Centrotavola natalizi 2020

Centrotavola Natalizi: Moderni, Fai da te Facili, Pigne e Shabby Chic

Centrotavola Natalizi, come realizzarli? Nel periodo di festa più atteso dell’anno, la tavola di Natale assume un tocco diverso, molto più speciale se è ben apparecchiata. In tal senso il centrotavola non può certo mancare. C’è chi si affida allo shopping natalizio e acquista i più svariati modelli online o nei centri commerciali, e chi invece si affida all’ispirazione e si cimenta nel fai da te dando libero sfogo alla sua vena creativa.

La tavola di Natale deve essere calda e invitante, e contribuire a creare l’atmosfera giuste per le feste. Si tratta, infatti, del centro nevralgico delle feste: tutto ruota attorno al tavolo, la famiglia si riunisce, si pranza, si cena, si aspetta la nascita del bambin Gesù. Il centrotavola è uno degli elementi di decoro essenziali che colpisce a prima vista gli ospiti e fa subito effetto “magico Natale”. Per chi ama il bricolage può cimentarsi nella creazione del proprio centrotavola e vantarsi anche con amici e parenti della sua creatività nelle decorazioni natalizie.centrotavola rustici

Centrotavola natalizi moderni

Spesso la modernità non è sempre sinonimo di calorosità e accoglienza: elementi imprescindibili quando si parla del Natale. Ma ciò non significa che anche la “freddezza” degli stili minimal o moderni non possano regalarci soddisfazioni in fatto di decorazioni natalizie. In effetti anche le tavole più moderne, quando si parla del Natale, tendono ad avere particolari addobbi o decorazioni, con un’attenzione ai dettagli nuova. Segnaposto, tovaglioli natalizi, pigne, candele o piatti a tema: a Natale tutto è possibile, se fatto con gusto e cautela. Negli ambienti moderni, infatti, non bisogna esagerare e tenere sempre a mente che “More is less!“. Se volessimo stupire i nostri ospiti con centrotavola natalizi, potremmo buttare un occhio ai cataloghi online di negozi o brand famosi, ma anche affidarci alla creatività. Vediamo alcune idee:

  • Centrotavola moderno con vassoio e candele: sopra un vassoio disponete tre calici da vino a testa in giù. A questo punto mettete sulla parte finale dei calici delle candele bianche o nere, accendetele e il gioco è fatto. Nulla di più semplice e minimal.
  • Decorazioni nei bicchieri: sulla falsa riga dell’idea precedente, possiamo realizzare un centrotavola con tre bicchieri da dessert. All’interno di questi possiamo aggiungere dei sassolini con delle pigne e una candela, oppure dei rametti con palline dell’albero.
  • Centrotavola moderno in legno con decorazioni: si tratta di un’idea innovativa ma che necessita di un po’ di lavoro. Prendete un pannello di legno in ferramenta che può essere rotondo (a mò di tronco) oppure rettangolare. Con la colla a caldo, poi, possiamo aggiungere al di sopra del legno tutto ciò che vogliamo: l’importante è che sia essenziale e non vada a formare un’accozzaglia di oggetti senza senso. Bastano tre palline di natale moderne (color bronzo, rosa oppure color ghiaccio), con una candela ampia nel mezzo e qualche rametto o pigna dall’altro lato.

 

Centrotavola natalizi fai da te facili

Scopriamo insieme come creare in modo semplice e veloce un bel centrotavola di Natale.

  • Barattoli decorativi: ami le lanterne? Questa idea è perfetta per te. Simbolo della luce fisica e spirituale, protezione contro spiriti e il buio delle tenebre, le candele trasformano il ritorno a casa in una gioia per il cuore. Usa barattoli vuoti di Nutella o marmellata, versaci all’interno uno strato di riso o farro o sassolini, aggiungi una candela e delle bacche rosse.
  • Piante grasse: prendi un piatto grande natalizio e posiziona tante piante grosse in formato mignon. Si tratta di un centrotavola allegro e scomponibile. Alla fine della mangiata ogni ospite può portarsi una piantina come ricordo.
  • Pacchetti: veri o finti? Sta a te deciderlo. Posiziona tanti pacchetti di diverso formato a centro della tavola. Il tocco in più? Inserisci una sorpresa all’interno di ogni pacco: un biglietto per il cinema, un puzzle, una frase speciale. Sarà divertente anche per i più piccoli scoprire ed aprire i pacchetti sorpresa extra sul tavolo.
  • Lanterna: nei paesi nordici è usanza da sempre posizionare al centro della tavola imbandita le lanterne. Una semplice lanterna è capace di fare subito atmosfera e scaldare i cuori ed accendere la fantasia.
  • Pot-pourri a tema natalizio: il profumo seducente dei fiori di garofano si mescola con quello della cannella e dell’anice stellato. Prendi un barattolo di vetro e divertiti a creare un aroma inconfondibile mescolando olio essenziale di vaniglia o Neroli, spezie e pungitopo.
  • Centrotavola fiorito: prendi delle rose rosse, tulipani, e muschio. Lega il tutto con un nastro rosso ed ecco un bel centrotavola fiorito.
  • Biscotti: divertiti a preparare tanti biscotti di forme differenti e a tema natalizio. Poi disponili in modo da formare un albero di Natale e posizionali come centrotavola.
  • Tronco d’albero: prendete un tronco d’albero e tagliatelo a metà in maniera orizzontale. Create dei fori dove collocare tre candele rosse e aggiungete della cannella.
  • Candele galleggianti: prendete un vasetto e disponete all’interno rametti di pungitopo. Aggiungete l’acqua fino a coprire tutti i rametti, e posizionate le candeline galleggianti.

centrotavola natalizi facili da realizzare

Centrotavola natalizi fai da te con pigne

Ecco una serie di spunti per chi desidera realizzare un centrotavola fai da te con pigne:

  • Idea n°1: composizione con limoni, pompelmi, stecche di cannella, pigne e rami di ginepro. Posiziona il tutto in un secchio di latta ed il gioco è fatto.
  • Idea n°2: conservate le lattine dei pelati e usale come contenitori creativi dove collocare piante aromatiche e candele. Colorate le lattine e aggiungi anche brillantini.
  • Idea n°3: prendete delle pigne e dipingetele color oro. Disponete a forma di cuore in un bel piatto da portata natalizio e ponete al centro una candela rossa accesa.

Centrotavola natalizi shabby chic

Atmosfera calda, accogliente e dal sapore rustico. Ecco il fascino intramontabile dello stile shabby chic. Il colore principe dello stile shabby chic è il bianco, in tutte le sue varianti e sfumature dal color panna all’avorio passando per il crema e il color ghiaccio. Ecco trovato il colore della neve, candida e soffice. La filosofia è quella del riciclo creativo sui toni pastello. La tavola deve sposarsi con gli addobbi natalizi in giro per la casa. Via libero al rosa e all’écru per il centrotavola. Prendete tanti recipienti di vetro e mettete all’interno delle luci e delle palline rosa antico e dei fiori color glicine. In alternativa un vaso riempito di pigne argentate o rami di pino innevate. Non dimenticate candele e portacandele vintage o in cristallo per decorare la tavola. La tovaglia è rigorosamente a tinta unita (un colore raffinato ma non invadente), i bicchieri in cristallo e in piatti in porcellana bianca.

Centrotavola natalizi shabby chic

Ti potrebbe interessare anche…

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.