porta bianca e parquet

Porte e pavimento: a ciascuno il suo stile

Porte da abbinare alle varie tipologie di pavimento

Porte, pavimenti, infissi e colorazione delle pareti, sono gli elementi fondamentale da prendere in considerazione quando si tratta di arredare un’ambiente; ritenendo importante scegliere uno stile unitario, una sorta di fil rouge per tutto lo spazio abitativo, in modo tale da dare omogeneità agli interni,  in questo articolo ci occuperemo di come abbinare le finiture, in particolare le porte, al pavimento.

La porta è un vero e proprio oggetto di design che va oltre la pura funzionalità, dovendo infatti integrarsi con armonia a tutto il resto dell’arredamento.

Vediamo alcuni esempi fra i più ricorrenti: qualora sia presente, o si scelga una pavimentazione dal colore chiaro, sarà opportuno prediligere serramenti nei toni del bianco, grigio o legno naturale. Oltre al giusto accostamento di colore, anche il tipo di materiale non deve essere messo in secondo piano: una pavimentazione in marmo, ad esempio, elegante e ricercata, non verrà abbinata a serramenti colorati e dal design moderno. (Vedi anche: porte interne per la casa)

porte bianco su bianco
Un pavimento dalle tinte scure inserito in un contesto moderno verrà valorizzato da una porta in netto contrasto nelle tonalità del bianco, scelto magari nella versione lucida o laccata. Le porte in questo caso, avranno linee semplici ed essenziali, ideali i modelli che sembrano mimetizzarsi fra le pareti per la mancanza di bordi e rifiniture.

porte chiare parquet scuro porte vetro scorrevole

Se il pavimento è in legno scuro e lo stile della casa è più classico ed elegante sarà adeguata una porta nella stessa tonalità, con decori e rifiniture dal sapore antico.

porte antiche

Nel caso in cui siano presenti dei pavimenti dai toni del grigio, accostandovi porte nella stessa tonalità si otterrà un effetto omogeneo; le porte nelle tinte scure sono frequentemente abbinate a pavimenti chiari, per evitare un effetto troppo cupo all’interno degli ambienti domestici: nel caso in cui si disponga di un pavimento in parquet in legno scuro, è possibile abbinarvi comunque una porta della stessa tonalità e “sdrammatizzare” l’effetto dato dall’eccesso di legno scuro tramite la tinteggiatura delle pareti, preferibilmente bianca, per dare luminosità all’ambiente.

porte scure legno scuro
Nelle abitazioni dal gusto rustico con pavimenti in cotto o sasso, sono molto utilizzate  le classiche porte in legno, sia chiaro che scuro; in alternativa si può ricorrere ai giochi di contrasto, abbinando il pavimento rustico a porte in vetro trasparente o fumeè, una commistione interessante fra rustico e moderno.

porte moderne parquet

Ti potrebbe interessare anche…

Arch. Elena Valori

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.