Applique, una splendida alternativa ai lampadari

appliquePer l’illuminazione di un’abitazione i lampadari rappresentano solo una delle molteplici alternative che è possibile prendere in considerazione: vale la pena, infatti, di valutare anche il ricorso alle torciere e alle applique, che lungi dall’essere passate di moda sono protagoniste di un importante ritorno in auge tra le tendenze di questo 2018. I complementi di arredo del passato regalano un tocco vintage ai contesti in cui vengono inseriti, fermo restando che in commercio è possibile trovare anche una vasta gamma di applique moderne per la casa che assicurano una resa estetica altrettanto ottimale.

Dove posizionare le applique

Volendo dare vita a uno o più ambienti dal sapore retrò, si può pensare di affiancare le applique a una poltrona caratterizzata da una fattura tradizionale, ma anche a una seduta in stile, eventualmente integrando il tutto con degli accessori curati in ogni dettaglio. Da non dimenticare i tessili e la carta da parati, a dimostrazione di come attualmente il lusso sia in grado di palesarsi e di esprimersi anche in virtù di un ritorno al passato che eventualmente può essere reinterpretato in una chiave più attuale e moderna.

Le tendenze dell’interior design di questi mesi mettono in luce – è proprio il caso di dirlo – anche un notevole apprezzamento nei confronti del minimal nordico: in questo caso i lampadari si inseriscono in contesti che sono contraddistinti più che altro da materiali freddi, in cui il total white svolge un ruolo di primo piano. Se, però, si è alla ricerca di una soluzione più “calda”, e magari non troppo distante dal nostro sentire, si può fare riferimento ad applique antiche e preziose: insieme con le torciere, esse si rivelano degli elementi decisamente caratterizzanti nell’ambito del light design, e – come si è detto – vanno considerate delle soluzioni alternative di valore rispetto alla resa che viene garantita dai lampadari più tradizionali.

La resa illuminotecnica

Senza che ci si debba addentrare in un linguaggio troppo specifico, è opportuno menzionare il concetto di resa illuminotecnica per illustrare la capacità delle applique di coniugare una eccellente funzionalità pratica con risultati estetici di gusto impeccabile. Che vi si ricorra nella zona living o in una zona di ingresso poco cambia, nel senso che la loro efficacia è sempre perfetta. Può essere un tentativo interessante quello di sceglierle per gli ambiti di transizione di un appartamento, soprattutto nei casi in cui il soffitto non offre l’opportunità di adoperare un lampadario a sospensione classico.

Chiunque abbia già avuto modo di sperimentare le applique si sarà reso conto della loro capacità di arredare gli ambienti in modo tutt’altro che anonimo, imprimendo la propria personalità e la propria essenza pur non occupando gli spazi centrali. Attingere al passato e al linguaggio stilistico di qualche decennio fa è ormai una moda consolidata, ma alcuni elementi chiave restano sempre gli stessi: per esempio le lavorazioni più preziose e le decorazioni, che possono assumere di volta in volta le sembianze del vetro soffiato, di un candelabro, di foglie d’oro, di particolari in cristallo, e così via.

Ma non è tutto: un altro dei motivi per i quali le applique si integrano alla perfezione in ogni appartamento – sia esso rustico o di lusso – va individuato nella loro capacità di arricchire le pareti, attraverso la luce che forniscono e la propria ricercata eleganza, così che non è necessario aggiungere poster, foto o quadri da appendere al muro.

Applique vintage industrial sposate con pareti grigie

Particolarmente suggestive sono le applique vintage industrial realizzate in diverse varianti (dal faretto minimale alle composizioni di luci in ferro battuto), capaci di dare un senso nuovo alla parete. Si passa dal ferro al rame, dal ferro battuto al bronzo.

Le composizioni con 6-10 lampadine a luce rossa o arancione si sposano perfettamente con le pareti color grigio. Sembrano quasi voler ‘baciare’ il buio e, allo stesso tempo, chiedere al grigio scuro delle pareti di contenere la loro esuberante energia, la loro incontenibile voglia di portare luce in un ambiente molto intimo, quasi segreto.

Gran parte di queste applique vintage industrial, con il particolare design delle luci retrò molto decorative, si integrano magnificamente con lo stile retrò americano.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.