pavimenti legno

Pavimento in legno: quale? Massello, Grezzo, Rovere e Prezzo

Pavimento in legno, una scelta che da sempre vanta un fascino esclusivo. Non solo, questo tipo di pavimento si adatta a diversi stili di vita e di abitazione, creando sempre la giusta armonia. Al contrario di quello che si può pensare, questo materiale è adatto anche per aree esterne. All’interno di questo articolo, vedremo il suo impiego sia per queste ultime sia per gli interni. D’altra parte, il legno è un materiale naturale che richiama al nostro profondo legame con la natura. Che si tratti di legno chiaro o legno scuro, questa scelta ci offre la possibilità di rendere accogliente qualsiasi ambiente e qualsiasi stanza.

pavimenti legno

Un’altro vantaggio del pavimento in legno è la resistenza del materiale nel corso del tempo. Inoltre, dobbiamo considerare che installare il parquet in casa sta diventando una scelta sempre più diffusa. Questo anche perchè le nuove tecniche produttive hanno permesso di abbattere notevolmente i costi. Naturalmente, il consiglio è sempre quello di affidarsi ad un esperto per evitare di fare scelte sbagliate. Proprio perché si tratta di un materiale naturale, sottoposto a diversi tipi di lavorazione, è importante conoscere a fondo le sue caratteristiche.

Pavimento in legno: quale scegliere?

Scegliere il pavimento in legno più adatto alla propria abitazione non è affatto semplice. Prima di tutto, va detto che il legno varia a seconda del suo impiego. Per esempio, quello che si mette in posa per un’area esterna dovrà garantire una serie di caratteristiche come la resistenza, la capacità di resistenza all’umidità e affini. Non a caso, i listoni per esterni vengono realizzati in legno massiccio, e devono possedere uno spessore di almeno 20 mm. La loro larghezza deve essere di minimo 90-100 mm e per quanto riguarda la lunghezza questa sarà di almeno 500-600 mm. Ovviamente tutte queste caratteristiche faranno in modo di regalare stile, sicurezza e durevolezza al legno in modo da mantenersi all’esterno per un lungo tempo. Le caratteristiche sono invece differenti per pavimenti non sottoposti ad agenti atmosferici e inseriti all’interno della casa.

pavimento legno

Il legno è, infatti,  uno di quei materiali che può essere impiegato sia per esterni attraverso gli accorgimenti sopra esposti, ma anche – e sopratutto – per gli interni. Oltre a quelle che sono le caratteristiche specifiche del materiale, è importante prendere in considerazione anche il gusto estetico. A seconda del tipo di legno, possiamo scegliere tra colorazioni diverse per creare una buona armonia con il resto dell’ambiente.

Vedi anche: Boiserie

Pavimento in legno massello

Optare per un pavimento il legno ha diversi vantaggi, tra cui quello di conferire alla propria abitazione un tocco di eleganza, di stile ma allo stesso tempo di accoglienza e calore. Di base, il legno massello, o tradizionale, è formato al 99% da legno grezzo da levigare e lavorare in modo differente. Di solito, i legni più utilizzati per realizzare un parquet tradizionale rientrano tra quelli più duri, proprio a causa della maggiore resistenza richiesta. L’obiettivo, optando per un legno massello, è proprio quello di ricercare una buona stabilità e un’ottima resistenza. Infatti, in un pavimento in legno massello ogni singolo listello di parquet è composto da un unico blocco di legno, per tutto il suo spessore. Le assi di legno massello hanno uno spessore che va dai 10 millimetri fino ai 22 millimetri, dunque piuttosto spesso.

pavimento massello

Come abbiamo detto, la caratteristica principale del legno massello è che si tratta di un tipo di legno grezzo, che deve essere sottoposto a una serie di lavorazioni. Questo naturalmente significa che i tempi di posa sono piuttosto lunghi, proprio perchè ogni tavola deve essere rifinita e levigata. Inoltre, dato che parliamo di una fibra naturale, ogni asse del pavimento in legno deve essere correttamente essiccata per evitare deformazioni nel corso del tempo. Inoltre, diffidate da parquet in massello prefiniti, cioè già levigati e verniciati: il rischio è proprio quello che subiscano deformazioni a causa dell’umidità o del calore, senza essere più perfettamente complanari.

Vedi anche: Case in legno, efficienti ed economiche

Pavimento in legno grezzo

Parlando di pavimento in legno grezzo, facciamo riferimento a un tipo di materiale naturale che non viene sottoposto a rifiniture e lavorazioni. Non si tratta di un tipo di pavimentazione adatta a ogni tipo di arredamento, d’altra parte è la scelta ideale per uno arredamento industriale o uno stile shabby chic. Questi tipo di rivestimento, infatti, permette di regalare un’immagine di calda rilassatezza e avvolgente comfort, in qualsiasi ambiente della casa. Naturalmente, dobbiamo anche prendere in considerazione la naturale usura del materiale nel corso del tempo, proprio perchè non sottoposto a lavorazioni che eviterebbero di rovinarlo e consumarlo.

legno grezzo

Abete e larice sono due delle tipologie di legno più utilizzate per questo tipo di pavimento in legno. Il primo, il legno di abete, è molto chiaro e perfetto per pavimenti di abitazioni in pieno stile nordico. Questa tipologia di asse in legno viene trattata per evitare di ritirarsi nel corso del tempo. D’altra parte, è più sensibile alla luce e più soggetto a variazioni di colore. Per ciò che riguarda il larice invece, è una tipologia di legno più dura e resistente dunque accade che possa subire deformazioni. Dobbiamo valutare anche eventuali ritiri piuttosto che la sensibilità agli sbalzi di temperatura.

Pavimento in legno Rovere

Passiamo al rovere, un materiale allo stesso tempo tradizionale ma da sempre molto apprezzato. Stiamo parlando di una tipologia di legno estremamente elegante e raffinata, capace di esprimere al massimo l’accoglienza propria di questo materiale. Uno dei vantaggi è proprio la meraviglia di camminare a piedi nudi sul pavimento in legno, grazie al fatto che si tratta di una fibra naturale. Il rovere è una pianta che cresce nelle foreste temperate dell’Europe e dell’Asia, comunemente chiamata quercia o quercia rossa. Stiamo parlando di un tipo di legno piuttosto resistente, con un colore caratteristico stratificato. Le sfumature partono dall’alburno giallastro, al durame bruno e da raggi midollari. Il legno di Rovere presenta una fibratura diritta e irregolare, d’altra parte la tessitura è piuttosto grossolana.

pavimento rovere

Il pavimento in legno in rovere è sicuramente uno dei più eleganti e pregiati in commercio, perfetto per un arredamento classico in casa. Inoltre, ha un’alta capacità di resistenza all’usura a e agli sbalzi di temperatura. D’altra parte, dobbiamo considerare che si tratta di un tipo di pavimentazione piuttosto costoso, sia per ciò che riguarda la messa in posa che per quanto riguarda la manutenzione. Un altro svantaggio del legno in rovere è la sensibilità ai raggi solari, che potrebbe provocare ossidazione.

Pavimento in legno: prezzo

Creare uno specchietto dei prezzi per la posa di un pavimento in legno è molto difficile, proprio perché il range dei costi dipende molto dal tipo di materiale, dalle dimensioni del pavimento che decidiamo di creare e dalle lavorazioni. Per esempio, il prezzo delle tavole uscire la tra i 50 e i 200 € per metro quadro. In rovere, il prezzo è compreso tra 50€ e 100€ mentre in acero il costo sale tra i 90€ e i 200€. Optare, d’altra parte, per un pavimento prefinito abbassa notevolmente i costi. Il prefinito in rovere ha un costo compreso tra i 20€ e il 60 €, mentre i listoni prefiniti in ciliegio hanno un prezzo tra i 30 e i 60 €.

Dobbiamo considerare anche i prezzi della posa, a seconda della tipologia. Il tipo di posa del pavimento in legno più economico è quello ad incastro, a differenza della posa incollata che è la più costosa. Inoltre, a meno che non si decida di optare per un pavimento in legno grezzo, dobbiamo valutare anche i lavori di lucidatura e rifinitura. Più in generale, i prezzi per un parquet classico si aggirano intorno ai 90 – 150 € al mᒾ.

Pavimento in legno fai da te

Il consiglio, a meno che non siate esperti di questo tipo di pavimentazione e di questo tipo di lavorazioni, è sempre quello di affidarsi a persone esperte. Come abbiamo potuto vedere all’interno di questo articolo, sono tante le caratteristiche da prendere in considerazione oltre alle nostre preferenze e il nostro gusto estetico. Per esempio, molto cambia anche se parliamo di pavimento in legno per una casa di nuova costruzione o in fase di ristrutturazione. Dobbiamo calcolare dove le assi di legno vengono posate, il tipo di materiale e il tipo di resistenza.

pavimento legno

Prendere una decisione basata esclusivamente sulle nostre opinioni e le nostre impressioni potrebbe condurci a scelte rischiose. Proprio per questo motivo, abbiamo cercato di sottolineare sia i vantaggi che gli svantaggi di ogni tipo di pavimento in legno. Scegliere un materiale naturale comunque esso richiede costi più elevati rispetto a pavimenti prefiniti. Essere costretti a continui lavori di manutenzione dovuti a una scelta sbagliata è poco piacevole. Dobbiamo saper posare i travetti, essenziali soprattutto per pavimenti in legno all’esterno. Poi posare i listoni, facendo molta attenzione alla disposizione, e occuparsi delle rifiniture.

Pavimento in legno da esterno

Molte persone quando sentono le parole pavimenti in legno associate alla parola esterni, automaticamente pensano che tale opzione sia da sconsigliare, per questo ricordiamo loro che le tolde delle barche sono realizzate in legno e che da secoli sono tali, quindi abbandonate la paura e leggete ciò che segue, troverete dei consigli di design per esterni e delle idee molto affascinanti per realizzare dei cortili o delle altre aree esterne con complementi e pavimenti in legno che vi lasceranno senza fiato rendendo il vostro cortile un area bellissima tanto quanto lo stesso materiale che la caratterizzerà.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.