casa in legno

Case in legno: Modelli, Costi, Vantaggi, Svantaggi e Prefabbricati

Case in legno, sempre più apprezzate e desiderate. Con il materiale più adatto e seguendo le nostre esigenze, possiamo creare delle vere e proprie case da sogno in perfetta armonia con la natura. Di fatto, la natura ci ha donato un materiale pregiato da usare: il legno. Le casette in legno saranno calde ed accoglienti durante la stagione fredda invernale, ma anche fresche e gradevoli durante l’estate. La qualità di un materiale naturale come questo è innegabile, oltre che capace di favorire il benessere naturale di tutta la famiglia.

case in legno

Si tratta della scelta migliore per chi desidera una casa insensibile agli sbalzi termici, che non teme né il freddo né il caldo. Inoltre, le case in legno prefabbricate hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo, sono ecologiche, resistenti e adatte a qualsiasi ambiente. Se cercate un alto risparmio energetico e una buona performance in termini di benessere e sicurezza, una casa in legno è ciò che fa per voi. Scegliere una casa prefabbricata, come la casa energy wolf House, in legno significa abbracciare una filosofia di vita diversa improntata all’ecosostenibilità. Vediamo quali sono i modelli, i costi, vantaggi, svantaggi e prefabbricati.

Vedi anche: Come arredare la cucina

Case in legno: Modelli

I modelli di case in legno sono numerosi, capaci di adattarsi a tutte le esigenze di chi desidera acquistarli. Una volta stabilite le diverse soluzioni d’acquisto, è bene sapere che i prezzi delle case prefabbricate in legno sono molto variabili. Tutto dipende dalla tipologia costruttiva del prefabbricato. Le tipologie più comuni sono: blockhaus, a telaio e X-Lam. Differiscono tra loro sia per il costo al mq sia per la tecnologia adoperata. Vediamo più nello specifico di cosa si tratta. 

Blockhaus

Per chi desidera una casa che ricordi l’aspetto della tipica baita in montagna, questa è la scelta giusta. Il costo di una abitazione di questo tipo oscilla tra i 150 e i 400 euro al mq, in base al tipo di legname usato e allo spessore delle lastre. Baite e chalet fanno quasi sempre riferimento a questo tipo di modello, come le casette in legno. Trave sopra trave, la blockhaus è inconfondibile dunque le case costruite con questo sistema sono immediatamente riconoscibili.

blockhaus

Le pareti in legno sono costruite con travi di tipo lamellare o in legno massiccio, inoltre sono ancorate l’una all’altra con incastri maschio-femmina. Anche per questo motivo, sono considerate case estremamente rispettose dell’ambiente proprio perché, anche nella copertura, evitano di utilizzare collanti chimici. Le case in legno realizzate con questo sistema utilizzano sempre un tipo di legno ben stagionato, per evitare problemi dovuti ai movimenti di assestamento.

A telaio

Il sistema a telaio per le case in legno è quello che più si avvicina all’idea di casa tradizionale in muratura. Per questo motivo, viene definito anche come platform frame. In questo caso, la struttura portante in legno della casa non è separata da tutti gli elementi di irrigidimento e tamponamento. Di conseguenza, il telaio di legno è rivestito con pannelli con funzioni differenti, per poi costruire una lastra. A seconda del tipo di materiale di rivestimento del telaio di legno, ogni elemento è connessi attraverso chiodi bulloni.

casa in legno telaio

La struttura non ha mura portanti, sono le travi a sostenere il peso dell’abitazione. Il costo a mq per una casa con sistema a telaio oscilla tra i 500 e gli 800 euro al mq. In altre parole, ogni piano successivo al primo si appoggia su quello inferiore, che ha una funzione di piattaforma.

X-Lam

Questo sistema si basa sull’uso di pannelli di legno ottenuti tramite la tecnica X-Lam, ossia l’incrociatura perpendicolare di più strati di tavole di legno d’abete. Inoltre, la fibratura di ogni strato ruotata di 90° rispetto alla precedente.Gli strati incrociati di pannelli di legno hanno di solito un numero compreso tra tre fino a un massimo di sette. Con un utilizzo maggiore di materiali di qualità, aumenta la robustezza generale oltre al prezzo. Infatti, le case di questo tipo costano decisamente in più rispetto a quelle precedentemente citate. Il prezzo è di oltre 1000 euro al mq.

xlam case in legno

Una volta realizzata la vostra casa in legno, non vi resta che arredarla. Date un’occhiata alle nostre dritte su come arredare casa budget e consigli per risparmiare.

Vedi anche: Cemento armato

Case in legno: Costi

Un casa in legno ha decisamente un prezzo inferiore rispetto a una casa tradizionale. Questo è sicuramente uno dei principali vantaggi che ha convinto molte persone all’acquisto. Ma quanto costa realizzare una casa in legno? Diversi sono i fattori che contribuiscono al prezzo finale. Prima di tutto, dobbiamo considerare i diversi costi delle tecnologie costruttive più diffuse: blockhaus, a telaio e X-Lam. Oltre al tipo di materiale, dobbiamo anche considerare la tipologia di finitura.

Acquistare una casa in legno significa optare per una formula chiavi in mano, in cui sono compresi impianto idrico, termico, elettrico e sanitario, oppure per una alternativa da completare, internamente o esternamente. Nel primo caso, la formula compresa di tutto ha un prezzo indicativo che parte da 1500€ al metro quadro. In caso di un edificio da completare, il prezzo scende all’incirca con un costo a partire da 800€ al metro quadro.

Quando vi parlano di una costruzione “allo stato grezzo” intendono una costruzione in cui sono state finite solo le opere strutturali. Quindi se pensate si tratti di un prezzo “allettante”, sappiate che state comprando solo la struttura e nulla più.

Quando invece si parla di una abitazione “al grezzo avanzato” intendono che nel prezzo d’acquisto sono compresi:

  • Infissi esterni (in PVC, Alluminio ecc)
  • Soglie
  • Davanzali
  • Tutte le pareti interne
  • Tutte le pareti esterne
  • Solai
  • Copertura completa di lattoniere e tegole
  • Cappotto d’isolamento termico esterno

case in legno

Se vi propongono, invece, una casa “chiavi in mano” vuol dire che nel prezzo d’acquisto è incluso tutto quello che rende l’abitazione abitabile fin da subito. Quindi, oltre alla struttura e tutti gli elementi del grezzo avanzato, saranno inclusi anche:

  • Massetti
  • Pavimenti in legno o altri materiali
  • Rivestimenti
  • Porte interne
  • Sanitari e rubinetterie (vasca da bagno e vasca idromassaggio non incluse)
  • Tutti gli impianti (elettrico, termico, idraulico)
  • Il completamento delle pareti interne
  • Intonaci e tinteggiatura

Vedi anche: case prefabbricate IKEA.

Case in legno: Vantaggi

Optare per una casa in legno è una scelta ecosostenibile in quanto rispetta tutti i principi della bio architettura (ricorda in un certo senso il concetto di Social Housing):

  • Ridotto consumo di energia
  • Proprietà isolanti
  • Eccellenti caratteristiche igrometriche e fonoassorbenti

Il legno, non a caso, è uno dei materiali più amati sia dai professionisti del settore che dai clienti. Si tratta di uno dei pochi realmente rinnovabile, grazie al suo ciclo produttivo, e possiede importanti proprietà fisiche, sconosciute agli altri materiali da costruzione.

Case leggere ma resistenti

Si tratta di un materiale molto leggero e quindi semplice da trasportare. Ma ciò non significa che una casa in legno non sia stabile, anzi le sue strutture portanti sono estremamente resistenti e consentono un buon fissaggio sulle pareti per pensili, mensole, sanitari e tanti elementi d’arredo. Da un punto di vista sismico, le case in legno hanno un grado di sicurezza maggiore rispetto a quelle in laterocemento, dal momento che vantano una rigidezza estremamente bassa. Una casa in legno è in grado di assorbire in modo ottimale l’energia sprigionata dal suolo in caso di terremoto, quindi una casa in legno è una casa antisismica.

Elevata resistenza al fuoco

Contrariamente al pensiero comune, il legno brucia lentamente, e in caso d’incendio, le case prefabbricate in legno sono molto più resistenti delle abitazioni tradizionali. Il legno si carbonizza solo la superficie, lasciando intatta la sua struttura interna. Carbonizzando questo strato rallenta la propagazione delle fiamme, fungendo da isolante e conservando le proprietà statiche della struttura che non viene così compromessa. L’acciaio e il cemento sono al contrario dei materiali che hanno un rapido decadimento delle caratteristiche meccaniche. Dunque in caso d’incendio una casa in legno è molto più sicura di una casa in calcestruzzo.

case in legno

Perfetto isolante termo acustico

Una delle caratteristiche maggiormente apprezzate del legno è la sua proprietà isolante. Questo materiale infatti garantisce un perfetto isolamento termico ed acustico. Per questo motivo, nei paesi nordici viene scelto il legno per le strutture interne ed esterne delle abitazioni. (A proposito, avete mai pensare di arredare la zona living in stile nordico?) In Italia, invece, questo materiale viene ancora relegato ai tetti, solai e finiture. Quindi scegliere una casa in legno significa scegliere una dimora dal clima piacevole, caldo d’inverno e fresco d’estate. Inoltre, è bene sapere che il legno adoperato per la costruzione dell’abitazioni ha un preciso tasso di umidità e quindi allontana anche il pericolo muffa. Poca è anche la richiesta di manutenzione straordinaria.

Case in legno: Svantaggi

Quali sono invece gli svantaggi di una casa in legno?  Prima di tutto, dobbiamo tenere a mente che affidarsi a dei professionisti che sappiano utilizzare nel modo corretto un materiale come il legno è essenziale. Risparmiare sul prezzo con un montaggio poco accurato rischia di aumentare a dismisura gli interventi di manutenzione necessari. Al primo posto, il rischio principale è quello di infiltrazioni di aria e acqua, veri e propri ponti termici capaci di provocare la creazione di muffe e aumentare la dispersione energetica. Importante è quindi valutare il livello di isolamento della struttura per evitare problematiche di questo tipo, trattandosi di un materiale naturale.

case in legno

L’umidità è un altro problema da prendere in considerazione, risolvibile con un basamento in cemento in grado di isolare alla perfezione le case in legno rispetto al terreno. Il rischio altrimenti è quello di dar vita a spazi interni poco salubri e confortanti. Detto questo, con la giusta cura e la giusta attenzione, il legno è un materiale con una qualità difficile da raggiungere. Risulta efficiente anche in termini di risparmio energetico, dato l’isolamento del materiale. Permette di ridurre le dispersioni termiche invernali oltre che il passaggio di calore estivo.

Case in legno: i Prefabbricati e le Tiny Houses

Come abbiamo già accennato all’interno di questo articolo, soprattutto nelle zone di montagna la scelta più comune quando parliamo di case legno è proprio quella dei prefabbricati. Stiamo parlando di edifici costituiti per il 90% da legno, per il resto da rifiniture e intonaco. Le case prefabbricate permettono di ottenere una abitazione in poco tempo, riducendo però la possibilità di modificare spazi a seconda delle nostre esigenze. Sono naturalmente applicabili dei cambiamenti senza però stravolgere del tutto la modalità di costruzione. Stiamo parlando di soluzioni abitative economiche e funzionali, ottime anche in termini di risparmio energetico proprio perché migliorano le prestazioni.

tiny house

Parlando invece di Tiny Houses, vi consigliamo di vedere anche l’articolo dedicato alla Tiny House. Stiamo parlando di una casa dalle dimensioni ridotte ma provvista di ogni comfort, con mobili salvaspazio e complementi di arredo minimali. Sono delle vere e proprie micro case, progettate per favorire un vivere più sostenibile. Dunque parliamo di case indipendenti, la cui grandezza varia dagli 8 ai 46 mq. Possono essere soppalcate, o svilupparsi su due piani, oltre che avere le ruote per poter essere spostate.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.