Rubinetti Bagno Moderni e a Cascata

Rubinetti Bagno: Come Scegliere? Moderni, a Cascata e Prezzi

Rubinetti Bagno: come scegliere il migliore che fa al caso nostro? Moderni, a cascata, minimal ecc. con i prezzi e le caratteristiche delle tipologie di rubinetteria attualmente sul mercato.

Non è semplice capire quali rubinetti comprare per la propria casa. In caso di ristrutturazione del bagno o in  caso di usura del prodotto, spesso si tende a scegliere il rubinetto più economico. I rubinetti da bagno low cost non hanno cura del design e dell’estetica e sono i primi a rompersi. Il primo consiglio che vi diamo è quello di evitare di comprare un modello economico ed essere costretti a cambiarlo dopo 2 anni, ma di acquistare un rubinetto marcato e con una garanzia di almeno 5 anni.

Rubinetti Bagno

Rubinetti bagno: come scegliere?

Ma come fare per scegliere un buon rubinetto? La prima domanda da porsi è: mescolatore o miscelatore? La caratteristica fondamentale del mescolatore sono i due pomelli dedicati distintamente all’acqua calda e all’acqua fredda. Per avere la giusta temperatura, bisogna mescolare i due flussi d’acqua e regolare la portata di acqua fredda e la portata di acqua calda ad ogni utilizzo. Si distingue l’acqua calda per il colore rosso sul pomello dall’acqua fredda che presenta il colore blu sul pomello. Il mescolatore quindi presenta due teste che possono essere di due tipologie: a valvola o di ceramica.

Il miscelatore invece ha un solo manico che va azionato da sinistra a destra per regolare la temperatura e dal basso all’alto per avere il flusso d’acqua che si preferisce. Il miscelatore è la scelta più economica, ma anche più pratica. Esistono miscelatori dotati di sistemi antiscottature e miscelatori a cascata (per la normale vasca da bagno ma anche per la vasca idromassaggio).

La tipologia della rubinetteria bagno

Che cosa differenzia la rubinetteria bagno? Ecco alcune varianti tra cui scegliere:

  • Rubinetteria bagno a muro
  • Rubinetteria freestanding
  • Miscelatori monocomando
  • Rubinetteria bagno ad appoggio
  • Rubinetteria bagno 3 fori

Rubinetti bagno moderni

Se amate lo stile moderno, salvo esigenze particolari, potete puntare sulla classica finitura cromata che garantisce un buon rapporto qualità/prezzo/performance e riesce a adattarsi a qualsiasi stile di bagno, dal moderno al contemporaneo. Se amate stupire potete scegliere un favoloso rubinetto colorato (attenzione all’abbinamento colori) oppure optare per un rubinetto originale dal design particolare. Ecco i nostri suggerimenti:

  • Remer Rubinetterie: il disegno inconfondibile a forma di lampo, il profilo deciso ed inconfondibile, l’impatto visivo forte ed assolutamente unico. La serie “flash” congiunge bellezza estetica, forte impatto emozionale ed elevato studio progettuale. L’effetto dell’acqua che sgorga a cascata è molto suggestivo.
  • Rubinetto stile minimal: se avete un bagno minimalista, non potete che optare per un rubinetto stile minimale dalle forme semplici e rilassanti, ma capace anche di conferire classe all’ambiente.

Rubinetti Bagno a Cascata

Questa tipologia di rubinetti per il bagno a cascata sono tra i più utilizzati e di tendenza. Ciò perchè si tratta di rubinetti non solo moderni ma anche comodi grazie proprio la regolazione del flusso d’acqua a cascata. Quando si parla di un rubinetto a cascata, si fa riferimento espressamente alla bocca d’erogazione dello stesso, la quale – attraverso una fessura sottile – dona il classico effetto a cascata durante la fuoriuscita dell’acqua. Questa tipologia di rubinetto è utilizzata per tutti i sanitari, compreso il bidet: su questo sanitario, infatti, il rubinetto a cascata è ideale soprattutto perché si evitano gli schizzi ovunque a causa di rubinetti mal montati o con la bocca d’erogazione a tubo. La questione principale da valutare è sempre la formazione del calcare che potrebbe minare la giusta fuoriuscita a cascata dell’acqua. C’è da dire che il rubinetto a cascata è un elemento di design molto sobrio, elegante, moderno ma soprattutto comodo. Non è consigliabile installare questa tipologia di rubinetto nella doccia o vasca da bagno: luoghi in cui il flusso deve essere più forte e ampio.

Rubinetti Bagno a Cascata

Rubinetti: che materiale scegliere?

I materiali tra cui scegliere la rubinetteria bagno sono di diverso genere: ottone cromato, ottone cromato e maiolica, pietra con parti in vetro o resine varie ed altre ancora. Le finiture anche sono varie: da liscia a satinata, o colorata. La scelta è più estetica che funzionale, anche se va considerata la facilità di pulizia e la durabilità nel tempo. Va anche considerata la tipologia di erogazione dell’acqua che può essere concentrata, direzionabile, laminare o a cascata. La scelta dipende tutto dal gusto personale.

Rubinetteria bagno prezzi

L’estrema varietà nel campo della rubinetteria si riflette sulla diversità di prezzi. Si parte da un minimo di 20 euro per un miscelatore da lavabo fino a un centinaia di euro per i modelli più avanzati o dal design particolare. In un prospetto di ristrutturazione bagno, il costo  complessivo della rubinetteria oscilla tra i 200 e i 400 euro (per bidet, doccia o vasca e lavabo).

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.