato con la cucina, con la zona cottura e non è semplice creare un ambiente armonioso senza perdere di vista la funzionalità. Ci sono soggiorni che sono grandi saloni e soggiorni piccoli, per ognuno c’è la giusta soluzione di arredamento.

Personalizzare significa inserire nell’arredamento ricordi, sentimenti, pezzi di vita, tutti elementi che non possono mancare nell’arredamento delle nostre case indipendentemente dallo stile di arredo che si sceglie. Nel nostro articolo vi guideremo nella scelta dell’arredamento del vostro soggiorno, dandovi suggerimenti e spunti. Allo stesso tempo stimoleremo la  vostra creatività che potrete sfruttare per realizzare, ad esempio, i complementi d’arredo per il vostro salotto. (Vedi anche: Soggiorni IKEA: Mobili, Componibili, Vetrine, Pareti attrezzate e Idee)

Arredamento soggiorno moderno

Il soggiorno moderno è forse quello più gettonato, complice anche la conformazione delle case odierne, che puntano molto alla funzionalità e meno allo spazio. E quindi nello stesso ambiente ci troviamo soggiorno e zona cottura ed occorre trovare linearità ed armonia negli ambienti. Un arredo moderno per i salotti in tal senso aiuta perché alleggerisce gli ambienti piccoli (pensate a come stonerebbero dei ricchi mobili in legno scuro in una zona piccola), linee pulite, essenzialità, funzionalità e facilità nel pulire sono i punti di forza dei mobili moderni.

Nell’arredo moderno un ruolo importante è rivestito dai complementi di arredo che non sono moltissimi ma che si fanno notare: quadri alle pareti, generalmente di grandi dimensioni , tappeti e oggetti di design. In questo stile sicuramente vanno nominati e suggeriti quello che attualmente sono l’arredamento minimal e lo stile industriale: leggi i nostri articoli sull’argomento per idee e foto.

Arredo soggiorno classico

Lo stile classico, rassicurante, evergreen, caldo, accogliente, senza età. Chi ama lo stile classico non avrà difficoltà a trovare soluzioni nell’arredo del proprio soggiorno. Certamente ci sono dei punti fermi che possono guidare nella scelta. Ad esempio il pavimento, o le pareti o le finestre. Avete a disposizione un bel salone con finestroni e pareti magari decorate da cornici? Ecco che la conformazione del soggiorno si adatta perfettamente a questo stile. Le soluzioni di certo non mancano. Divani, poltrone, tavoli da caffè, librerie, pareti attrezzate classiche e magari un bel camino abbelliti da complementi di arredo in linea con lo stile: tendaggi, cuscini, tappeti. Sono tanti e diversi i marchi ai quali potete affidarvi per i mobili di arredo del vostro soggiorno classico, con range di prezzi che soddisfano tutte le esigenze. Sullo stile classico si possono suggerire arredamenti in provenzale ma anche vintage o country chic!

Arredamento soggiorno Ikea

Con poca spesa si possono ottenere grandi risultati, basta scegliere. Un aiuto ci viene dai mobili nordici dallo stile inconfondibile: i mobili Ikea. Sono tantissime le ispirazioni che si possono trovare girando in un negozio Ikea o sfogliando una rivista del famoso marchio. Lo stile Ikea è uno stile a sé, ed è adatto a chi ama il legno e le linee pulite. Si abbina ad ogni altra tipologia di arredo e quindi è perfetto anche per integrare arredi già presenti. Sono arredi versatili ed eclettici. Pensiamo ad una vetrina per porcellane che può diventare una libreria chiusa perfetta per spezzare l’ arredamento del soggiorno classico, per integrarsi nell’ arredo di un soggiorno moderno, per essere inserita in un soggiorno rustico. Altro vantaggio dei mobili Ikea è la funzionalità: le soluzioni sono sempre volte a facilitare la vita e quindi hanno questo valore aggiunto che non è certo da sottovalutare. Vedi, a questo scopo: parete attrezzata, vetrine e mobili TV IKEA.

Arredamento soggiorno etnico

Chi ama i colori, chi ama viaggiare, chi ama la libertà molto probabilmente amerà un soggiorno con arredamento etnico. Mobili bassi, materiali naturali come legno, cuoio, colori a tutto spiano, tanti complementi tessili come cuscini, tendaggi, tappeti, tanti oggetti a ricordare un viaggio, stampe alle pareti. Anche i quadri sono elementi a cui puntare per un arredamento etnico, in particolare quelli caratterizzati da svariati colori o anche tendaggi alle pareti. Il colore delle pareti può essere personalizzato con disegni, fiori ma anche caratterizzare l’ambiente con tonalità diverse alle pareti per contrasti nuovi ed entusiasmanti!

Arredamento soggiorno rustico

Un arredamento rustico per il nostro soggiorno è ideale per chi ama il focolare familiare e l’armoniosità delle case di campagna. Rustico significa appunto campagnolo, grezzo ma che ugualmente riscalda anima e corpo. Arredare un soggiorno in stile rustico, infatti, significa voler porre l’attenzione sugli elementi naturali, magari andando ad evidenziare mobili e complementi d’arredo riciclati. Legno, pietra, sasso, mattone, mobili che non passano mai di moda sono gli elementi tipici del soggiorno rustico. Chi ha a disposizione un bel salone con camino, magari con pavimento in cotto e camino può sbizzarrirsi optando per questo stile. Un grande tavolo in legno può essere l’indiscusso protagonista accompagnato da un divano in tessuto e da una vecchia madia. Ceste in paglia, tende country e rustiche, oggetti in terracotta possono rappresentare ottimi complementi di arredo. (Vedi anche: camino al bioetanolo)

Arredamento Soggiorno Mobili e Pareti

Per arredare un soggiorno ovviamente bisogna tener conto dei mobili ma anche delle pareti, dal momento che insieme al pavimento rappresentano la base per la scelta degli arredi. Iniziamo dalle pareti del nostro soggiorno. Nella scelta del colore delle pareti, tanto dipende dal tipo di arredo ma comunque è sempre consigliabile, in una stanza centrale come è il soggiorno, puntare su toni neutri e classici. Ocra, bianco, tortora senza osare con colori bizzarri o accesi. Per i soggiorni moderni o classici sono molto d’effetto gli stucchi veneziani, ideali per le case umide. Negli ultimi anni hanno preso voga le pareti in sasso o pietra che si possono applicare anche con il fai da te: tipici degli stili industriali. Si tratta di soluzioni adatte sia allo stile moderno che a quello rustico (dipende dal materiale che si sceglie). Per la scelta dei mobili, invece, tutto dipende ovviamente dallo stile con il quale abbiamo intenzione arredare il nostro soggiorno. Ciò che assolutamente non deve mancare in un soggiorno è:

  • Il divano: l’elemento principe e principale della zona living
  • Poltrone o pouf: arredano e sono utili per chi ama ricevere molti ospiti a casa
  • Tavolino: da posizionare davanti al divano o al mobile TV, è indispensabile perché funzionale per la vivibilità della zona living. Il tavolino, infatti, può essere utile per offrire drink, aperitivi o caffè agli ospiti ma anche per poggiare libri e riviste per il tempo libero.
  • Parete attrezzata o mobile TV: necessari e funzionali
  • Lampade, applique o faretti a incasso per illuminare angoli bui o dettagli della nostra casa
  • Complementi d’arredo e decorativi (piante, quadri, specchi)

Complementi d’arredo

Se amate il colore rivolgete le vostre passioni ai tessili o ai complementi ma risparmiate pareti e mobili. Ciò non toglie che non possiate personalizzare le vostre scelte osando con colori e toni che esulano da quello che è lo stile della vostra casa ma che sono dettati dal vostro gusto. La casa è vostra deve piacere a voi quindi potete osare ma fatelo con criterio magari con i complementi di arredo piuttosto che con il colore delle pareti. Spesso il pezzo “che spezza” non solo dà personalità all’ambiente ma rende la stanza ancora più interessante.

E allora se nel vostro soggiorno in perfetto stile rustico volete inserire quella poltrona rosa fucsia che tanto vi piace fatelo, purché questo elemento di stacco sia l’unico. Indipendentemente dallo stile che sceglierete e dai colori sui quali punterete, è molto importante scegliere con cura l’arredo del soggiorno. Ci sono elementi che non possono mancare quindi prendete spunto da esempi di arredamento soggiorno che vi daranno idee valide per arredare senza dimenticare nulla. Perché il soggiorno vi deve rappresentare, vi deve piacere ma deve anche essere funzionale, pensiamo ad esempio ai tavoli salvaspazio che generalmente posizioniamo dietro il divano.

Tessili

Fra i complementi d’arredo grande importanza rivestono i tessili: tende e tappeti sono gli elementi essenziali che rendono ogni ambiente più accogliente. In base alla tipologia di arredo scelto per il nostro soggiorno, si potrà optare per una vasta gamma di tendaggi dai più moderni a quelli dal gusto etnico o romantico. In abbinamento a stili moderni, dal gusto scandinavo o essenziale, la scelta delle tende a vetri rappresenta la scelta migliore. Sono pratiche, semplici da installare e disponibili in vari tessuti e colori, daranno il giusto tocco al soggiorno, garantendo il giusto apporto di luce naturale. Molto particolare l’idea di arredare il vostro salotto ultramoderno e monocromatico con un divano coloratissimo a netto contrasto, in questi casi un colore acido è l’ideale. Importantissime anche le luci che devono essere in linea con lo stile dell’arredo. Queste devono essere posizionate nei punti giusti perché facciano al meglio la loro funzione. Quindi sì al punto luce accanto alla zona di lettura, sì al punto luce sopra il tavolo da pranzo. Ci sono tante lampade di design che oltre a fare luce arredano e personalizzano la stanza.

Arredamento Soggiorno: il Riciclo

Anche nel caso del soggiorno una buona e sana idea è quella di  riciclare i materiali e dare loro nuova vita. Le idee creative ormai hanno preso piede nell’arredamento e nei complementi d’arredo e sfruttarle ci sembra sempre una buona cosa per fornire quel tocco personale ed artigianale ad un ambiente, come ad esempio all’arredo del salotto. I materiali sono molti, altrettante le idee, partiamo dal legno e da alcuni oggetti già a disposizione che si possono trasformare. Ad esempio con delle cassette di legno opportunamente scartavetrate e ridipinte si possono realizzare delle mensole a parete di grandi dimensioni sulle quali potete appoggiare libri foto etc. Innumerevoli le idee creative realizzate con i pallet: veri e propri mobili come divani letti comodini, poggia piedi, e tanssimi complementi di arredo, come cassettiere, porta vasi etc. Queste soluzioni ben si sposano con l’arredo industrial, molto amato tra i giovanissimi.

Concludendo: il vostro soggiorno può essere arredato con tantissimi stili e gusti diversi, vi potete sbizzarrire con il fai da te applicato al riciclo creativo, potete puntare sulla monocromia nel caso di soggiorno moderno, sui toni naturali nel caso di soggiorno rustico, sui colori se vi piace l’etnico. Fatevi ispirare dalle riviste di arredo e create la vostra zona living perfetta.

Ti potrebbe interessare anche…

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.