Arredare casa piccola

Arredare Casa Piccola

Arredare casa piccola, come fare? Che sia per scelta o per necessità, è sempre un’impresa ardua. Come coniugare comfort ed estetica in uno spazio ridotto? Vivere in un abitazione dalla metratura ridotta è una tendenza sempre più in voga. Nelle grandi metropoli ad esempio è una necessità visti i costi esorbitanti delle case.

La prima cosa da fare è sapere quali errori non fare nell’arredare una casa di piccole dimensioni. Mai scegliere mobili grandi e ingombranti perché rendono gli spazi ancora più stretti ed opprimenti. Bisogna prendere bene le metrature della casa e limitarsi all’essenziale nell’arredo, ma soprattutto studiare la mappa per capire anche come posizionare i mobili.

Arredare Casa piccola: come fare?

La soluzione migliore per arredare casa piccola è optare per mobili salvaspazio e funzionali. Per esempio in una camera da letto piccola è impensabile mettere un armadio di grandi dimensioni, meglio un armadio piccolo con ante scorrevoli, non battenti e un bel letto contenitore dove riporre tutte le coperte e biancheria e recuperare spazio.

  • Un altro segreto nell’arredo di un appartamento di piccole dimensioni è scegliere tonalità chiare, colori tenui come bianco, panna, crema poiché sono luminosi ed amplificano visivamente gli spazi. Al contrario bisogna evitare colori scuri sia per l’arredo che per tinteggiare le pareti perché incupiscono e restringono gli spazi. Se si tratta di un monolocale, un arredo immancabile deve essere la parete attrezzata che separa anche gli ambienti o meglio la zona giorno e la zona notte.
  • Un altro segreto è usare bene gli specchi perché al pari dei colori chiari hanno il potere di ingrandire otticamente gli spazi. Altrettanto importante, secondo gli esperti di interior design, è non mescolare mai gli stili per evitare caos e confusione visiva e rendere l’ambiente come un deposito o in perenne stato di trasloco.
  • Bisogna scegliere un unico stile e rimuovere tutto il superfluo creando così un’armonia visiva e spazi otticamente più ampi. Oltretutto è importante evitare zone d’ombra, che rischiano di rendere la casa ancora più piccola.
  • Se prima abbiamo consigliato di optare per un letto contenitore o un divano letto per la zona notte, come arredare un bagno di piccole dimensioni? Dimenticate la vasca. Una bella doccia è ciò che fa per voi. Attenzione a scegliere il piatto doccia giusto, esistono anche di dimensioni ridotte per bagni stretti e lunghi. Potete anche scegliere una favolosa doccia a scomparsa dove il piatto doccia è il pavimento stesso e dopo l’uso i divisori in vetro si richiudono. Optate per i sanitari sospesi per recuperare spazi. Via libera al bianco candido e allo stile minimalista per trasformare il vostro bagno di piccole dimensioni in una zona comfort ed area relax dove potervi dedicare alla cura del corpo la sera dove una lunga giornata di lavoro.
  • E per la cucina di piccole dimensioni? Per la cucina non bisogna mai scegliere un tavolo grande fisso, ma meglio uno allungabile e piccolo. Evitate “come la peste” di prendere un set ingombrante di 6 sedie che non usate mai, meglio 4 sedie richiudibili. Magari potete riporle dietro la porta o se le porte delle stanze sono a scomparsa, allora mettete appese le sedie al muro con ganci.

Arredare Casa piccola: trucchi

Premesso che occorre prendere bene le misure dei singoli ambienti della casa per acquistare mobili adatti e non ingombranti e ridurre la scelta all’essenziale e optare per mobili salvaspazio, esistono dei trucchi per ampliare visivamente lo spazio. Tutti noi sogniamo di avere una casa grande e confortevole, ma non tutti siamo fortunati nell’averla. Per rendere una casa accogliente e non opprimente, serve ingegno.

1 trucco

Il primo trucco è l’uso dei colori chiari. Il bianco è  un evergreen per classe, eleganza e funzionalità. L’importante è non abbinarlo a più di due tonalità: una varietà eccessiva di colori crea confusione visiva e restringe gli spazi. Se il bianco è troppo scontato, si può optare per il panna (sia nell’arredo che nelle pareti) e magari una singola parete tinteggiarla di una tinta energizzante come lavanda. Se nell’ambiente c’è un angolo buio, occorre tinteggiare la parete con una vernice con sbiancante ottico per riflettere maggiormente la luce. Anche per il pavimento meglio optare per un rivestimento chiaro e in abbinamento con il resto dell’ambiente.

2 trucco

Un altro trucco per ingannare l’occhio e far sembrare un ambiente più spazio è la carta da parati 3D o con prospettiva illusoria. In tal modo senza spendere una fortuna e senza necessità di ricorrere a terzi si può raddoppiare lo spazio e dare l’illusione di profondità. Anche il trompe l’oeil è un ottimo trucco per dare senso di profondità ed ingannare l’occhio. Si può ricorrere ad adesivi murali trompe l’oeil di qualsiasi genere e stile. Desiderate una finestra che si affaccia sul mare? Una vista favolosa su un giardino di limoni d’estate? Ogni desiderio può essere realizzato con questo trucco!

3 trucco

Il terzo trucco, già precedentemente accennato, sono le porte scorrevoli e mobili slim e leggeri. Inoltre è importante evitare decorazioni, che creano confusione e riducono lo spazio. Anche per la scelta dei tessuti del divano letto o della poltrona non bisogna optare per fantasie o stoffe pesanti, ma tessuti leggeri e monocolori.

4 trucco

Il quinto trucco è usare bene gli specchi. Sfatiamo il mito che lo specchio va bene sono nel bagno. Gli specchi possono essere ovunque. Quelli larghi e appesi aumentano il senso di spazialità. Una buona idea è anche l’armadio con ante a specchio scorrevoli. Infine il segreto in una casa di piccole metrature è usare al meglio la luce naturale.

Arredare Casa piccola: fai da te

Arredare casa piccola, ma a budget zero, significa ricorrere al fai da te. Serve ovviamente un po’ di manualità, tempo e tanta pazienza. Su YouTube esistono infiniti video tutorial a cui ispirarsi, l’importante è avere chiaro lo stile da dare alla casa. Un’idea è anche quella di cercare mobili usati sui siti o gruppi Facebook di scambio o regalo arredi usati.

Arredare Casa piccola con pochi soldi

Per chi deve arredare una casa di piccole dimensioni, ma ha a disposizione un budget ridotto, una buona soluzione può essere ricorrere al fai da te. Sul web esistono innumerevoli video tutorial che sono di grande aiuto nonché fonte d’ispirazione. Un’altra soluzione è quella di acquistare su alcuni portali mobili slim di seconda mano a costi decisamente bassi o ad offerta libera. Un’altra idea sempre vincente è il riciclo creativo che consente di creare mobili su misura e quindi non ingombranti, visti gli ambienti di piccole dimensioni, e senza sprecare denaro. C’è poi da valutare la possibilità di affidarsi a brand low cost come IKEA che propone tante, ma tante soluzioni interessanti e confortevoli per ambienti di piccole dimensioni ma accoglienti e belli.

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.