luci-natalizie

Luci Natalizie: interni, esterni, vintage e moderne

Luci Natalizie: Fisse, intermittenti, multicolori, monocromatiche, da esterni, da interni, con sottofondo musicale: esistono infinite varietà di luci natalizie tra cui scegliere per decorare il proprio albero di Natale e la propria abitazione. Quale scegliere? Natale è sinonimo di luci. Bianche, colorate, calde o fredde, lucine d’ogni specie dalla classica lampadina al moderno led. Luci dentro e fuori casa, luci ovunque. Ma quanto sono sicure queste luci? Spesso spinti dal costo basso, siamo portati ad acquistare luci online o in store anche se di pessima qualità. Il rischio che corriamo è che si surriscaldino fino a infiammarsi e coinvolgere l’albero (che è facilmente infiammabile).

La prima buona abitudine è non lasciare mai l’albero acceso in casa quando non ci siamo. La seconda buona abitudine è avere accortenza in fase di acquisto. Spesso delle luci si rivelano pericolose già a prima vista e al tatto, mostrando fili troppo sottili e guarnizione non idonea.

Ecco i nostri consigli in fase di acquisto:

  • controllare che il prodotto sia integro, incluso fili
  • scegliere luci a bassa tensione (24 V) con alimentatore separato così non si corre il rischio di folgorazione
  • preferire luci a led e non comprare prodotti di dubbia provenienza non certificati CE
  • utilizzare prese separate
  • non sono giocattoli: non bisogna farle usare ai bambini
  • sostituire le lampadine bruciate
  • se si utilizzano lampadine dell’anno vecchio, controllare filo, spina e lampadine
  • non lasciarle mai accese di notte

Luci natalizie da interni

Se volete decorare con luci natalizie gli interni, oltre all’immancabile Albero di Natale, potete creare vari punti luminosi all’interno della casa. Molto dipende dalle esigenze, ma anche dal gusto personale. Ecco alcuni spunti:

  • potete appenderle a cascata sulla testata del letto, in modo da dare alla camera un’atmosfera magica e romantica super sognante e intima;
  • potete decorare la cornice dello specchio nell’ingresso o nella zona living per un effetto super originale;
  • nel salotto possono essere disposte sul muro creando una sorta di disegno a stella ed inserendo all’interno i vostri scatti natalizi anno per anno (negli Stati Uniti è abitudine diffusa farsi la foto ricordo di Natale l’intera famiglia);
  • potete decorare una scala, specialmente se avete una casa in stile shabby chic o anche inserirle all’intero di barattoli di vetro e rendere l’ambiente super accogliente e caloroso;
  • potete abbellire vecchi complementi d’arredo che non amate particolarmente dandogli nuova vita;
  • abbellire le porte di ogni camera della casa.

E per gli esterni? Scopriamolo insieme.

Luci natalizie da esterni

Chi possiede un bel giardino amerà decorarlo con le luci di Natale. C’è davvero l’imbarazzo della scelta. L’importante è comprare quelle adatte agli esterni.  Molto carina l’idea di decorare in modo fitto fitto l’intero tronco e i rami dell’albero in giardino: sarà favoloso anche scattare foto ricordo a tema. Interessante è anche la possibilità di decorare l’intero vialetto che conduce fino alla porta di casa, avendo cura di usare solo 2 colori per non rischiare un effetto troppo colorato in stile casa americana. Si possono decorare in alternativa il balcone o le finestre, ma anche vecchi oggetti come una bici d’epoca o vasi se amate lo stile shabby chic e il gusto vintage. Molto belle sono poi le ghirlande luminose che sono super gettonate. (Vedi anche: Centrotavola Natalizi: Moderni, Fai da te Facili, Pigne e Shabby Chic).

Luci natalizie vintage

Per chi ama il fascino retrò non può non optare per le luci natalizie vintage. Quelli amate dagli appassionati del genere sono quelle anni ’60. Come erano questi luci che hanno caratterizzato l’infanzia di intere generazioni? Famose quelle con la sagoma di una candela, ma anche a forma di lampadina retrò, di Babbo Natale o di palla di neve. Impossibile non amarle! Per chi volesse acquistarle, può vedere online su Ebay, ma anche su siti specifici come lucidinatale.com.

Vedi anche come preparare addobbi e decorazioni Natale fai da te 2020, per coinvolgere tutti nella creazione

Luci Natalizie moderne

Per chi ama lo stile moderno e ha un’abitazione in stile minimal o contemporanea, opterà sicuramente per luci a led. Le moderni luci a Led sono molto più luminose di quelle tradizionali, oltre ad offrire un vantaggio economico non indifferente in merito al consumo di energia. Grande attenzione merita in questo caso anche la scelta colori. Non il classico rosso né l’oro, molto meglio un bianco neutro, freddo ma luminoso ma sempre sofisticato e interessante. Attenzione anche al filo delle luci: meglio di colore verde che si minimizza con l’albero o trasparente che il tradizionale nero.

Luci natalizie: i colori di tendenza

Di che colore scegliere le luci natalizie? C’è chi preferisce tono su tono e quindi le abbina agli addobbi (total white, il classico rosso di Natale), chi preferisce le multicolori a prescindere dalle decorazioni e chi invece segue le tendenze dettate dalla moda ogni anno. Spopolano anche le luci dal design particolare: a forma di stelle, fiocchi di neve o vere e proprie lampadine vintage dall’effetto super raffinato ed elegante. I colori protagonisti di questo Natale 2020 saranno rosa e rose gold, due colori perfetti per dare un tocco romantico alle feste e perfetti per chi non ama le tonalità classiche. Non mancheranno l’intramontabile rosso natalizio e l’oro, elegante e senza tempo, luminoso e festivo.

Il bianco risulta sempre un colore vincente: richiama oltre all’adorata neve anche lo stile nordico. Risulta perfetto abbinato al rosso o al blu e ovviamente al total White non stanca mai. Questa tonalità di luci dona calma, pace e luce all’albero e più in generale all’intero ambiente. Le novità di questo Natale 2020 in tema di luci sono  colori molto particolari ossia zucca, ruggine e verde bosco. Sono colori autunnali ma quest’anno invadono la magia del Natale donando un tocco di calore agli ambienti. Ricordate però sempre di mixarli con addobbi festivi sull’albero come frutta secca, pigne e ghiande.

In particolare il verde bosco è un chiaro richiamo al legame ancestrale con la natura e ad una vita green e va a sostituire l’argento e il blu che dopo tanti anni avevano iniziato a stancare i consumatori. Il color zucca è particolarmente amato quest’anno ed è invece un’assoluta novità nel campo luci natalizie. Risulterà particolarmente gradito agli ospiti e donerà molto calore all’ambiente durante i consueti pranzi delle feste. Senza dubbio è il colore che promette più soddisfazioni quest’anno.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.