brise soleil

Brise Soleil: cosa sono? Verticali, orizzontali o orientabili

Brise soleil, spesso più comunemente chiamato come frangisole. Stiamo parlando di un elemento di architettura a tutti gli effetti, sempre più utilizzato. L’ispirazione è naturalmente legata alle tende veneziane, veri e propri schermi solari integrati nell’infisso. L’obiettivo infatti è quello di proteggere dalla diretta azione del sole facciate di edifici o ambienti interni, a seconda delle nostre esigenze. In generale, diverse tipologie di superficie possono rovinarsi a causa dei raggi solari o perdere colore nel corso del tempo. Questo permette anche di evitare il surriscaldamento, soprattutto durante il periodo estivo, su edifici con grandi quantità di vetro e metalli.

brise soleil

Le Corbusier, esponente del razionalismo nell’architettura moderna, fu uno dei primi architetti e designer a fare largo utilizzo di brise soleil nelle sue costruzioni. Stiamo parlando di un vero e proprio sistema di schermatura dai raggi solari, estremamente elegante e adattabile a diverse esigenze. Infatti, il brise soleil può essere costituito da elementi verticali o orizzontali realizzati in diversi materiali. Inoltre, la schermatura può essere realizzata in loco con un materiale da costruzione, come nel caso del cemento. Vediamo cosa sono, le diverse tipologie e i diversi materiali di realizzazione.

Vedi anche: serra solare

Brise soleil: cosa sono?

Brise soleil, cosa sono? Elementi architettonici moderni, creati con lo scopo di proteggere le superfici dall’azione diretta dei raggi solari ed evitare il surriscaldamento. L’obiettivo è proprio quello di proteggere gli ambienti esterni ed interni, evitando il tanto fastidioso effetto serra che rende estremamente calda l’aria interna agli edifici. Il brise soleil è più comunemente definito frangisole, in riferimento a veri e propri pannelli molto eleganti oltre che capaci di schermare la nostra abitazione. Come abbiamo già accennato, il brise soleil entra a tutti gli effetti tra gli elementi architettonici d’uso comunque grazie al lavoro del celebre architetto Le Corbusier. Egli, a partire dal XX secolo, decise di introdurre questo elemento in molte delle sue costruzioni.

brise soleil

Oltre all’eleganza di questo elemento architettonico, che costituisce un perfetto connubio tra stile minimal e ricercatezza, stiamo parlando anche di una soluzione capace di migliorare il nostro benessere e le condizioni della nostra abitazione. Una valutazione importante da fare è che il sistema frangisole protegge dal surriscaldamento, permettendo un migliore risparmio energetico e un ottimo comfort termico. La temperatura in casa, grazie al brise soleil, tende ad alzarsi di meno dunque possiamo ridurre l’utilizzo di impianti di climatizzazione, riducendo i costi in bolletta e l’inquinamento. Infatti, un frangisole orientabile arriva a respingere circa l’80% del calore solare, consentendo di ridurre il consumo degli impianti di condizionamento fino al 30% – 40%.

Vedi anche: Ecobonus 2020

Brise soleil verticali

Brise soleil verticali, una soluzione parecchio comune e sfruttata per edifici di diverso tipo. Partiamo dal presupposto che una disposizione di questo tipo viene utilizzata, nella maggior parte dei casi, quando la nostra esigenza non è quella di evitare il surriscaldamento e migliorare il risparmio energetico. Questo perché una disposizione verticale dei frangisole non crea una schermatura dall’azione diretta dei raggi solari. L’obiettivo dei pannelli, data anche l’eleganza di questo elemento architettonico, può essere anche prettamente ornamentale e decorativa.

brise soleil verticali

Stiamo dunque parlando di esigenze estetiche o anche legate al desiderio di realizzare particolari elementi architettonici all’esterno della propria abitazione. In questo caso, abbiamo la possibilità di creare dei pannelli o degli schermi verticali. Come possiamo ben capire, questi elementi vengono chiamati frangisole verticali impropriamente, dato che non si tratta del loro obiettivo. Di conseguenza, porre le doghe verticalmente non aiuta a schermare i raggi solari e ombreggiare l’ambiente, ma ha uno scopo solo decorativo e ornamentale. Detto questo, abbiamo anche tale opzione a disposizione. Spesso i brise soleil verticali sono richiesto e realizzato sulla base delle specifiche esigenze, sia nella dimensione delle singole doghe che nella scelta del loro orientamento.

Brise soleil orizzontali

I brise soleil orizzontali, d’altra parte, sono creati e progettati a tutti gli effetti come schermatura dall’azione e dal riscaldamento del sole. Si tratta a tutti gli effetti di un elemento di architettura, nato dal connubio tra ricerca di eleganza e maggiore efficienza. Le angolazioni sono variabili ma l’obiettivo è quello di ridurre il surriscaldamento.

brise soleil

La progettazione dei frangisole orizzontali, nella maggior parte dei casi, si applica principalmente sulle facciate di edifici e pareti esterne, soprattutto quando è largo l’utilizzo del metallo. Lo stesso vale anche per ringhiere, veranda, pergolati, parapetti, pensiline, solarium o gazebi in terrazza o in giardino. In base alla posizione e all’utilizzo, del frangisole orizzontale o verticale, si deciderà il tipo di legno da utilizzare e quale materiale per la struttura sia più adatto allo scopo.

Vedi anche: Arredamento giardino e esterni

Brise soleil orientabili

I frangisole orientabili sono sempre più utilizzati, proprio perchè l’obiettivo è quello di seguire l’orientamento del sole così da regolare l’esposizione al sole della abitazione. A seconda dell’ora della giornata e della stagione, può infatti essere necessario proteggere la casa da angolazioni differenti. I pannelli di brise soleil orientabili sono costituiti da pale di sezione ellissoidale, con sviluppi verticali anche notevoli. Inoltre, nella struttura ci sono i telai con funzioni di appoggio, connessi alla struttura muraria tramite apposite mensole, assicurate con tasselli di fissaggio o murate.

brise soleil

Mensole o davanzali servono come appoggio ai telai, in lega leggera oppure in acciaio, su cui sono fissati i perni che servono per l’orientamento delle pale. In questo modo, abbiamo la possibilità di razionalizzare anche la luce del sole. Il brise soleil orientabile è stato studiato per garantire condizioni ideali in ogni ambiente della casa. Il sistema di schermatura serve a filtrare la luce che vogliamo, oltre ad aiutare a regolare la temperatura degli ambienti interni in qualsiasi momento della giornata. Può essere quindi applicato in case, uffici, fabbriche, alberghi, ristoranti, ospedali, scuole, complessi sportivi. Si utilizza ovunque sia necessario assicurare condizioni ottimali di luce all’interno, per rendere confortevole il soggiorno o migliorare l’ambiente di lavoro.

Brise soleil in legno

I brise soleil in legno sono realizzati con doghe fisse in legno, utilizzate spesso come elemento decorativo e ornamentale nell’architettura contemporanea. Stiamo parlando di una soluzione estremamente comune e molto raffinata, oltre che una efficiente schermatura per proteggere l’esterno e l’interno dell’edificio in cui le inseriamo. Si tratta di una scelta ideale per rispondere a bisogni di ombreggiamento e di schermatura dei raggi solari. Inoltre, i pannelli fungono da protezione e privacy all’interno sia di giardini che di verande ed edifici. Le applicazioni di questi brise soleil sono davvero moltissime, così come la personalizzazione del singolo modulo o pannello.

brise soleil legno

Oltre che essere un materiale di grande pregio, il legno costituisce un materiale ecologico, versatile e molto resistente agli agenti atmosferici. Possiamo adattarlo, anche nel colore tra legno chiaro e legno scuro, a quelle che sono le nostre esigenze. Eviteremo così la creazione del fastidioso effetto serra, scegliendo anche tra pannelli orientabili o fissi. Una scelta sempre molto elegante oltre che efficiente.

Brise soleil in alluminio

Alluminio, un materiale largamente utilizzato nell’arredamento moderno grazie alle sue caratteristiche raffinate, semplici e ben definite. Realizzare brise soleil in alluminio significa avere la possibilità di realizzare frangisole eleganti relativamente all’impatto visivo ma anche dalle alte prestazioni in termini di efficienza. Sono estremamente leggeri, facili da orientare oltre che estremamente versatili. Inoltre, è un materiale che resiste all’acqua, agli agenti atmosferici e anche all’azione dei raggi del sole. Anche in zone e regioni molto soleggiate o nelle case da sogno nei pressi del mare, si tratta della scelta migliore.

brise soleil alluminio

Inoltre, è bene considerare che brise soleil in alluminio costano meno e richiedono una manutenzione inferiore rispetto ai modelli realizzati in legno o in cotto. La struttura è però molto resistente, realizzabile utilizzando profilati in alluminio estruso, anodizzati o verniciati. L’alluminio estruso fa riferimento a un processo in cui il materiale viene compresso da una pressa orizzontale. D’altra parte, l’alluminio anodizzato si ottiene invece lavorando l’ossigeno, che causa la formazione sulla superficie di uno strato di ossido sottile e compatto che ha proprietà isolanti. Infine, l’alluminio verniciato è rivestito per aumentare brillantezza e resistenza.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.