Sedie IKEA

Sedie IKEA: Imbottite, Da Pranzo, Da Giardino e per Bambini

Stai pensando di comprare delle nuove sedie per il soggiorno o magari per il giardino e hai deciso di affidarti al catalogo di sedie IKEA? La scelta di una sedia non è affatto semplice come sembra. Bisogna considerare tutta una serie di variabili: qualità dei materiali, comodità della seduta, altezza e destinazione.

Il catalogo IKEA offre davvero vasta scelta e prodotti adatti a tutte le tasche. Il primo parametro da considerare al momento della scelta è la finalità d’uso della sedia. In quale ambiente andrà collocata? Una sedia da cucina non va bene per l’ufficio e viceversa.

Sedie IKEA imbottite

Per il soggiorno e la zona pranzo, una delle scelte migliori ricade sulle sedie imbottite. Ikea ne offre parecchie, che non hanno nulla da temere in termini di sporco poiché, quelle in pelle per esempio, si puliscono senza problemi con un panno umido. Nel caso di altri modelli imbottiti in tessuto, sono provvisti di fodere lavabili in lavatrice. 

sedie ikea imbottite

  • Il modello che consigliamo è Bergmund, disponibile in diverse varianti di colore e materiale. In vendita a 70€, l’imbottitura è costituita da fibre di poliestere diritte e separate da piccoli spazi che offrono una confortevole elasticità e una migliore ventilazione. Inoltre, il sedile concavo è progettato per adattarsi alle ossa del bacino e offre il massimo comfort. 
  • Per chi cerca un modello senza schienale alto, il modello giusto è Baltsar (119€, in foto) oppure Sakarias (129€). In entrambi i casi, parliamo di un vero e proprio must del relax, perfette anche per un arredamento moderno.
  • Per un soggiorno in stile classico, consigliamo il modello Ingatorp (99€). 

Sedie IKEA da pranzo

Come scegliere una sedia da cucina IKEA? Considerando che la cucina è il cuore della casa e anche l’ambiente più vissuto, l’altezza delle sedie non deve superare i 90 cm, per facilitare i movimenti. Naturalmente c’è chi preferisce le sedute con schienale alto, soprattutto in caso di cucina con penisola. Meglio evitare sedie con braccioli o modelli molto pesanti. Un’attenzione particolare va al materiale delle sedie da pranzo che dovranno essere facili da pulire e leggere. Nel catalogo, troviamo anche tante idee di sedioline Ikea per bambini.

La scelta migliore è la plastica, ma anche tessuti sintetici come ecopelle o un materiale naturale come il legno che è anti acaro, naturale, idrorepellente nonché semplice da pulire. Se l’ambiente della cucina è di dimensioni ridotte, allora meglio optare per sedie da pranzo pieghevoli. Spesso l’acquisto delle sedie da pranzo è combinato al tavolo, ma qualora si vuole cambiare solo le sedie ed acquistarne di nuovo meglio considerare il tipo di tavolo a cui saranno abbinate e in generale l’arredo della cucina. 

sedie ikea cucina

Tra i modelli più amati troviamo INGOLF, una sedia classica disponibile in colorazioni differenti. Venduta a 50, la struttura in legno massiccio resiste perfettamente agli urti e ai colpi. Inoltre, è disponibile con o senza sedile imbottito. Una alternativa per tavoli alti è STIG, uno sgabello bar con schienale (in foto), in nero e alto 63 cm. Il prezzo è di 19,95 ed è realizzato in acciaio, facile da pulire e molto resistente.

Sedie IKEA da giardino

Chi ha la fortuna di avere un esterno, non può rinunciare all’arredamento giardino per rendere questo spazio accogliente e vivibile. Che sia un aperitivo con amici oppure una tranquilla serata di metà agosto a guardare le stelle, è necessario che il giardino sia provvisto di comode sedute. Inoltre, è importante scegliere materiali resistenti e durevoli.

sedie giardino ikea

Il catalogo IKEA offre diversi set di tavolo con sedie da giardino, come Tarno. Questo set include tavolo con 2 sedie, venduto a 65€, è disponibile in nero e mordente marrone chiaro. Per prolungarne la durata e conservare l’aspetto naturale del legno, il mobile è stato trattato con uno strato di mordente per legno semitrasparente. I cuscini sono venduti a parte, in colorazioni differenti a seconda dell’esigenze.

Una valida alternativa è Applaro, un set di tavolo con 4 sedie relax, da giardino, in mordente marrone e kuddarna beige. Realizzato in acacia proveniente da fonti sostenibili, è possibile anche aggiungere cuscini per aumentare il comfort. Il prezzo di vendita è 468,80 e il set è in fine produzione. 

Sedioline IKEA

Le seggioline per bambini IKEA hanno un design unico e riconoscibile, anche se in formato mini, in grado di arredare luoghi protette e ben decorati, dalla cameretta bambini alla stanza dei giochi. In altre parole le sedioline Ikea riescono a replicare, seppur in scala ridotta, le stanze degli adulti e a far sentire i bimbi più fiduciosi e indipendenti. Le sedie per bambini IKEA, al pari di quelle per adulti, possono soddisfare gusti ed esigenze differenti.

Tra i modelli in plastica, troviamo la tradizionale e variopinta Farggland, con seduta e schienale in plastica intrecciata, perfetta per giocare all’aperto. Basico ed essenziale è anche il tavolo per bimbi completo di due sedie Latt, perfetto per arredare qualsiasi cameretta, in color bianco e pino. Questo tavolo e queste sedie sono perfetti per creare un angolo dedicato al disegno e alle attività artistiche del proprio bambino. La scelta è davvero molto vasta!

Sedie IKEA pieghevoli

Una sedia pieghevole è la soluzione migliore per chi ha problemi di spazio oppure per chi non vuole trovasti sprovvisto di sedute, in caso di ospiti o di grandi festeggiamenti con tutta la famiglia. IKEA propone il modello Terje, venduto a 17 euro (in foto) e disponibile in numerose varianti di colore. Il foro nello schienale permette di appendere la sedia alla parete, così occupa meno spazio quando non la usi.

terje sedia pieghevole

Per chi cerca una soluzione più economica c’è il modello Gunde, venduta a 10€ in blu, bianco, nero, panna e grigio. Anche in questo caso, il modello pieghevole non è meno sicuro: può resistere a sostenere 100 kg e, al tempo stesso, è un modello molto legger. Il modello più costoso del brand svedese è sicuramente Ravaror, in fine assortimento e venduta a 40€. Questo perchè la sedia è più confortevole rispetto ai precedenti modelli proposti, oltre che resistente.

Ufficio: Quale sedia IKEA scegliere?

Scegliere una sedia da ufficio è una scelta davvero ardua, considerando che il comfort deve essere la caratteristica fondamentale. In media, trascorriamo 6-8 ore seduti al giorno in ufficio per lavorare, all’incirca 1700 ore l’anno. Fare l’acquisto giusto è importante perché c’è in gioco la nostra salute: il rischio del mal di schiena o di dolori articolari è sempre dietro l’angolo.

L’ideale è la scelta di una sedia ergonomica che riduce sia il rischio di infortuni che l’insorgere dei dolori comuni alla schiena, spalle, gambe e collo. È preferibile l’acquisto di una sedia facilmente regolabile, inclinabile, capace di ruotare a 360° e dotata di braccioli. Lo schienale deve essere regolabile. La sedia da ufficio deve avere un supporto di 5 piedi per essere stabile. Anche il materiale è importante sia delle rotelle che dell’imbottitura.

  • Il modello più economico di IKEA è Flintan, venduta a 89€, nelle due colorazioni panna o nero. Provvista di braccioli, è possibile reclinare lo schienale restando in equilibrio, grazie al meccanismo di inclinazione che adatta automaticamente la resistenza al peso e ai movimenti. 
  • Per chi desidera uno schienale alto allora la scelta giusta è Jarvfjallet (199€). Con la possibilità di regolare poggiatesta, supporto lombare, braccioli e altezza e profondità del sedile, questa sedia si adatta all’altezza e alla forma del corpo.
  • In varianti diverse rispetto a nero o panna, troviamo il modello Langfjall, dotato di braccioli e venduto a 169€. Con dettagli cuciti e forma curvata, il meccanismo d’inclinazione e di regolazione dell’altezza è progettato per essere molto resistente. Anche Hattefjall (199€) è un modello con o senza di braccioli. Disponibile anche in rosa, è ergonomico.

sedia gaming ikea

  • Una delle novità, in foto qui sopra, è GRUPPSPEL, una sedia da gaming disponibile in gunnared nero, bianco o grigio. Venduta a 249 euro, è interamente regolabile: la seduta ergonomica è assicurata dal confortevole sostegno alla schiena e dalla possibilità di regolare a 5 diverse altezze lo schienale, con supporto lombare integrato. Il meccanismo d’inclinazione è regolabile per offrire una stabilità ottimale. Inoltre, grazie alla schiuma ad alta densità, la sedia conserva il suo comfort anno dopo anno.

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.