termoarredi

Termoarredi: Design, dove collocarli alle pareti e struttura

Cosa sono i termoarredi? Come differiscono dagli arredamenti o dai riscaldamenti? Se si pensa ad un oggetto tradizionale, che era sempre presente nella case di un tempo, vengono in mente i caloriferi. Con le loro strutture rigide e certamente non troppo di Design hanno un che di vintage che può piacere. Ma nel tempo sono emersi altri arredi che abbinano:

  • Design
  • Calore
  • Innovazione

questi sono i cosiddetti termoarredi. Si tratta di veri e propri caloriferi che hanno il ruolo, dunque, di riscaldare l’ambiente. Diversamente dai caloriferi abituali (come ad esempio i termosifoni in ghisa), i termoarredi si chiamano così perché uniscono la funzionalità al design. Difatti non solo scaldano ma rappresentano dei veri e propri complementi d’arredo moderni e versatili. Questo perché occupano poco spazio e possono essere collocati in tutte le stanze della nostra casa senza essere ingombranti. Orizzontali e non i termoarredi hanno rivoluzionato il concetto di “mobili salvaspazio”, aggiungendo anche la funzionalità al resto. Vediamo, nel dettaglio, come sono strutturati e perché sceglierli.

Termoarredi design, perché design?

Ebbene, molti di questi oggetti oltre che concentrarsi sul riscaldamento del luogo, abbinano ad esso idee originali, di tendenza, che si integrino alla perfezione nell’arredamento della casa.  Come si può notare dalle immagini sono veri e propri arredi atti però a svolgere la funzione di caloriferi. I caloriferi sono stati progressivamente sostituiti dai termoarredi che presentano forme e materiali differenti. Alcuni di questi sono davvero particolari, simpatici e adatti ad abitazioni moderne. Altri guardano più ad una dimensione rustica ma svolgono tutti le medesime funzioni abituali abbinando bellezza e stile al bisogno di mantenere calda una stanza.

Termoarredi Design: Utile e Dilettevole assieme

Come detto nei termoarredi che guardano al Design, materiali e forme variano. Si adattano allo stile dell’abitazione, sono infatti moltissime le idee di oggetti di questo tipo che possono essere posizionabili in verticale o in orizzontale. Questi complementi sono il classico esempio dei progressi svolti nel campo della tecnologia e nel design che progressivamente stanno e hanno modificato la percezione normalizzata di questi elementi. Oggi possono anche essere personalizzati andando a consegnare un ambiente interno ed esterno completamente differente da quello che vi era prima, e aggiungendo anche il fattore decorativo al tutto. I materiali a cui accennavamo, sono di diversi tipi per questi termoarredi:

  • alluminio verniciato
  • acciaio inox, lucido o satinato
  • carbonio
  • materiali ceramici
  • titanio
  • finiture che imitano l’effetto simil pelle

Termoarredo di design

Per come si configura un oggetto di termoarredo Design, il paragone è da farsi con i termosifoni. Nello specifico il termoarredo viene realizzato attraverso l’impiego di collettori e tubi radianti. All’interno di questi complementi di arredo passa come per i termosifoni, l’acqua. L’impianto di design è collegato in maniera diretta all’impianto di riscaldamento in virtù dei manicotti che possiede. E così va a favorire l’aumento della produzione di calore all’interno dell’ambiente dove si trova e viene collocato.

5 migliori termoarredi da acquistare su Amazon

  1. Fabinstore Scaldasalviette Elettrico. Tra i più economici scaldasalviette in commercio, la proposta Fabinstore punta su un prezzo particolarmente accattivantema anche su una qualità costruttiva di tutto rispetto. La lunghezza complessiva è perfetta per quelle persone che mirano a mantenere al caldo asciugamani e accappatoi. Efficiente anche il termostato elettrico collocato nella parte inferiore, che permette di selezionare la temperatura desiderata. Per maggiori informazioni cliccare qui.
  2. Hudson Reed Revive Radiatore Termoarredo di Design Verticale. Realizzato in materiale resistente, e caratterizzato da un color antracite ben si integra con zone bagno moderne, il termoarredo ha una superficie notevole. A stupire sono infatti le dimensioni, ideali per quelle persone che hanno una zona bagno ampia o per esigenze familiari deve posizionare più elementi. La resa termica di questo termoarredo di design si assesta su 1.400 watt. Prezzo e informazioni sono disponibili a questa pagina.
  3. Hudson Reed Revive Radiatore Termoarredo di Design. Altra proposta del medesimo marchio precedente, con una variante perfetta per coloro che intendo risparmiare sullo spazio ma non sulla potenza riscaldante. Il modello è infatti dotato di una doppia serie di elementi riscaldanti in grado di comporre una griglia dalla finitura bianca, elegante e pratica. La resa termica massima raggiunge i 900 watt e la costruzione è in acciaio e un ridotto contenuto di carbonio. Maggiori informazioni a questa pagina.
  4. iBath Soak Scaldasalviette di Design per Bagno. La proposta iBath si inserisce tra i migliori termoarredi, sia per dimensione che per rapporto qualità prezzo. La struttura è in acciaio, con un contenuto ridotto di carbonio e nella confezione è presente tutto l’occorrente per un montaggio corretto: tappo di chiusura, valvola di sfogo e un supporto a parete regolabile. Una dotazione davvero completa per un termoarredo con una buona superficie disponibile. Per prezzo e approfondimenti è possibile recarsi su questa pagina.
  5. Cortina Scaldasalviette Elettrico cm 92×48 con Termostato. Il termoarredo si collega alla corrente elettrica. In questo modo è possibile gestire uso eutilità la spesa in bolletta. La lunghezza di di ben 92 cm dei diversi elementi riscaldanti lo rende estremamente versatile. È persino possibile asciugare completamente un accappatoio di una certa grandezza. Il wattaggio complessivo raggiunge i 500 watt, con un termostato nella parte in basso a destra. Per maggiori info cliccare qui.

Dove comprare i migliori termo arredi

I punti vendita che trattano termoarredi sono davvero numerosi, e questo discorso è valido sia per quelli fisici come i vari bricocenter, che per gli shop online. Inutile sottolineare come i maggiori market place lascino un ventaglio di scelta molto più ampio. Tra questi possiamo sicuramente menzionare Amazon, dove è possibile trovare termoarredi di ogni potenza e dimensione.

Termoarredi: dove collocarli

Molto dipende dalle persone, dalla progettazione interna dell’abitazione o dello studio professionale, ma anche dalla funzione stessa del termoarredo. Molto spesso questo complemento però lo si ritrova nel bagno, per una serie di motivazioni. Non ultima tra queste il fatto che dovendosi lavare al bagno ed essendo questa l’area deputata alla pulizia e all’igiene personale, occorre che ci sia un ambiente ben riscaldato.

Lo stile moderno del bagno è quello che meglio può accogliere un termoarredo, ma va tenuto sempre conto del quadro generale. Infatti vi sono termoarredi di Design moderno, ma anche termoarredi a pannelli certamente moderni ma meno di altri. Quindi magari un elemento come questo, può anche essere immesso in un quadro (ambiente) vintage o rustico che sia.

Termoarredi e pareti

Pareti in grado di giocare con le infinite sfumature di grigio dei termoarredi (dal cenere al platino) potrebbero suggerire un’idea da sfruttare assolutamente. Il grigio si abbina molto bene anche con altri colori neutri come bianco e nero creando contrasti di grande prestigio. Combinando il colore dei pavimenti, degli arredi, termoarredi e complementi di arredo con la tonalità giusta, le pareti grigie possono rendere il vostro ambiente più luminoso o caldo, moderno, bello da vedere e da vivere. Il termoarredo grigio è una soluzione originale: se, da una parte, può evitare l’uso di questo colore per tinteggiare le pareti, dall’altra, un bel gioco di contrasto con un grigio più chiaro o scuro potrebbe fare la differenza.

Vedi anche altri sistemi di riscaldamento di cui ci siamo occupati:

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.