Mobili Salvaspazio

Mobili Salvaspazio: Arredamento da IKEA a Mondo Convenienza

I mobili salvaspazio sono la soluzione ideale per chi ha un’abitazione di piccole dimensioni o “un angolo morto” e non sa come arredarlo. Lo spazio è relativo, non solo il tempo è relativo, direbbe oggi Einstein. Uno studente fuori sede, un giovane professionista o una coppia: tutto inizia con un piccolo nido d’amore, un monolocale di dimensioni ridotte da arredare.

Il vantaggio di un ambiente ristretto è che è facile tenerlo in ordine, specie se si usano i mobili salvaspazio giusti o addirittura elettrodomestici salvaspazio. Una scarpiera super slim, un tavolo a scomparsa o magari anche un letto a scomparsa o una scala a scomparsa, o più semplicemente un letto contenitore sono solo alcune delle infinite soluzioni per recuperare spazio ed arredare con gusto.

Mobili salvaspazio arredamento

Chi vive in una grande metropoli (non necessariamente in Giappone o a New York), sa quanto sia difficile trovare un appartamento spazioso a prezzi contenuti. C’è chi rinuncia al salotto, e chi opta per una piccola zona living che unisce cucina e salone. C’è poi chi ha un bagno minuscolo e non può avere l’amata vasca dove rilassarsi dopo una lunga e stancante giornata di lavoro e deve virare necessariamente per la doccia. In realtà arredare casa è tutta una questione di compromessi, un po’ come la vita, e anche un microscopico appartamento può essere una dimora confortevole e adorabile da abitare. La migliore soluzione è optare per mobili salvaspazio.

Per esempio il letto contenitore o il divano letto che hanno ben 2 funzioni in una. Il consiglio è di sfruttare ogni singolo angolo della casa, anche il sottoscala o il corridoio, nonché le pareti e quindi sfruttare l’altezza di un ambiente non solo la larghezza. Da non dimenticare è poi il famoso soppalco, che consente di creare due ambienti in uno. Infine un’altra soluzione salvaspazio da non dimenticare sono le ante scorrevoli per l’armadio e le porte delle camere scorrevoli e non battenti.

Mobili salvaspazio cucina

Chi pensa non sia possibile avere una cucina di piccole dimensioni, ma accogliente e funzionale, si sbaglia di grosso. Come soluzione salvaspazio in cucina la più apprezzata è il tavolo da pranzo allungabile. Ossia un tavolo che all’occorrenza si trasforma in un tavolo molto più grande e può offrire posti anche per gli ospiti. Un’altra soluzione interessante sono le mensole angolari e i ripiani nonché le aste portautensili. Da non dimenticare poi la giusta illuminazione che è essenziale in termini di percezione dello spazio.

Mobili salvaspazio soggiorno

Non importa quanto piccola sia la tua abitazione. Per ogni ambiente della casa esistono soluzioni di arredo in grado di recuperare centimetri preziosi. Per il soggiorno una favolosa soluzione salvaspazio è il pouf contenitore, che oltre ad essere un favoloso e glamour complemento d’arredo e una comoda seduta per te o gli ospiti, consente anche di occultare al suo interno oggetti come sciarpe o magari ciabatte o più semplicemente telecomando e riviste per tenere più in ordine il salotto. Il divano letto è una delle soluzioni salvaspazio più amate dagli Italiani.

Perfetto in caso di ospiti che si fermano a dormire dopo una cena in bella compagnia o parenti che nel periodo natalizio sostano perché vivono a km di distanza. Altrettanto comune nelle case di piccole dimensioni è la poltrona letto, dove poterti rilassare a guardare Netflix ogni sera di ritorno da lavoro, ma in caso di ospiti diventa un posto letto. Se non c’è spazio per una bella libreria classica, si può optare per mensole angolari e sfruttare un angolo morto per motivi culturali.

Mobili salvaspazio camera da letto

Come fare per rendere una stanza da letto piccola in un nido accogliente e confortevole? Se lo spazio a disposizione è poco, si può scegliere un letto contenitore, dove riporre piumoni, coperte e biancheria che non sai dove posizionare perché l’armadio è piccolo. Ricordati però di riporre le cose in contenitori ermetici e di usare prodotti antitarme o magari anche solo sacchetti di lavanda. L’idea in più? La testiera del letto funzionale ossia la testiera contenitore dove riporre biancheria, lingerie o magari anche libri da leggere a letto la sera prima di dormire. Si potrebbe in extremis anche optare per un letto a scomparsa e lasciare cosi spazio magari ai bambini di giocare su un tappeto al centro stanza.

Mobili salvaspazio ingresso

Spesso l’ingresso è di piccole dimensioni anche se la casa non è di dimensioni contenute. Come arredarlo in modo intelligente? Un ottimo mobile salvaspazio è la scarpiera slim, super mega sottile ma capiente e quindi funzionale, perfetta da mettere dietro la porta d’ingresso. Altrettanto interessante è la possibilità di sfruttare questo ambiente “morto” in altezza e quindi collocare tante mensole dove riporre libri (in caso in cui non ci sia la possibilità di fare una libreria perché il soggiorno non c’è).

Un’altra idea brillante è la panca contenitore sotto all’attaccappani a muro. Oltre ad essere comoda per riporre all’interno ciabatte o sciarpe, è ottima come seduta quando si rientra a casa e, viste le nuove norme misure igienico sanitarie, per togliersi le scarpe, disinfettarli al volo le mani e indossare le ciabatte (insomma come fanno già i giapponesi da molto secoli).

Mobili salvaspazio bagno

Il primo consiglio in un bagno di dimensioni ridotte, prima ancora dell’arredo, è quello di optare per il colore bianco sia per le pareti che per il mobilio, che otticamente dà una sensazione di ampiezza e luminosità. In secondo luogo i mobili sospesi come ad esempio il lavabo, così dà aumentare la percezione di leggerezza ampiezza del bagno. Se non puoi optare per sanitari e mobili sospesi, sceglili di dimensioni ridotte e dalle forme arrotondate. Evita tanti ganci e tani oggetti appesi o fuori posto: il risultato è un ambiente caotico e soffocante. Meglio un appendiabiti unico.

Se per il cesto dove riporre tutta la biancheria sporca non c’è spazio, nessun problema può andare fuori al balcone coperto da un’apposita tettoia purché non sia in legno ma plastica o acciaio. Un’altra soluzione salvaspazio è il lavabo contenitore ossia lo spazio sotto il lavandino viene usato per i detersivi per la lavatrice o shampoo e bagnoschiuma o magari le asciugamani. Un altro consigli è di optare per mobili personalizzati e quindi non di dimensioni standard così da recuperare centimetri in bagno e sfruttare l’altezza quindi riporre gli asciugamani su mensole anziché in mobili.

Mobili salvaspazio IKEA

Cosa propone il brand svedese IKEA come soluzioni salvaspazio per la casa? Set di scatole, contenitori per ogni armadio, cassetto, mobile e stanza, tante sono le proposte IKEA. Cercando sul sito c’è un’apposita sezione denominata “Idee per organizzare angoli difficili” che può dare spunti interessanti a chi cerca soluzioni salvaspazio.

Mobili salvaspazio Mondo Convenienza

Cosa propone il brand Mondo Convenienza come soluzioni salvaspazio? Senza dubbio i letti contenitori a prezzi super convenienti, i divani letto di qualsiasi stile e modello a prezzi vantaggiosi e gli armadi ad ante scorrevoli.

Ti potrebbe interessare anche…

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.