Come arredare casa con i mattoni a vista

Come Arredare Casa con i Mattoni a Vista: Interni e Esterni

Rustico, country, industriale, chic, una casa con i mattoni a vista si adatta a stili molto diversi. Il mattone a vista può essere davvero l’elemento che fa la differenza e diversa il vero protagonista dell’home décor casalingo. Se siete alla ricerca di un’idea davvero originale per cambiare aspetto alla vostra casa, o magari solo al salotto o alla cucina o alla camera da letto, non guardate all’arredo ma focalizzatevi sulle pareti.

Togliere la vernice e l’intonaco e lasciare una singola parete con i mattoni a vista è una valida soluzione per chi desidera un cambiamento forte, ma a costo contenuto. Lasciato grezzo o ben pulito e rifinito, un muro di mattoni a vista si sposa bene con un gran numero di stili. Se avete la fortuna di abitare in un podere, una casa di campagna o una dimora d’epoca, vi basterà liberare dall’intonaco la parete per scoprire un favoloso muro originale e pieno di fascino.

Come arredare casa con i mattoni a vista?

Arredare casa con i mattoni a vista è molto semplice e creativo. Basta anche pochi metri quadri di parete per rendere subito diverso l’ambiente e conferirgli personalità.

In cucina il rosso particolare della terracotta si sposa bene con il legno e l’acciaio per un ambiente in stile industriale chic. Un’altra soluzione molto gettonata per la zona giorno è scegliere una parete con mattoni a vista e dipingerla di un bel bianco candido e luminoso, donando un tocco di eleganza all’ambiente. Quest’idea è perfetta anche per un salotto o una cucina in stile shabby chic.

Se la casa è in stile industrial, non c’è bisogna di perfezionare l’intonaco o dipingere la parete coi mattoni a vista irregolari, ma basta solo scoprire piccole porzioni di muro. Un’altra idea particolare è quella di fare una porzione di muro come una singola parete della camerata dei bambini con i mattoni a vista, ma dipingerla di rosa come se fosse un luogo magico delle favole raccontate la sera ai figli prima di coricarsi.

Come arredare casa con i mattoni a vista: interni

Con gli interni libero spazio alla fantasia e alla creatività. Per un ambiente della zona giorno in stile industriale con arredi vintage, una brillante idea è una singola parete con mattoni a vista dipinta di nero per dare un tocco forte e deciso all’ambiente e stupire gli ospiti.

L’effetto di una parete con mattoni a vista è molto suggestivo, qualsiasi sia l’ambiente scelto. Sembra “siano lì da sempre“. C’è anche anche la possibilità di enfatizzare con le luci una parete di questo genere e darle anche vita e farla uscire dall’anonimato. 

Come arredare casa con i mattoni a vista: esterni

I mattoni faccia a vista sono classici mattoni in laterizio o calcestruzzo, che non necessitano di un rivestimento ulteriore. Questi mattoni hanno proprietà impermeabilizzanti, resistenza meccanica, resistenza agli agenti atmosferici e a bruschi cambi di temperatura, isolamento acustico e inalterabilità nel tempo. Fatta questa premessa, sembra chiaro che possano essere usati non solo per arredare gli interni di una casa, ma anche gli esterni. Possono essere di diverse colorazioni ed essere usati per realizzare anche panchine da giardino e fioriere qualora aveste un giardino.

Mattoni a vista: prezzi e marchi migliori 

Se state pensando di realizzare una parete ricostruita di mattoni quindi 10-12 mq in genere, occorrono 3-4 giorni per ultimare i lavori. I classici mattoni faccia vista sono di colore rosso, ma si trovano anche di colore bianco e di colore grigio. La pulizia di queste pareti richiede tempo, cura e costanza, evitando di usare prodotti aggressivi e preferendo prodotti specifici. Per quanto riguarda i costi, essi variano. Il costo è intorno ai 32€ al mq

  • Il costo singolo invece per quanto riguarda un mattone pieno standard è di 80 centesimi circa.
  • Un mattone semipieno invece ha un costo di 90 centesimi circa.
  • Un mattone forato di colore rosso costa 1€ circa, mentre un mattone refrattario 1,20€ circa. 

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.