Camera da letto tortora

Camera da letto tortora chiaro, moderna, mobili e abbinamenti

La camera da letto color tortora è destinata a spopolare in questo autunno 2021. Questo colore “jolly” quasi indefinito, con le sue infinite e inafferrabili sfumature, è una tonalità neutra che piace tanto e a tutti. Non stanca la vista e si adatta a qualsiasi stilo di arredo da quello classico a quello contemporaneo, dallo stile country a quello shabby e provenzale.

Da sempre di grande tendenza, la nuance tortora è la tonalità cromatica perfetta per la tua camera da letto. Se sei in preda all’indecisione o sei stanco della zona notte e cerchi nuove ispirazioni, questa tinta ispirata alle piume dell’omonimo uccello è la scelta giusta per la tua zona notte.

Camera da letto tortora: come arredarla

Come arredare una camera da letto color taupe? Questo colore, anche se neutro e non freddo, concilia il sonno e favorisce il riposo. È possibile usarlo per tinteggiare tutte le pareti di questa tinta o se si preferisce un tocco di classe in più destinare a questa nuance solo la parete dietro la testata del letto e per le altre tre usare l’avorio o il panna. Meravigliosa come idea è usare una diversa sfumatura di tortora per i tessili (lenzuola, tende, cuscini, tappeti).

Il letto così come l’armadio, i comodini e il comò possono essere declinati in color bianco o in un bellissima tinta di grigio. L’importanza dei dettagli in rame, ottone o legno non va sottovalutata. È importante non fare l’errore di non valorizzare la luce naturale. Se l’ambiente è piccolo e poco illuminato, vanno scelte luci calde per creare un’atmosfera accogliente e luci fredde se si desidera un effetto minimal. In fase di arredo della camera da letto non bisogna considerare il tortora come una base neutra su cui è possibile abbinare qualsiasi cosa. In qualsiasi stanza e dunque anche nella camera da letto un massimo di tre colori è possibile abbinare per non creare confusione.

Camera da letto tortora chiaro

La camera da letto è fatta di stile e personalità, ma anche di luce. Il color tortora chiaro è ideale per chi desidera un ambiente luminoso e rassicurante. Questa sfumatura, molto vicina al color sabbia, può essere destinata per le pareti e per gli arredi. Bellissima la scelta di abbinare il tortora chiaro con l’argento per chi desidera un effetto “intimo” e luminoso. 

Camera da letto tortora moderna

In una camera da letto in stile moderno il tortora calza a pennello. Gli interior designer lo considerano una scelta chic che non è però risulta fredda, ma avvolgente. Non a caso, dopo il bianco, il tortora è stato eletto “il colore più amato dagli Italiani”. L’unico rischio in una camera da letto stile moderno è “l’appiattimento” ossia quando si usa un arredo “tono su tono” e il tortora diventa l’unica nuance nella stanza. 

Camera da letto tortora mobili

Che mobili scegliere in una camera da letto color taupe? Se per le pareti si opta per il tortora (o una tortora e tre in avorio) può essere interessante optare per un arredo in nero o in grigio. Il risultato sarà elegante, sofisticato e luxury.  Per chi non vuole osare può optare per un mobilio in bianco sporco o panna.

Camera da letto tortora abbinamenti

Essendo una tonalità neutra il tortora si abbina facilmente in qualsiasi ambiente, anche la camera da letto. Questa nuance ha un carattere più deciso del bianco ed è più luminosa del grigio, al contempo è una tinta avvolgente e rassicurante. Come tutta la palette dei neutri è davvero facilmente abbinabile e se si scelgono gli abbinamenti giusti il risultato sarà elegante e ricercato. Per chi ricerca l’atmosfera bohémien di un appartamento parigino o di un vecchio casale in Toscana, il binomio bianco e tortora è la combinazione più raffinata per la camera da letto. L’emozione trasmessa sarà quella di un ambiente vissuto, ma allo stesso tempo sofisticato.

Una soluzione interessante è il pavimento in parquet. La zona notte si sa è perfetta per le tinte fredde che trasmettono calma e infondono relax. Coi toni del tortora si abbina perfettamente il color carta da zucchero, il verde foresta, il Classic Blue o il blu balena. La soluzione in questo caso è la volontà di creare un contrasto forte e deciso, ma rendere anche l’atmosfera della camera rassicurante. Molto bello inserire un lampadario in ottone o vetro e tessili in tinte polverose.

C’è anche chi ama il total taupe ovvero l’abbinamento di diverse sfumature di tortora rendendo l’ambiente molto accogliente e luminoso. 

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.